Lo Sport dei Motori Formula1 MotoGP.....
Benvenuto nel forum dei motori


Per usufruire dei servizi offerti dal nostro forum, effettua il login se sei già parte del forum, in caso contrario, iscriviti alla nostra comunità, è totalmente gratuito.

Lo Sport dei Motori Formula1 MotoGP.....

Discussioni su sport motoristici, in particolare approfondimenti su Formula1 e MotoGP
 
IndiceIndice  PortalePortale  CalendarioCalendario  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 Commenti...

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Commenti...   Sab 26 Mar 2011 - 11:24

questo post è riservato esclusivamente ai commenti attinenti i week-end di gara
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
alfa
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1955
Punti : 2520
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 63
Località : Barberino di Mugello (FI)

MessaggioTitolo: Re: Commenti...   Sab 26 Mar 2011 - 11:31

Alex ha scritto:
questo post è riservato esclusivamente ai commenti attinenti i week-end di gara
ok ricevuto
Tornare in alto Andare in basso
alfa
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1955
Punti : 2520
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 63
Località : Barberino di Mugello (FI)

MessaggioTitolo: Re: Commenti...   Dom 27 Mar 2011 - 9:37

entusiasmante lotta nei primi giri fra massa e button che non riuscendo a superare massa , prima si lamenta con il suo box dicendo che massa cambiava direzione, mentre manteneva la sua traettoria, poi si inventa 1 taglio netto di pista, bene i commissari a penalizzarlo.
Il solito piagnucolone Surprised
Tornare in alto Andare in basso
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: Commenti...   Dom 27 Mar 2011 - 9:45

ma button poerino... cmq vorrei sottolineare la grande gara di Barrichello ahahah che è praticamente entrato nella fiancata della Mercedes come pretendeva di passare in quel modo Rosberg, che fra l'altro è stato simpaticissimo nell'intervista senza neanche un minimo di rabbia per l'accaduto, tutti i piloti dovrebbero prenderlo da esempio come comportamento fuori dalla pista....
Per quanto riguarda la gara cmq abbiamo visto una buona ferrari (quella di alonso) capace di tenere il ritmo delle red bull se fosse partito meglio il podio era assicurato e forse anche il secondo posto, bravo alonso nella rimonta,, bravo anche massa a tenere dietro button anche se cmq si vede che massa a diversi problemi girava molto più piano del compagno di squadra e poi con le gomme dure nn andava per nulla, cmq se nn fosse stato costretto al cambio gomme poteva sperare in una settima posizione..
Cmq una nota a favore del vecchio re Schumacher, che ieri ha avuto dei problemi in qualifica e oggi ha fatto una buona partenza ma purtroppo è stato tamponato da un altro pilota che gli ha compromesso la gara...
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: Commenti...   Dom 27 Mar 2011 - 10:23

Cmq ragazzi dopo questa prima gara del mondiale, c'è un pilota che purtroppo nn ha potuto schierarsi..
mannaggia Robert ci sei mancato torna presto se petrov è arrivato terzo, te con quella lotus che facevi....
Torna presto!!!!!!!!!!!!!
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: Commenti...   Dom 17 Apr 2011 - 10:56

Dopo il gran premio della cina possiamo fare alcuni bilanci.. innanzitutto alonso secondo me nn è stato all'altezza delle aspettative troppi errori e cmq troppo lento detto che cmq anche la ferrari ci ha messo del suo, invece sinceramente mi è parso di vedere un buon massa che ha lottato insomma è stato in gara... brave le mclaren a nn mollare e a gestire le gomme.. per la red bull che dire favoriscono sempre vettel lasciano stare webber che cmq ha dimostrato che può fare anche meglio di vettel il loro pupillo.. Bravo webber davvero una gara da incorniciare.. e inoltre per finire in crescita le mercedes con la ottima strategia di nico e la grande rimonta di schumacher che a parer mio oggi ha fatto una bellissima gara bravo micheal...
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
alfa
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1955
Punti : 2520
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 63
Località : Barberino di Mugello (FI)

MessaggioTitolo: Re: Commenti...   Dom 17 Apr 2011 - 13:33

ALLA FACCIA DI TUTTO E DI TUTTI: HAMILTON E' il pilota della McLaren l'anti Red Bull

Alla faccia dell'inverno storto (con la McLaren che arranca nei test), alla faccia dei cattivi presagi - quelli che non gli fanno partire il motore a due minuti dallo schieramento in griglia. Alla faccia, soprattutto di Vettel, signore e signori: Lewis Hamilton. Eccolo l'anti Red Bull, carico come una molla, che con la gita cinese dà una spallata all'ultima vittoria personale (Spa 2010), una vita fa.
- Si mette lì, a 26 punti nel mondiale da Vettel, con una gara in cui respira sì e no un paio di volte in un'ora e mezza. Le cose in chiaro le mette già dal via, poi via Alonso e via Button, con un gomito a gomito che sbianca ancora un po' i capelli a Whitmarsh. Poi via Rosberg e via Vettel, con un filotto da raccontare agli hamiltonini, con una McLaren che in due mesi si è trasformata, ha buttato le scelte ingegneristiche azzardate e si è rimessa in forma con le ultime ciliegine che sono ali e alette piazzate nei punti giusti.
- Quanto sia tonico Hamilton si sa, ma l'ennesima conferma arriva dai saltellini giù dalla macchina, galleggiando nel parco chiuso come il suo idolo Mohamed Alì. Dura reggere il confronto per Button, quarto a 10 secondi e mazziato dallo schiaffo del 36.esimo giro. Ma insomma per tutti quelli a cui la Red Bull non va giù, questo Lewis è finalmente una buona notizia.

sportmediaset
Tornare in alto Andare in basso
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: Commenti...   Lun 9 Mag 2011 - 21:17

Beh io volevo fare un commenti riguarda all'articolo "Paradosso F1, da Formula noia a orgia di sorpassi. Meglio così?" personalmente penso che i sorpassi sono belli è vero e noi alla tv ci possiamo divertire di più anche se cmq rimane i fatto che vettel prende e se ne va ammazzando gara e campionato cmq secondo me Mark Webber ha pianamente ragione personalmente lo stimo tantissimo sia come persona per i comportamenti che ha, che come pilota (secondo me nn inferiore a vettel),, e cmq i sorpasso come dice lui deve essere studiato e nn fatto solo per l'ala che ti da più velocità... questa formula 1 è bella è vero però sembra quasi un videogioco con kers ala mobile... e forse è proprio per questo che nn si trova soluzione a parer mio la formula 1 dovrebbe essere incentrata molto più sulle soluzioni meccaniche e sui valori dei piloti.. vetture semplici regolamenti chiari e semplici senza troppe interpretazioni e poi il valore del pilota...allora si che ci divertiamo e inoltre i piloti potranno mostrare i loro valore xchè nn dimentichiamoci che sono loro che rischiano a oltre 300km/h....
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
alfa
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1955
Punti : 2520
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 63
Località : Barberino di Mugello (FI)

MessaggioTitolo: Re: Commenti...   Lun 23 Mag 2011 - 16:34

Se la ferrari nn prende provvedimenti serii, son dolori, massa sembrava corresse contro, i meccanici sempre stati i migliori ieri a altre volte han deluso.
Credo sia da rivedere tutto lo staff e questo mi dispiace
Tornare in alto Andare in basso
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: Commenti...   Lun 30 Mag 2011 - 15:26

beh dopo monaco che dire...red bull grande macchina bilanciamento ottimo visto che vettel ha fatto ben 50 giri con le gomme morbide.. e poi cmq molto fortunato perchè cmq la gara vera è finita 10 giri prima... Grande Alonso gare perfetta e secondo me poteva vincere usciva meglio dalle curve e poi aveva sete di vittoria...la ferrari si deve aggrappare a lui se vuole migliorare la macchina e soprattutto in visione futura.
Bravo fernando, che gli vuoi dire avvolte fa errori da principiante ma poi tira fuori delle prestazioni così con una macchina che nn è in grado di competere con mclaren e red-bull ma per le stradine del principato dove conta solo il talento e la guida pura lui si esalta...gara superba!!!!!!
e poi brava ferrari non solo per la gara (che poi più che altro è merito di alonso) ma per aversi tenuto stretto fernando per altri 5 anni...ora come ora è lui il punto di forza...
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
alfa
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1955
Punti : 2520
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 63
Località : Barberino di Mugello (FI)

MessaggioTitolo: Re: Commenti...   Lun 30 Mag 2011 - 15:41

GP Monaco
Ferrari ritrovata?mah non mi sembra,un secondo posto che vale 1 vittoria la macchina è la stessa di 1 settimana fà,solo lui e altri 2 o 3 piloti potevano fare 1 gara così, all'uscita delle curve quando lo riprendevano on board era sempre a correggere la traettoria cmq stando a ciò che ha detto il mondiale è impossibile ( ma credo che in cuor suo ci creda ancora) dovrebbe vincere lui e vettel non arrivare ma ci sono anche gli altri. sportcar3
il calendario propone Canada e Valencia, altri due tracciati in cui l'efficienza aerodinamica è relativa e la Ferrari può fare bene, domenicali promette novità speriamo, vero è che quando la ferrari dice di impegnarsi veramante a volte ha fatto dei miracoli, vero è che alla fine del campionato mancano ancora 13 gare la bellezza di 325 punti , certo la speranza è l'ultima a morire icon_climb2
Tornare in alto Andare in basso
alfa
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1955
Punti : 2520
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 63
Località : Barberino di Mugello (FI)

MessaggioTitolo: Re: Commenti...   Lun 30 Mag 2011 - 15:54

Hamilton ha dichiarato: "IO PUNITO IN QUANTO NERO"
credo in 1 momento di rabbia perchè in 6 gare è stato o richiamato o punito dai commissari di gara, certo è che forse tutti gli aiutini che in passato ha avuto lo avevano abituato male.
Che dire però? che almeno lui le corse le interpreta come 1 vero pilota, non come massa che a mio avviso corre perchè glielo dicono, a me sembra sia così, molto ma molto arrendebole, forse pensa al suo brasile allora che ci torni 28_1_15
Tornare in alto Andare in basso
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: Commenti...   Lun 30 Mag 2011 - 19:30

no secondo me no...Massa sta facendo il possibile va beh che quando a barcellona sull'attacco di Vettel praticamente lo ha lasciato passare e li veramente poteva cmq nn dico tenerlo dietro ma almeno cercare di ostacolarlo insomma lottare....cmq bisogna convincerci che massa nn è di certo Alonso, quest'ultimo è un talento puro e lo ha dimostrato ieri e massa invece si sta impegnando o cmq cerca di tirarne fuori il meglio da questa vettura logicamente ha dei limiti evidenti e con la macchina scarsa si vedono tutti...ora nn dico che è il migliore dopo alonso ci mancherebbe altro c'è molto meglio i circolazione però io sinceramente nn mi sento di bocciarlo visto che alcuni punticini li ha portati alla squadra e ieri insomma hamilton ha un po esagerato al tornantino un si passa Smile o meglio ora forse nn mi troverete d'accordo visto che io simpatizzo oltre che in principal modo per la ferrari ma anche un po per Schumy visto che ieri è stato l'unico ad infilare prima Hamilton e poi Rosberg al tornante una manovra che nn ha tutti riesce come abbiamo visto...
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: Commenti...   Dom 12 Giu 2011 - 15:13

a poche ore dalla gare di Montreal....dai Fernando facci sognare con la tua giuda al limite...sei tutti noi!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
alfa
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1955
Punti : 2520
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 63
Località : Barberino di Mugello (FI)

MessaggioTitolo: Re: Commenti...   Dom 12 Giu 2011 - 15:19

Alex ha scritto:
a poche ore dalla gare di Montreal....dai Fernando facci sognare con la tua giuda al limite...sei tutti noi!!!!!!!!!!!!!!!!!!
_transport003_
Tornare in alto Andare in basso
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: Commenti...   Dom 12 Giu 2011 - 16:26

Scusa per il ritardo cmq Buon compleanno JEAN! vogliamo farti i nostri migliori auguri al pilota che ha condiviso cinque anni stupendi in Ferrari, e che è sempre rimasto nei nostri cuori anche dopo la sua avventura a Maranello.

Auguri Jean ti stimiamo moltissimo come pilota ma sopratutto come uomo
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
alfa
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1955
Punti : 2520
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 63
Località : Barberino di Mugello (FI)

MessaggioTitolo: Re: Commenti...   Dom 12 Giu 2011 - 16:43

Alex ha scritto:
Scusa per il ritardo cmq Buon compleanno JEAN! vogliamo farti i nostri migliori auguri al pilota che ha condiviso cinque anni stupendi in Ferrari, e che è sempre rimasto nei nostri cuori anche dopo la sua avventura a Maranello.

Auguri Jean ti stimiamo moltissimo come pilota ma sopratutto come uomo
mi associo ad alex
Jean Alesi bdayparty2 bdayparty
Tornare in alto Andare in basso
alfa
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1955
Punti : 2520
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 63
Località : Barberino di Mugello (FI)

MessaggioTitolo: Re: Commenti...   Dom 12 Giu 2011 - 16:46

ci si sente dopo vado a prepararmi dustycouch animated_008 _transport003_
vi aspetto per il dopo gara..........
FORZA FERRARI!!!!
Tornare in alto Andare in basso
alfa
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1955
Punti : 2520
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 63
Località : Barberino di Mugello (FI)

MessaggioTitolo: Re: Commenti...   Dom 12 Giu 2011 - 17:42

strategia del c@@@o alla ferrari fermano alonso 2° e rientra 9° mah!!! mi sembram matti
Tornare in alto Andare in basso
alfa
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1955
Punti : 2520
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 63
Località : Barberino di Mugello (FI)

MessaggioTitolo: Re: Commenti...   Dom 12 Giu 2011 - 17:46

gare del c@@@o non si può correre con la safety car, cmq adesso bandiera rossa , gara sospesa
Tornare in alto Andare in basso
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: Commenti...   Lun 13 Giu 2011 - 15:58

dopo Montreal....se è vero l'attesa aumenta il piacere questa è stata l'occasione giusta per ribadirlo, gara stupenda con un sacco di colpi di scena in positivo e negativo..
per come la vedo io da tifoso ferrari ovviamente dovrei essere amareggiato, in parte lo sono xchè cmq Alonso fuori e Massa che poteva arrivare a podio invece è andato molto male, però infondo tutto sommato la Ferrari c'era in qualifica che quest'anno è andata sempre abbastanza male era li in prima fila e questo è un buon segno, l'unica cosa è che al muretto sbagliano sempre tutto, ora nn voglio dire nulla però bastava sentire i telecronisti della rai che nn era il momento giusto per montare le intermedie e poi scusate ma se proprio dovete azzardare tirate dentro Massa e nn Alonso che in quanto a giuda penso che sia leggermente superiore insomma dove c'è da spingere e da avere il sangue freddo penso che Fernando è migliore di massa.
Per il resto ha vinto Buttun ok, però insomma a tirato ha muro Hamilton ha tirato via Alonso con un sorpasso al limite mah....cmq sono le gare e va bene così, bravo cmq a mettere sotto pressione Vettel che finalmente ha fatto un errore che sinceramente da uno che ha vinto quasi tutte le gare quest'anno insomma è un po un errore da pivelli, e quelle poche volte che se la è dovuta sudare è spesso andato un po in crisi, coe quando ha vinto Hamilton come ieri e poi a monaco se nn c'era la safety car nn so come finiva....
Infine vorrei fare un elogio particolare a Schumacher è un vero campione, che con una vettura sensibilmente inferiore a red bull e mclaren gli ha tenuto testa solo con la sua giuda al limite, si vede che dove c'è da guidare di sensibilità e da osare lui c'è,peccato per il podio sfumato anche se Micheal è stato passato di velocità xchè in curva ieri nn lo prendevano in frenata allungava di parecchi metri, staccando solo come lui sa fare..Bravo Schumy continua così, sei solo da ammirare...spero di vederti presto sul gradino più alto del podio...e poi chi se ne frega, oramai nonostante tutto anche io che sono tifoso Ferrari nn posso tifarti contro dopo le immense gioie che ci hai regalato....e adesso ti sei rimesso i gioco e hai dimostrato che se solo avessi una vettura alla pari con le le altre....
Cmq Va beh adesso la prossima è a Valencia Spagna casa di Fernando, confidiamo in te xchè cmq lotti sempre come un leone, anche se quando nn deve girare un gira c'è poco da fare, però noi ti vogliamo bene cmq Fernando ed è ora che stai dimostrando il tuo vero valore facendo galleggiare una Ferrari che proprio nn ne ha...
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: Commenti...   Mer 15 Giu 2011 - 21:29

Caro Schumi, questa F1 non fa più per te
Il 14 Giugno del 1992, a Montreal, un ragazzo di 23 anni giunge secondo al traguardo del Gp del Canada, dietro Gerhard Berger, con una Benetton Ford non sicuramente prima forza del Mondiale.

Il 12 Giugno 2011, sempre a Montreal, lo stesso ragazzo, ormai 42enne, ha rischiato di passare sotto la bandiera a scacchi al secondo posto, con una Mercedes, anch’essa non prima forza del Campionato.

Tra queste due date sono trascorsi 19 anni, 16 dei quali passati a correre in F1, con 7 Mondiali vinti e una fila di record che fanno di Michael Schumacher uno tra i piloti più importanti della storia della Formula 1.

Il titolo dell’articolo stonerà sicuramente per chi ha assistito alla gara di ieri. Ma, proseguendo nella lettura, se ne capirà l’intenzione.
Di Schumi, a partire dal suo rientro in F1 in casacca argento, se ne sono dette di tutti i colori. Non sappiamo se è pratica ristretta al nostro paese, quella di sputare nel piatto tanto gradito in passato. In ogni caso, ce la caviamo molto bene.

Quasi nessuno tra avversari / colleghi ed ex, stampa italiana, ex tifosi, si è risparmiato nel deridere Schumi pubblicamente e ripetutamente di fronte alle prestazioni fornite nel 2010 e in questo inizio del 2011. Nemmeno il suo ex datore di lavoro Presidente della Ferrari, con e per il quale

Michael ha portato a casa la bellezza di 72 vittorie e 5 Mondiali, ha resistito al fascino dello scherno, della battuta facile, parlando a riguardo e più
volte del ‘fratello gemello’ che corre con la Mercedes e si è permesso di pubblicizzare una SLS rossa (a questo proposito fu montata ad hoc una sceneggiata incredibile). Tutto questo quando, ancora, si hanno molti dubbi sui motivi del primo ritiro del 2006, che pare sempre più ‘forzato’ col passare del tempo a leggere articoli (stranieri).

Le pagelle italiane di questo anno e mezzo hanno rasentato spesso il ridicolo, la maggior parte dei voti è stata arrotondata eccessivamente in negativo per la volontà precisa di colpire il ‘traditore’. Le telecronache italiche hanno marcato spesso e volentieri il tormentone della vecchiaia, dello Schumi che a 42 anni non vede bene il tramonto di Melbourne, che con la pioggia e il buio della Cina, della Malesia e della Corea ha i riflessi sicuramente rallentati. Che avrebbe bisogno dei fari per vederci meglio.

Insomma, per un anno e mezzo ci è stato propinato un nonno arteriosclerotico che, intrappolato nei sogni di un bambino, pensa di essere un evergreen quando invece è materiale di consumo ormai avariato, da dimenticare in fretta, fortunato nelle sue storiche vittorie unicamente grazie ad una macchina imprendibile. Roba vecchia, da scartare, perchè adesso c’è un altro carro dei vincitori sul quale si spera di poter saltare in fretta, mentre il primo salto è andato a vuoto in maniera nefasta.

E, dato che i media hanno il potere di influenzare le masse, una buona parte del tifo, soprattutto quella che da poco si è avvicinata al mondo della Formula 1, è ormai figlia di questo pensiero. Anche se poi nessuno ha fatto notare che, per esempio e per fortuna, a Monza era il più cercato dai tifosi. Altro che insulti.

E poi? E poi, quando pensi che in queste condizioni il ‘traditore’ affonderà inesorabilmente in mezzo a tanti pischelli, primo tra tutti il compagno che gli sta spesso davanti, succede quello che abbiamo visto ieri.
C’è stato un momento sul nostro forum, durante la gara, in cui tifosi Mercedes, Ferrari, Red Bull e Mclaren tifavano per Schumacher, tutti insieme. Alcuni giri in cui il tifo per la squadra è venuto meno e si è lasciato spazio all’esaltazione di fronte alle gesta di un Campione, colpito alle spalle per troppo tempo dal suo ritorno, che stava dimostrando di esserci ancora. E di essere in gran forma a discapito della sua età, degli avversari più giovani, di una vettura poco agevole. Certo, solo dieci anni fa per Schumi questa sarebbe stata la normalità (sulla Ferrari), e l’età in uno sport come la F1 è importantissima (uno Schumi 42enne non può essere ai livelli di uno 25enne) ma era da tempo che non lo si vedeva così aggressivo ed è stato emozionante vedere come, per qualche minuto, la passione per questo sport ha prevalso sul tifo, sui pregiudizi, sull’odio sportivo.

Quando si applaude qualcuno incondizionatamente, vorrà pure dire qualcosa, no?
E allora come lo spieghi, alla folla che lo crede (anche grazie a te) un rincoglionito, un 42enne che affossa in una gara simile (dove il pilota conta di più) un compagno di squadra che potrebbe essere suo figlio? Un vecchio che, a cinque giri dalla fine a cavallo di un cetriolo (mezzo verde, tra l’altro), è secondo in mezzo a Red Bull e Mclaren e tira staccate da inferno come non se ne vedevano da anni? Come lo spieghi un nonnetto che soccombe solo alla non equa legge del DRS?

Come spieghi, alla gente che tu stesso (giornale, televisione o radio) gli hai aizzato contro, che da un anno e mezzo stai raccontando un sacco di balle spaziali? E come spieghi che tu, giornalista o chicchessia, che magari non sei mai salito su un Kart e non sai cosa voglia dire portare in temperatura una gomma, ti permetti di deridere un sette volte campione del mondo? Qual è il confine tra giornalismo e fedeltà aziendale, tra mestiere e passione?

Di certo non sappiamo, noi, se e come risponderanno certi media a queste domande. E, fondamentalmente, non ci interessa cosa scriveranno in questi giorni, quali saranno le pagelle e gli articoli ipocriti dedicati all’ex idolo italiano. Ma siamo fieri di essere tra i pochi che, anche ammettendo le palesi difficoltà del rientro di Schumacher, non si sono mai prestati a questo gioco al massacro nei confronti di colui che, volenti o nolenti, ha riportato in alto il nome dell’Italia nel Mondo grazie ai successi della sua permanenza in Ferrari. Un ragazzo che merita più rispetto per quello che ha fatto e sta facendo (rimettersi in gioco così non è cosa da pochi, non si può non ammetterlo) ed è indegnamente deriso da parte del suo stesso mondo.

Caro Schumi, questa F1 non fa più per te.
Non fa più per te non perchè sia tu a non meritarla più, ma esattamente il contrario. Che senso ha, per te che sei cresciuto con il cambio manuale e i volanti con tre bottoni, che hai lottato con Senna, Prost, Mansell, Villeneuve, Hakkinen, Raikkonen, Alonso, faticare 2 ore, tirare staccate da cardiopalma e difendere con le unghie e con i denti un secondo posto sacrosanto per poi essere superato in questo modo, grazie alla regola più antisportiva che si sia mai vista in F1? Perchè rischiare ancora la vita, per dimostrare di essere ancora lo stesso bastardo che accompagna dolcemente Hamilton sull’erba per fargli capire chi sei ancora, per poi soccombere ad un’aletta che si alza di 5 centimetri a chi ti è dietro, rendendoti impotente vittima di uno spettacolo indegno? Non conviene, a questo punto, salutare la baracca e ammettere non che tu non sia più in grado (dopo ieri chissà se qualcuno ha ancora dei dubbi), ma che questa F1 non è più la ‘tua’?

Speriamo vivamente che il DRS abbia dimostrato, a chi lo appoggia a pieni voti e una volta per tutte, che è capace di rovinare una gara falsandola, non di renderla più spettacolare.
Speriamo che la differenza che ha fatto Schumacher fino a quando il tracciato di Montreal è stato umido abbia chiarito una volta per tutte come, per un anno e mezzo, sul suo conto si siano solo sprecate molte parole inutilmente. E come, senza una macchina vincente, in questa F1 non si ottiene facilmente il risultato, a meno di essere un fenomeno. La differenza delle prestazioni di Michael sul bagnato e sull’asciutto parla chiaro.

Speriamo che questa gara abbia riconciliato molti con lo spirito vero della Formula 1, indipendentemente da Schumacher.
Speriamo che i giovani tifosi abbiano avuto una piccola dimostrazione di quello che era lo Schumi dei tempi migliori, che alcuni non vogliono ricordare.
Dalla prossima gara, magari, Schumi potrebbe tornare a navigare in acque torbide come ha fatto fino ad ora. Ma per lo meno speriamo che, da oggi, questo 42enne con qualche ruga e qualche capello bianco possa continuare a svolgere il mestiere che ama in santa pace.
Magari, cantando ‘Io sono ancora qua, eh già’. Ah, no, non parla l’italiano…
(f1grandprix.motorionline.com)
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: Commenti...   Mer 15 Giu 2011 - 21:48

questo articolo parla chiaro, e per come la penso io, sarà che forse ho iniziato a vedere la F1 dal 1996 (prima ero troppo piccolo) e tutto è iniziato on i suoi successi, sono cresciuto con i suoi trionfi alla Ferrari e poi va beh tifoso Ferrari sfegatato però una cosa voglio dirla quando vinceva o Irvine o Barrichello si ero felice xchè aveva vinto una Ferrari ma quando vinceva Schumacher era tutto un altra cosa...lui ci faceva sognare emozionare, con la sua guida al limite e anche domenica ora che nn corre più per la Ferrari io ho tifato per lui...nn fraintendete per me è e sarà Ferrari tutta la vita, però cmq la vogliate rigirare Schumacher ha reso vincente la Ferrari e da quando è andato via i risultati nn sono stati più i soliti...cmq ognuno ha la sua idea lui ha reso vincente la Ferrari e viceversa certo però per me, se quando ho iniziato a vedere la F1 nn c'era Micheal che guidava come solo lui sa fare e al volante della rossa forse nn sarei così appassionato di formula 1 come lo sono oggi...e cmq lui è un campione e basta e per quel che fa va solo ammirato e stimato, e se adesso nn corre più per la rossa (perchè secondo alcuni troppo vecchio per una Ferrari)chi se ne importa, e domenica forse abbiamo avuto la riprova è lui che rende vincenti le macchine perchè se nn c'era i drs i secondo posto era assicurato, e poi finche c'era da osare da guidare di sensibilità dove conta di più il manico che la vettura quando ancora l'asfalto era umido li nn lo teneva nessuno andava più veloce persino di Vettel che ha un astronave, e poi ad ogni staccata era un emozione dava 15 metri agli avversari, e poi come ha chiuso hamilton al tornantino.... un passo alla volta ma prima o poi le vetture le fa vincere tutte....
Micheal grazie per quello che dai....che se ne dica di te sei solo il migliore, guardarti correre è un emozione unica che fino ad oggi solo tu mi hai sapute regalare....Smile
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
alfa
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1955
Punti : 2520
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 63
Località : Barberino di Mugello (FI)

MessaggioTitolo: Re: Commenti...   Mar 12 Lug 2011 - 15:52

Vettel adesso si guarda le spalle
Alonso ha tolto certezze alla Red Bull

Difficile che la Ferrari cancelli il lieto fine programmato in casa Red Bull, ma Silverstone introduce un elemento nuovo in questo mondiale da noia. Di qui al Brasile Fernando Alonso proverà a ridimensionare i 92 punti che lo separano da Vettel con una forza diversa, ovvero la consapevolezza che il lavoro di gruppo ha pagato e la macchina ha finalmente i numeri per giocarsela. Quanto davvero la Ferrari sia cresciuta lo scopriremo solo in Germania col ritorno ai vecchi scarichi, quelli tanto adatti ai tori da relegare gli altri al ruolo di non protagonisti.
- Intanto però l'impressione è ci sia materiale per sperare in una seconda parte di stagione più varia, dove al monologo blu si può sostituire un panorama che include una Ferrari in crescita, oltre ad una McLaren che ha già dato segni di vivacità- anche se a corrente alternata. A ciò si aggiunga lo stato emotivo di Webber. L'australiano, richiamato dalla voce del padrone per ben 4 volte mentre tentava il sorpasso su Vettel e costretto a cedere alla ragion di stato, è carico e ansioso di replicare.
- Elementi che dicono che di qui in avanti potrebbe esserci materiale per divertirsi. Oltretutto, con un regolamento tecnico che non prevede cambiamenti di sostanza per la prossima stagione, c'è una buonissima base per attendere un 2012 con valori in pista più omogenei. Per Vettel la vita, da qui in avanti, si fa più complicata.

ANNA CAPELLA
Tornare in alto Andare in basso
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: Commenti...   Dom 11 Set 2011 - 19:34

Bella Bella la gara di monza, anzi più che altro bello il duello Schumy Hamilton, che campioni ragazzi!!!! Micheal che si difendeva con il coltella fra i denti, ad ogni curva la sua vettura era nettamente e costantemente più lenta della Mclaren ma sfoggiava una velocità incredibile che lo aiutava nei rettilinei, ma quando lewis lo ha superato la prima volta lui da grande campione che è, ha risp subito, attaccandolo nel curvone e presentandosi davanti alla Roggia, duello stupendo come vecchi tempi, adesso micheal aspetta solo una vettura come si deve e poi auguri a tutti xchè con uno schumy così che sembra nn aver vinto nulla, ci sarà da fare per tutti se ha una macchina come si deve.
Poi che dire Grandissimo anche Fernando che se nn fosse per lui chissà dove sarebbe la rossa, è l'unico che la tieni a galla, e vorrei aggiungere che la red bull è molto più superiore alla Ferrari di quanto si veda, è Alonso che con le sue doti diminuisce molto il divario e lotto con una vettura che è molto più lenta di red bull e mclaren, cmq sono sicuro che la Ferrari lavori bene e sono fiducioso per il futuro.
Per il resto nulla di che levato schumy-hamilton gran premio un po sonnolento eccetto le fasi iniziali, cmq bravo vettel sul sorpasso a fernando veramente eccezzionale.
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Commenti...   

Tornare in alto Andare in basso
 
Commenti...
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Casco SHARK Raw: commenti.
» Il Bari scende in campo con 45 minuti di ritardo. Ternana-Bari-3-0: commenti e pagelle
» Vittoria in scioltezza e la marcia continua! Bari-Ascoli-3-0: commenti e pagelle
» Vittoria in scioltezza e la marcia continua! Bari-Ascoli-3-0: commenti e pagelle
» E' notte fonda...Trapani-Bari-1-0: commenti e pagelle

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Lo Sport dei Motori Formula1 MotoGP..... :: Archivo :: F1 2011-
Andare verso: