Lo Sport dei Motori Formula1 MotoGP.....
Benvenuto nel forum dei motori


Per usufruire dei servizi offerti dal nostro forum, effettua il login se sei già parte del forum, in caso contrario, iscriviti alla nostra comunità, è totalmente gratuito.

Lo Sport dei Motori Formula1 MotoGP.....

Discussioni su sport motoristici, in particolare approfondimenti su Formula1 e MotoGP
 
IndiceIndice  PortalePortale  CalendarioCalendario  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 Nascar National Association for Stock Car Auto Racing,

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2
AutoreMessaggio
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: Nascar National Association for Stock Car Auto Racing,   Mar 31 Mag 2011 - 9:26

Kyle Busch in pole all'All-Star Race
Il più giovane dei fratelli Busch ed i meccanici della Joe Gibbs Racing hanno fatto la differenza

Kyle Busch ha conquistato la pole position per l'All-Star Race della NASCAR Sprint Cup che andrà in scena questa sera a Charlotte. Per il pilota della Joe Gibbs Racing non si tratta però di una pole tradizionale, visto che in questo speciale appuntamento il format delle qualifiche è decisamente particolare.
La griglia di partenza, infatti, non tiene conto del miglior tempo sul giro, ma di un run di tre giri lanciati, con tanto di cambio gomme obbligatorio all'interno di questo. Il più giovane dei fratelli Busch ed i suoi meccanici sono stati praticamente impeccabili, realizzando un tempo di 1'59"191, grazie al quale hanno messo in fila di mezzo secondo Clint Bowyer.
Questi due sono stati gli unici capaci di scendere sotto al muro dei 2', barriera oltre la quale troviamo Greg Biffle, il leader del campionato Carl Edwards e Mark Martin a completare la top five. Solo 11esimo invece il campione in carica Jimmie Johnson.
Al momento sono 18 le vetture qualificate per l'evento, alle quali si aggiungeranno quelle dei piloti che si piazzaranno ai primi due posti nello Showdown, un pre-evento di 40 giri, oltre al pilota più votato dal pubblico al termine di questo.
(omnicorse.it)
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: Nascar National Association for Stock Car Auto Racing,   Mar 31 Mag 2011 - 9:27

Edwards trionfa nell'All-Star Race di Charlotte
Il leader del campionato ha avuto la meglio su Kyle Busch

Dopo tanti anni nella classe regina, finalmente Carl Edwards è riuscito a centrare la sua prima vittoria nell'All-Star Race della NASCAR Sprint Cup, portandosi anche a casa un bell'assegno da 1 milione di dollari. A decidere la gara di Charlotte è stato il segmento finale di 10 giri, nel quale Edwards ha dovuto difendersi soprattutto dagli attacchi del poleman Kyle Busch, riuscendo comunque a tenerlo a bada fino alla bandiera a scacchi.
Curioso anche quello che è capitato al pilota della Roush Fenwey subito dopo aver tagliato il traguardo: il leader della classifica del campionato ha infatti danneggiato vistosamente la sua Ford mentre festeggiava la vittoria facendo testacoda sul prato.
Detto dei primi due, è interessante il terzo posto conquistato da David Reutimann e buono anche l'ottavo posto di David Ragan, che si era conquistato l'accesso all'All-Star Race andando ad imporsi nello Showdown di qualificazione.
Attardati invece diversi big, come ad esempio il pluricampione Jimmie Johnson, che non va oltre all'undicesimo posto, giusto davanti all'ex pilota di Formula 1, Juan Pablo Montoya. Solo 15esimo anche Jeff Gordon.
(omnicorse.it)
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: Nascar National Association for Stock Car Auto Racing,   Mar 31 Mag 2011 - 9:28

Seconda pole in carriera per Brad Keselowski
Il pilota della Penske ha messo tutti in fila nelle qualifiche di Charlotte

Seconda pole in carriera nella NASCAR Sprint Cup per Brad Keselowski, che con la sua Dodge del team Penske è risultato il più veloce nelle qualifiche della Sunday's Coke 600, la gara più lunga della stagione che si disputa sull'ovale di Charlotte.
Il campione in carica della Nationwide Series ha girato in 28"112, alla media di 192,098 miglia orarie, riuscendo a balzare così davanti alla Ford di AJ Allmendinger per appena 58 millesimi. Terzo tempo poi per il leader del campionato Carl Edwards, a sua volta staccato di solo un millesimo dalla vettura che lo precede.
A dividere la seconda fila con il portacolori della Roush Fenwey ci sarà la Toyota di Denny Hamlin. Per una volta inizia bene anche il weekend di Jimmie Johnson, autore del sesto tempo, che scatterà quindi accanto a Jeff Burton. Attardati invece i fratelli Busch: Kyle è 21esimo, mentre Kurt è addirittura 26esimo.
A deludere però è soprattutto Juan Pablo Montoya, che con la sua Chevrolet non è riuscito ad andare oltre al 29esimo tempo, vedendosi rifilare la bellezza di sei decimi dal poleman.
(omnicorse.it)
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: Nascar National Association for Stock Car Auto Racing,   Mar 31 Mag 2011 - 9:29

Harvick beffa Earnhardt Jr a Charlotte
Il figlio d'arte ha finito il carburante all'ultima curva, regalandogli la vittoria

Clamoroso finale alla Coca Cola 600, la gara più lunga della stagione della NASCAR Sprint Cup, che si è disputata ieri notte sull'ovale di Charlotte. Dale Earnhardt Jr sembrava ormai involato a mettere la parola fine ad una striscia negativa di 104 gare senza successi, ma ad una curva dalla fine per lui è arrivata una clamorosa beffa.
La sua Chevrolet della Hendrick Motorsports è infatti rimasta senza carburante, facendogli tagliare il traguardo d'inerzia solamente in settima piazza e regalando il terzo successo stagionale a Kevin Harvick, che fino a quel momento aveva comandato le operazioni appena per una tornata.
Per quest'ultimo si tratta comunque di un successo importante, perchè gli consente di portarsi al secondo posto nella classifica del campionato, approfittando anche del doppio ritiro di Kyle Busch e Jimmie Johnson che lo precedevano in classifica. Inoltre, con Carl Edwards che non è riuscito a fare meglio del 16esimo posto, ha ridotto a 36 lunghezze il suo ritardo nei confronti del pilota della Ford.
Alle sue spalle, sfruttando anche il rallentamento di Denny Hamlin, che aveva iniziato l'ultimo giro negli scarichi di Earnhardt Jr e che come lui ha finito il carburante, si è piazzato David Ragan, seguito a ruota da Joey Logano. La top five poi è completata da Kurt Busch e da AJ Allmendinger.
(omnicorse.it)
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: Nascar National Association for Stock Car Auto Racing,   Gio 9 Giu 2011 - 15:45

Pole a sorpresa per Kyle Busch in Kansas
Il pilota della Penske ha approfittato di una situazione anomala a livello di temperature

Pole position a sorpresa per il round del Kansas Speedway della NASCAR Sprint Cup. L'orario scelto per le prove ufficiali, intorno al mezzogiorno, ha portato infatti ad un inversione delle tendenze abituali, con i primi piloti a scendere in pista che hanno potuto beneficiare di una temperatura più fresca dell'asfalto, andando ad occupare le prime posizioni.
L'ordine di ingresso in qualifica viene infatti realizzato invertendo la classifica delle prove libere e non è un caso che questa volta a realizzare la pole position sia stato Kurt Busch, che nelle prove libere aveva faticato tantissimo per trovare il set up ottimale per la sua Dodge, finendo anche in testacoda.
In qualifica però il pilota del Team Penske a saputo sfruttare a suo vantaggio questa situazione, realizzando un crono di 30"901 che lo ha messo davanti a tutti, a partire da Juan Pablo Montoya, anche lui abile a risalire la china pur essendo entrato in pista per quarto.
La top five poi è completata da Kyle Busch, Brian Vickers e Joey Logano, mentre il leader del campionato Carl Edwards si è dovuto accontentare del settimo tempo. Peggior qualifica della stagione invece per il pluricampione Jimmie Johnson, solamente 31esimo.
(omnicorse.it)
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: Nascar National Association for Stock Car Auto Racing,   Gio 9 Giu 2011 - 15:47

Keselowski vince con una tattica perfetta
Il pilota della Penske ha risparmiato carburante, effettuando una sosta in meno

Proprio come una settimana fa a Charlotte, il risparmio del carburante è stato decisivo anche nella gara del Kansas Speedway della NASCAR Sprint Cup. La vittoria è andata infatti a Brad Keselowski, che con la sua Dodge del Team Penske è riuscito ad evitare di rientrare ai box per un ultimo "splash and go", beffando il compagno di squadra Kurt Busch.
Il più anziano della dinastia Busch aveva infatti preso il via dalla pole position e comandato le operazioni per ben 152 delle 267 tornate in programma. Avendo spinto al massimo però è stato costretto a rientrare ai box quando mancavano appena 9 tornate alla bandiera a scacchi, venendo imitato anche da diversi altri piloti che avevano disputato una gara di vertice e consegnando la leadership della classifica alla vettura gemella di Keselowski.
Per quest'ultimo però è stato tutt'altro che facile portare a casa la vittoria, visto che il suo ultimo pit stop era avvenuto pochi giri dopo quelle di Busch, quindi ha dovuto concentrare i suoi sforzi nel cercare di limitare i consumi, badando comunque a non rallentare troppo, perchè dietro di lui stava arrivando di gran carriera Dale Earnhardt Jr.
In ogni caso il campione in carica della Nationwide Series ha dimostrato di avere grande sensibilità ed è riuscito ad arrivare a tagliare il traguardo con un paio di secondi di margine nei confronti delle Chevrolet del figlio d'arte, secondo nonostante un testacoda avvenuto nella fasi centrali della corsa.
Il terzo posto invece lo ha portato a casa Denny Hamlin, mentre il leader del campionato Carl Edwards ha chiuso quinto, alle spalle anche di Jeff Gordon. La vera beffa l'ha subita invece Kurt Busch, che alla fine si è dovuto accontentare del nono posto. Meglio di lui ha fatto pure il pluricampione Jimmie Johnson, settimo.
(omnicorse.it)
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: Nascar National Association for Stock Car Auto Racing,   Dom 12 Giu 2011 - 15:42

Seconda pole consecutiva per Kurt Busch
Quella di Pocono è addirittura la terza di fila per il team Penske

12 giugno 2011
Continua il grande feeling delle Dodge del team Penske con le qualifiche della NASCAR Sprint Cup. A Pocono, infatti, Kurt Busch ha regalato la terza pole consecutiva alla squadra di patron Roger, che è anche la seconda di fila per lui.
Nonostante un incidente avvenuto nelle fasi conclusive delle prove libere, nel quale ha danneggiato la sua vettura favorita, il più vecchio dei fratelli Busch in qualifica è riuscito a sfoderare un grande giro in 52"452, alla media di 171,579 miglia orarie. Un crono che gli ha permesso di mettersi tutti dietro, a partire da Paul Menard, che ha chiuso staccato di appena 48 millesimi con la Chevrolet della Richard Childress Racing.
Terzo tempo poi per uno specialista di questo tracciato come Jeff Gordon, che in passato si è imposto in ben quattro occasioni qui. Accanto a lui, in seconda fila, ci sarà un altro veterano come Denny Hamlin. Terza fila invece per il leader del campionato Carl Edwards, che prenderà il via dalla sesta piazza, accanto a Ragan Smith.
Per quanto riguarda gli altri big, Jimmie Johnson si è dovuto accontentare del 14esimo posto, giusto due posizioni davanti a Juan Pablo Montoya. Stupisce invece la prestazione negativa dell'altro Busch, Kyle, che non è riuscito a fare meglio del 34esimo tempo con la sua Toyota.
(omnicorse.it)
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: Nascar National Association for Stock Car Auto Racing,   Dom 19 Giu 2011 - 9:20

Quinto centro a Pocono per Jeff Gordon
Il pilota della Chevrolet è diventato anche il terzo pilota più vincente della Sprint Cup

Nuovo passo nella storia della NASCAR Sprint Cup per Jeff Gordon, che a Pocono ha centrato la sua 84esima vittoria in carriera nella serie. Una affermazione che gli ha consentito quindi di salire al terzo posto assoluto nella classifica dei piloti più vincenti, rimanendo alle spalle dei soli Dale Earnhardt e Richard Petty.
Senza contare poi che si tratta del suo quinto successo sull'ovale da 2,5 miglia. Il portacolori della Hendrick Motorsports ha corso costantemente nelle prime cinque posizioni, poi ha dato la sua zampata in occasione dell'ultimo restart, quando ha sfruttato le quattro gomme nuove montate sulla sua Chevrolet per scavalcare Juan Pablo Montoya, che invece aveva scelto di cambiarne solo due per mantenersi in testa al gruppo.
Allo sventolare dell'ultima bandiera verde mancavano ancora 41 tornate al traguardo, ma nessuno è stato più in grado di impensierire la sua leadership, anche perchè praticamente tutti si sono dovuti ancora fermare ai box per uno "splash and go" finale.
Alla fine Gordon ha dunque tagliato il traguardo con un vantaggio di circa 3" nei confronti del poleman Kurt Busch, che si era visto superare proprio ai box: era lui infatti a comandare le operazioni quando si è reso necessario l'ultimo intervento della safety car. In terza piazza c'è invece Kyle Busch, autore di una rimonta clamorosa dopo aver preso il via dalla 34esima posizione.
Importante però anche il quarto posto conquistato da Jimmie Johnson, perchè gli consente di ridurre ad appena 6 punti il distacco in classifica nei confronti di Carl Edwards, rallentato da un problema al motore della sua Ford che lo ha relegato al 37esimo posto. Dopo una buona prova, Montoya invece si è dovuto accontentare del quinto posto finale.
(omnicrose.it)
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: Nascar National Association for Stock Car Auto Racing,   Dom 19 Giu 2011 - 9:20

Terza pole consecutiva per Kurt Busch
Il pilota della Penske attraversa un grande momento, almeno per quanto riguarda le qualifiche

19 giugno 2011
Kurt Busch continua ad essere l'uomo del momento nella NASCAR Sprint Cup, almeno per quanto riguarda le qualifiche. Al Michigan International Speedway il pilota della Penske ha infatti portato la sua Dodge in pole position per la terza gara consecutiva, con la speranza questa volta di riuscire a dare un seguito in gara alla supremazia espressa sul giro lanciato.
Il più vecchio dei fratelli Busch ha girato in 38"156, riuscendo a spuntarla per appena 3 millesimi nei confronti della Toyota di David Reutimann, che dividerà la prima fila con lui. La cosa curiosa è che con il terzo tempo di Matt Kenseth (Ford) ed il quarto di Brian Vickers (Chevrolet) nelle prime due file sono presenti vetture di tutti e quattro i marchi, segno che ci aspetta una gara sicuramente molto equilibrata.
La top five poi è completata da Regan Smith, mentre i due battistrada nella classifica del campionato sono decisamente attardati, con Jimmie Johnson 21esimo ed il leader Carl Edwards che lo segue due posizioni più indietro. Da segnalare il ritorno di Trevor Bayne: il vincitore di Daytona prenderà il via dalla 17esima piazza.
(omnicorse.it)
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: Nascar National Association for Stock Car Auto Racing,   Lun 20 Giu 2011 - 11:56

Primo successo stagionale per Denny Hamlin
Il pilota della Joe Gibbs Racing l'ha spuntata in volata su Matt Kenseth

20 giugno 2011
Dopo una avvio di stagione non esattamente esaltante, al Michigan Speedway finalmente è arrivata la prima zampata del 2011 di Denny Hamlin, salito sul gradino pià alto del podio della NASCAR Sprint Cup per la prima volta nel 2011.
Il portacolori della Joe Gibbs Racing si è giocato la vittoria fino all'ultimo metro di gara con Matt Kenseth, che insieme a lui aveva guadagnato la prima fila in occasione dell'ultimo restart della corsa avvenuto ad appena cinque tornate dal termine.
Quattro giri prima c'era stato l'ultimo intervento della safety car, mandata in pista dopo che Dale Earnhardt Jr era finito a muro a causa di una foratura. In questo frangente quasi tutti i piloti di vertice hanno approfittato per uno splash and go e per cambiare due pneumatici.
I meccanici di Hamlin sono stati i più rapidi, consentendogli di ripartire in testa al gruppo, ma poi è stato quest'ultimo a costruirsi la sua fortuna negli ultimi cinque passaggi. Prima ha effettuato un grande restart, poi ha avuto il merito di resistere colpo su colpo a tutti i tentativi di attacco di Kenseth, che comunque ha insidiato il suo primato fino all'ultime metro di corsa.
Al terzo posto si è piazzato invece Kyle Busch, precedendo Paul Menard e Carl Edwards, con il portacolori della Roush Fenwey che quindi ha consolidato la sua leadership in classifica, rendendosi protagonista di una bella rimonta da oltre metà schieramento e approfittando della giornata no di Jimmie Johnson, solo 27esimo dopo un testacoda nelle prime fasi. Va male anche a Kurt Busch, che chiude 11esimo dopo la terza pole position consecutiva.
(omnicorse.it)
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Nascar National Association for Stock Car Auto Racing,   

Tornare in alto Andare in basso
 
Nascar National Association for Stock Car Auto Racing,
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 2Vai alla pagina : Precedente  1, 2
 Argomenti simili
-
» batteria leggera....very leggera ;-)..direi...una piuma
» Rivoluzione nella Nascar!!
» Olio Pakelo Krypton Racing
» Luci H4 alogene Simoni Racing 6000K
» La vostra auto preferita

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Lo Sport dei Motori Formula1 MotoGP..... :: Altri Sport Motoristici-
Andare verso: