Lo Sport dei Motori Formula1 MotoGP.....
Benvenuto nel forum dei motori


Per usufruire dei servizi offerti dal nostro forum, effettua il login se sei già parte del forum, in caso contrario, iscriviti alla nostra comunità, è totalmente gratuito.

Lo Sport dei Motori Formula1 MotoGP.....

Discussioni su sport motoristici, in particolare approfondimenti su Formula1 e MotoGP
 
IndiceIndice  PortalePortale  CalendarioCalendario  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 GP Italia TIM - Mugello MotoGP 03 Luglio 2011

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
alfa
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1955
Punti : 2520
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 62
Località : Barberino di Mugello (FI)

MessaggioTitolo: GP Italia TIM - Mugello MotoGP 03 Luglio 2011   Dom 26 Giu 2011 - 17:01

Orari e diretta TV

Venerdi 01-07-2011:
ore 9.15-9.55, Prove libere 1, 125
ore 10.10-10.55, Prove libere 1, Moto GP
ore 11.10-11.55, Prove libere 1, Moto 2
ore 13.15-13.55, Prove libere 2, 125
ore 14.10-14.55, Prove libere 2, Moto GP
ore 15.10-15.55, Prove libere 2, Moto 2


Sabato 02-07-2011:
ore 1.30, Prove libere, Italia 1, sintesi
ore 9.15-9.55, Prove libere 3, 125
ore 10.10-10.55, Prove libere 3, Moto GP
ore 11.10-11.55, Prove libere 3, Moto 2
ore 13.00-13.40, Qualifiche, 125
ore 13.55-14.55, Qualifiche, Moto GP, Italia 1 (Tivù Sat e DTT, criptato su SKY), diretta
ore 15.00, Qualifiche, 125, Italia 1 (Tivù Sat e DTT, criptato su SKY), sintesi
ore 15.10-15.55, Qualifiche, Moto 2, Italia 1 (Tivù Sat e DTT, criptato su SKY), diretta


Domenica 03-07-2011:
ore 8.40-9.00, Warm Up, 125
ore 9.10-9.30, Warm Up, Moto 2
ore 9.40-10.00, Warm Up, Moto GP
ore 11.00, Gara, 125, Italia 1 (Tivù Sat e DTT, criptato su SKY), diretta
ore 12.15, Gara, Moto 2, Italia 1 (Tivù Sat e DTT, criptato su SKY), diretta
ore 14.00, Gara, Moto GP, Italia 1 (Tivù Sat e DTT, criptato su SKY), diretta

Tornare in alto Andare in basso
alfa
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1955
Punti : 2520
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 62
Località : Barberino di Mugello (FI)

MessaggioTitolo: Re: GP Italia TIM - Mugello MotoGP 03 Luglio 2011   Dom 26 Giu 2011 - 17:10

Facciamoci 1 giro di pista con 1 pilota d'eccezione
Tornare in alto Andare in basso
alfa
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1955
Punti : 2520
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 62
Località : Barberino di Mugello (FI)

MessaggioTitolo: Re: GP Italia TIM - Mugello MotoGP 03 Luglio 2011   Dom 26 Giu 2011 - 17:18

--


Ultima modifica di alfa il Dom 26 Giu 2011 - 17:27, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
alfa
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1955
Punti : 2520
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 62
Località : Barberino di Mugello (FI)

MessaggioTitolo: Re: GP Italia TIM - Mugello MotoGP 03 Luglio 2011   Mar 28 Giu 2011 - 16:07

Loris Capirossi deve rinunciare al Mugello
Gli accertamenti hanno evidenziato le fratture della nona e della decima costola destra

La griglia di partenza della MotoGp continuerà ad essere piuttosto "povera" anche al Mugello. E' vero che ieri Dani Pedrosa ha annunciato il suo ritorno in sella alla Honda RC212V ufficiale, ma oggi si è appreso che invece la Ducati Desmosedici numero 65 resterà ferma ai box.
- Le conseguenze della brutta caduta avvenuta durante le qualifiche di Assen sono ancora troppo fresche per Loris Capirossi, che è stato costretto ad alzare bandiera bianca. Una decisione che sicuramente lo avrà rammaricato, visto che questa poteva essere la sua ultima occasione per correre al Mugello nella classe regina, se a fine stagione dovesse decidere di appendere il casco al chiodo.
- L'esito della Tac ha cui è stato sottoposto al rientro in Italia però parla chiaro: rottura della nona e decima costola destra, un problema alla pleura di un polmone, con anche una clavicola in condizioni non ottimale. Insomma, un quadro clinico che richiede prudenza...

di Matteo Nugnes

Tornare in alto Andare in basso
alfa
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1955
Punti : 2520
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 62
Località : Barberino di Mugello (FI)

MessaggioTitolo: Re: GP Italia TIM - Mugello MotoGP 03 Luglio 2011   Ven 1 Lug 2011 - 13:22

Libere 1
1 SIMONCELLI M. Honda 1'48''987
2 STONER C. Honda 1'49''027
3 DOVIZIOSO A. Honda 1'49''088
4 LORENZO J. Yamaha 1'49''251
5 SPIES B. Yamaha 1'49''364
6 EDWARDS C. Yamaha 1'49''810
7 PEDROSA D. Honda 1'50''104
8 HAYDEN N. Ducati 1'50''203
9 AOYAMA H. Honda 1'50''629
10 BAUTISTA A. Suzuki 1'50''658
11 CRUTCHLOW C. Yamaha 1'50''683
12 DE PUNIET R. Ducati 1'50''729
13 ROSSI V. Ducati 1'50''780
14 BARBERA H. Ducati 1'51''153
15 ELIAS T. Honda 1'51''868
16 ABRAHAM K. Ducati 1'51''
Tornare in alto Andare in basso
alfa
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1955
Punti : 2520
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 62
Località : Barberino di Mugello (FI)

MessaggioTitolo: Re: GP Italia TIM - Mugello MotoGP 03 Luglio 2011   Ven 1 Lug 2011 - 13:23

Libere 2 con pioggia
1 DOVIZIOSO A. Honda 1'49''272
2 ELIAS T. Honda 1'51''937
3 ROSSI V. Ducati 1'52''550
4 BAUTISTA A. Suzuki 1'54''497
5 DE PUNIET R. Ducati 1'55''279
6 ABRAHAM K. Ducati 1'58''334
7 BARBERA H. Ducati 1'58''748
8 CRUTCHLOW C. Yamaha 1'59''812
9 HAYDEN N. Ducati 2'06''386
10 AOYAMA H. Honda 2'09''337
11 EDWARDS C. Yamaha 2'10''026
12 SPIES B. Yamaha 2'26''938
13 LORENZO J. Yamaha
14 PEDROSA D. Honda
15 STONER C. Honda
16 SIMONCELLI M. Honda
Tornare in alto Andare in basso
alfa
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1955
Punti : 2520
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 62
Località : Barberino di Mugello (FI)

MessaggioTitolo: Re: GP Italia TIM - Mugello MotoGP 03 Luglio 2011   Ven 1 Lug 2011 - 17:07

ROSSI: "LA GIORNATA PIÙ INUTILE"
"Problemi? Meglio oggi che in gara"

In attesa di vedere il tradizionale casco celebrativo, sfoggiato da Valentino Rossi nel sabato del Mugello, per il Dottore il GP d'Italia inizia in salita: "E' stata una delle giornate più inutili da quando corro e non sono riuscito a lavorare per problemi insignificanti: un cavo difettoso e un problema eletrronico. Comunque meglio averli il venerdi che in qualifica o gara. Alla fine ho fatto solo 7 giri, ma sono sicuro che sabato faremo bene".
- Rossi entra nel dettaglio dei problemi di giornata: "Abbiamo avuto dei problemi causati da un cavetto difettoso sulla moto numero uno che si è spenta. Poi ho preso l'altra e anche con quella ho avuto dei problemi elettronici, quindi non siamo riusciti a migliorare il tempo che avevo fatto dopo solo sette giri".
- La situazione per Valentino, comunque non è disperata, al Mugello si può ancora fare bene. "Nel prossimo turno potremo lavorare nella giusta direzione anche se dobbiamo ancora migliorare qualcosa. Quando ho provato qui era con la mille che richiede uno stile di guida differente dalla 800. Con queste moto devi spigolare molto le curve, mentre con la Gp12 si può far correre di più la moto. Ma abbiamo il tempo di sistemare le cose. Comunque questa moto, rispetto alla vecchia GP11, è notevolmente migliorata al retrotreno, ma ci sono ancora delle difficoltà di sottosterzo sulle quali dobbiamo lavorare".
- La pista toscana potrebbe essere vista, comunque, come una sorta di ultima spiaggia: "Non credo che siamo a questo punto, sono sicuro che miglioreremo, ma per farlo dobbiamo continuare a lavorare a testa bassa come stiamo facendo".
- Intanto resta in sospeso anche la questione del GP del Giappone con i problemi legati alle possibili contaminazioni nucleari, che si è fatta calda con la circolare del ministero degli Esteri spagnolo che suggerisce ai suoi cittadini di non recarsi in zone ad almeno 80km dalla centrale di Fukushima. In merito il Dottore non ha dubbi: "Trovo molto positivo che il governo spagnolo si sia mosso in questo senso. Per ora non abbiamo ricevuto alcuna comunicazione ufficiale e definitiva dalla Federazione Internazionale sulla questione relativa alla sicurezza delle zone dove si svolgerà il GP. Per ora possiamo solo aspettare, comunque fosse per me io non andrei".
- Infine sul fronte spagnolo, ancora una volta, arriva la notizia di una "Santa alleanza" contro Marco Simoncelli. E per Rossi è ora di finirla: "Spero che questo non sia vero. Io con Marco parlo spesso e gli do i miei consigli che sono sempre gli stessi: rimanere calmo e guidare anche con la testa. Ma tutto questo accanimento contro il Sic ha poco senso".

sportmediaset
Tornare in alto Andare in basso
alfa
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1955
Punti : 2520
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 62
Località : Barberino di Mugello (FI)

MessaggioTitolo: Re: GP Italia TIM - Mugello MotoGP 03 Luglio 2011   Sab 2 Lug 2011 - 12:48

Come da tradizione, ecco il casco speciale sfoggiato quest'anno da Valentino Rossi al Mugello. Come rivelato da Aldo Drudi, designer dei caschi di Rossi, il significato è doppio: "Occhio, perché al Mugello ci si può far male, e occhio perchè, prima o poi, si svolta…"
Tornare in alto Andare in basso
alfa
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1955
Punti : 2520
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 62
Località : Barberino di Mugello (FI)

MessaggioTitolo: Re: GP Italia TIM - Mugello MotoGP 03 Luglio 2011   Sab 2 Lug 2011 - 13:05

qualifiche condizionate dalla pioggia comunque domani si parte così

1 STONER C. Honda 1'48''034
2 SPIES B. Yamaha 1'48''479
3 SIMONCELLI M. Honda 1'48''485
4 DOVIZIOSO A. Honda 1'48''694
5 LORENZO J. Yamaha 1'48''756
6 EDWARDS C. Yamaha 1'48''974
7 CRUTCHLOW C. Yamaha 1'49''021
8 PEDROSA D. Honda 1'49''398
9 HAYDEN N. Ducati 1'49''509
10 BARBERA H. Ducati 1'49''663
11 ABRAHAM K. Ducati 1'49''678
12 ROSSI V. Ducati 1'49''902
13 AOYAMA H. Honda 1'50''156
14 BAUTISTA A. Suzuki 1'50''460
15 DE PUNIET R. Ducati 1'50''651
16 ELIAS T. Honda 1'50''742
Tornare in alto Andare in basso
alfa
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1955
Punti : 2520
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 62
Località : Barberino di Mugello (FI)

MessaggioTitolo: Re: GP Italia TIM - Mugello MotoGP 03 Luglio 2011   Sab 2 Lug 2011 - 14:11

Stoner in pole al Mugello prima della pioggia
La griglia si decide nei primi 25 minuti: in prima fila anche Spies e Simoncelli
Sono stati i primi 25 minuti delle prove ufficiali a decidere la griglia di partenza del Gp d'Italia della MotoGp al Mugello. Il turno si è aperto con la pista leggermente umida e con tanti nuvoloni minacciosi sul tracciato toscano. Una situazione che ha spinto tutti i piloti a buttarsi immediatamente in pista alla ricerca della miglior prestazione possibile.
Con il passare dei minuti la pista è andata via via asciugando ed i tempi hanno cominciato ad abbassarsi, fino alla zampata di Casey Stoner, che in 1'48"034 ha ritoccato di una manciata di millesimi il record della pista che era stato realizzato da Jorge Lorenzo nelle libere di questa mattina.
- Pochi istanti dopo il tempo del leader del mondiale però la pioggia ha ricominciato a battere sull'asfalto, impedendo a tutti di migliorare le proprie prestazioni e regalando di fatto la pole position al portacolori della Honda.
- Alle sue spalle, staccato di quattro decimi, si è piazzato un Ben Spies ancora in grande forma dopo la bella vittoria di Assen. La prima fila è poi completata da Marco Simoncelli: il pilota della Honda Gresini aveva battagliato a lungo con Stoner, ma nel momento in cui è arrivata la pioggia si era appena fermato ai box, quindi non ha potuto replicare al gran giro del poleman.
- La seconda fila sarà invece composta da Andrea Dovizioso, Jorge Lorenzo e Colin Edwards. Chiaramente il campione del mondo in carica è parso piuttosto deluso, visto che in mattinata aveva dimostrato di poter realizzare dei tempi simili a quello realizzato da Stoner.
- Tutto sommato positiva la prestazione di Dani Pedrosa, che sicuramente non avrà voluto correre troppi rischi, ma si è comunque piazzato ottavo, alle spalle di Cal Crutchlow e davanti a Nicky Hayden che alla fine è stato il più veloce dei piloti Ducati.
- Valentino Rossi infatti non è riuscito ad andare oltre al dodicesimo tempo, staccato di ben 1"8 dalla pole. Il "Dottore" ha pagato il tempo perso nelle libere di ieri a causa delle noie elettriche, ma da lui sicuramente ci si aspettava qualcosa di più su un tracciato dove ha saputo trionfare per ben 9 volte...

omnicorse
Tornare in alto Andare in basso
alfa
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1955
Punti : 2520
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 62
Località : Barberino di Mugello (FI)

MessaggioTitolo: Re: GP Italia TIM - Mugello MotoGP 03 Luglio 2011   Sab 2 Lug 2011 - 14:17

il meteo per domani
Tornare in alto Andare in basso
alfa
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1955
Punti : 2520
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 62
Località : Barberino di Mugello (FI)

MessaggioTitolo: Re: GP Italia TIM - Mugello MotoGP 03 Luglio 2011   Sab 2 Lug 2011 - 20:12

ROSSI: "SALVIAMO IL SALVABILE"
"Non riesco a spingere e non mi fido"

Valentino Rossi ha un sorriso rassegnato, dopo il 12° posto nelle qualifiche del GP d'Italia: "Avevamo tante cose da provare e invece siamo rimasti un po' fregati. Venerdì quasi non abbiamo girato e poi il meteo ha complicato ancora le cose. Facciamo fatica e il distacco rimane sempre quello. Non riesco a guidare bene la moto, non riesco a spingere e non mi fido tanto. In gara proveremo a salvare il salvabile".
- Il Dottore cerca una cura per questa Ducati che anche al Mugello sembra soffrire di un distacco "cronico" dagli avversari. Sotto accusa ancora una volta l'anteriore della GP11.1, come spiega Rossi: "Se ci fosse stato tempo bello avremmo potuto provare di più, ma così è difficile. L'acqua ci insegue in tutto il mondo, ma le condizioni sono brutte anche per gli altri. Dobbiamo lavorare e fare di più. La GP11.1 è più stabile e funziona meglio in accelerazione, ma i problemi sull'anteriore sono uguali a quelli della GP11. Se arriveranno modifiche? Non lo so, speriamo! Intanto proveremo a fare il massimo in gara e vedere cosa viene fuori".

sportmediaset
Tornare in alto Andare in basso
alfa
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1955
Punti : 2520
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 62
Località : Barberino di Mugello (FI)

MessaggioTitolo: Re: GP Italia TIM - Mugello MotoGP 03 Luglio 2011   Dom 3 Lug 2011 - 12:50

bella gara di lorenzo
così all'arrivo
1 LORENZO J. Yamaha 41'50''089 2 DOVIZIOSO A. Honda +0''997 4
3 STONER C. Honda +1''143
4 SPIES B. Yamaha +8''980
5 SIMONCELLI M. Honda +9''076
6 ROSSI V. Ducati +26''450
7 BARBERA H. Ducati +28''745
8 PEDROSA D. Honda +32''043
9 EDWARDS C. Yamaha +33''421
10 HAYDEN N. Ducati +34''724
11 AOYAMA H. Honda +37''359
12 ABRAHAM K. Ducati +43''964
13 BAUTISTA A. Suzuki +47''654
14 DE PUNIET R. Ducati +48''840
15 ELIAS T. Honda +1'15''199
CRUTCHLOW C. Yamaha rit. al giro 6


Ultima modifica di alfa il Dom 3 Lug 2011 - 14:14, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
alfa
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1955
Punti : 2520
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 62
Località : Barberino di Mugello (FI)

MessaggioTitolo: Re: GP Italia TIM - Mugello MotoGP 03 Luglio 2011   Dom 3 Lug 2011 - 13:35

Jorge Lorenzo torna grande al Mugello
Lo spagnolo ha rimontato alla grande su Stoner, poi scavalcato anche da Dovizioso

Jorge Lorenzo doveva assolutamente reagire alle gare storte di Silverstone ed Assen e al Mugello lo ha fatto con una gara da campione vero. Nelle prime fasi ha lasciato sfogare Casey Stoner, rimanendo leggermente più indietro a battagliare con Andrea Dovizioso.
- Nella seconda parte della corsa però, approfittando anche di una scelta di pressioni delle gomme sbagliata dall'australiano, ha messo ancora in evidenza la sua grande sensibilità quando le gomme cominciano ad essere degradate, andando a riprendere il rivale della Honda e scavalcandolo con un sorpasso perentorio nella discesa della Casanova-Savelli quando mancavano cinque giri alla bandiera a scacchi.
- Nell'arco di poche curve poi è riuscito a costruirsi un leggero margine di sicurezza sugli inseguitori, con il Dovi che alle sue spalle gli ha fatto un altro bel regalo, scavalcando il compagno di squadra proprio all'ultimo giro alla staccata della San Donato. Anche il pilota italiano merita un applauso perchè per la prima volta in questa stagione è riuscito a reggere il passo di Stoner, togliendosi anche la soddisfazione di metterselo dietro.
- Guardando alla classifica del campionato, il portacolori della Yamaha infatti ora paga solo 19 lunghezze sul rivale della Honda. Ma occhio a non sottovalutare anche Dovizioso, che risale a -33.
- Leggermente più staccati, hanno regalato spettacolo Ben Spies e Marco Simoncelli, che si sono giocati il quarto posto fino all'ultimo metro di gara, con l'americano della Yamaha che è riuscito ad avere la meglio proprio in volata. "SuperSic" forse si aspettava qualcosa in più da questa gara, ma almeno si può consolare con una gara terminata finalmente senza sbavature.
- Solo sesto Valentino Rossi, che è il primo degli "esseri umani". Ad essere pesante per il "Dottore" però è il distacco dai primi: 26" sono davvero troppi in una gara di 23 giri. I suoi tifosi speravano di vederlo tornare al top almeno al Mugello, invece hanno dovuto assistere ad una gara in cui ha dovuto sudare sette camicie anche solo per tenersi dietro Hector Barbera.
- Chiude ottavo, infine, Dani Pedrosa: lo spagnolo si è reso protagonista di una pessima partenza, poi ha preso un ritmo discreto se si pensa alle sue condizioni fisiche ancora non ottimali.

omnicorse
Tornare in alto Andare in basso
alfa
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1955
Punti : 2520
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 62
Località : Barberino di Mugello (FI)

MessaggioTitolo: Re: GP Italia TIM - Mugello MotoGP 03 Luglio 2011   Dom 3 Lug 2011 - 14:11

Rossi: "Il distacco resta grande"
"Troppi problemi, bisogna migliorare"

Valentino Rossi limita i danni con un sesto posto al Mugello, che ovviamente però non lo soddisfa, ma fotografa la situazione attuale della Ducati: "Abbiamo avuto problemi con la frizione in partenza e in gara. La moto mi restava in folle alla San Donato non sapevo mai come andava... Comunque il distacco rimane grande. Speravamo di andare un po' meglio, ma anche grazie al nuovo asfalto gli altri vanno più forte con la 800 che noi con la mille".
- Nonostante l'impegno e il fatto di essere la miglior Ducati in pista, Rossi non è entusista del sesto posto nel GP del Mugello: "Anche senza questi problemi siamo troppo lontanti dai primi. Putroppo non ho lottato per le prime posizioni, ma dai primi siamo lontani una vita. In gara la moto andava meglio delle qualifiche, ma il distacco è davvero troppo grande. Nel warm-up abbiamo provato un setting diverso, ma non avevamo abbastanza dati per migliorarla ancora in queste condizioni di caldo. Abbiamo avuto anche un problemi di ammortizzatore, dobbiamo cercare di risolverli".
- Il Dottore si complimenta anche con Simoncelli, che finalmente è arrivato alla bandiera a scacchi di un GP: "Sic è arrivato in fondo e ha fatto una bella gara. Dai è arrivato e nella prossima gara farà meglio".

sportmediaset
Tornare in alto Andare in basso
alfa
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1955
Punti : 2520
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 62
Località : Barberino di Mugello (FI)

MessaggioTitolo: Re: GP Italia TIM - Mugello MotoGP 03 Luglio 2011   Dom 3 Lug 2011 - 14:46

Lo sfogo del Sic
— Simoncelli vede il traguardo, non nella posizione che si aspettava, ed è stufo delle polemiche di Pedrosa. "Sapevo che sarebbe stata dura - dice il Sic -, e che ce la giocavamo in 5. Da 1° a 5° purtroppo ho chiuso 5°. Faceva caldo, avevo meno grip dietro, pensavo di poterli prendere, ma tutto quello che guadagnavo in pista lo perdevo nell'ultima curva, in cui gli altri riuscivano a entrare più stretti e io non ci riuscivo. Ho perso qualcosa in partenza e nel primo giro sono stato molto cauto, forse troppo. L'umore? Contento per non aver preso un'altra pacca per terra, deluso per non aver fatto di meglio". Infine, ancora la questione Pedrosa, che ha chiesto un colloquio con la commissione dei commissari e il responsabile della sicurezza, Franco Uncini: "Pedrosa mi ha rotto i 'maroni' - ha detto Simoncelli -. Forse non si è ancora reso conto che da Le Mans è passato un mese e emzzo e sono successe altre cose. Io gli ho detto quello pensavo di lui e lui ha fatto altrettanto con me e non erano cose belle. Adesso, credo che si debba smettere di parlarne, perché anche la gente da casa credo che si sia stufata. E comunque, meglio avere aria nel cervello che qualcos'altro...", riferito al manager del piliota spagnolo.

Tornare in alto Andare in basso
alfa
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1955
Punti : 2520
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 62
Località : Barberino di Mugello (FI)

MessaggioTitolo: Re: GP Italia TIM - Mugello MotoGP 03 Luglio 2011   Dom 3 Lug 2011 - 20:29

COL PIOMBO ADDOSSO

Uno dei momenti più intensi del weekend al Mugello riguarda Rossi, che afferra il microfono della diffusione del circuito dopo la gara e parla al pubblico. Centomila persone ammutoliscono e ascoltano il ringraziamento di Vale, per la solidarietà e la pazienza che gli dimostrano. Anche se ha una casacca di piombo addosso non ci sono storie: continua ad essere lui il titolare della stragrande maggioranza dei cuori italiani e non.

La gente qui veste di giallo e di rosso. La gente comune alimenta il nuovo merchandising Rossi-Ducati e la mania continua. Mania per una coppia che non deflagra, ma nemmeno scoppia di salute. Anzi. Gasarsi vedendolo in lotta con Barbera e Bautista è triste. Nel warmup avrà anche migliorato ma un secondo e più al giro in gara è rimane un distacco intollerabile per il sindaco del Mugello. Che si fa? Si ascolta, non c’è altra via e si auspicano soluzioni tecniche radicali.

L’avantreno rosso è il problema, comune alla Gp11 e alla Gp11.1. Rossi non sente la moto e non sentendola non si azzarda a cacciarla in curva. Fine. Partire da qui e pensare ad un telaio tradizionale è un attimo, anche se fa a pugni con la filosofia Ducati. Giacchè il progetto 2012 ci pare già spento, comprendiamo che la moto del prossimo anno dell’era Rossi sarà tutt’altro. In questa stagione si tira avanti così, auspicando miglioramenti, sperimentando azzardi e mosse estreme.

Anche Simoncelli a gravami non scherza. Se finisce una gara è quinto. Stavolta sta indietro per timore di se stesso più che altro. Prima si buttava troppo avanti. Ora ci sarebbe da trovare la via di mezzo per renderlo davvero vincente come dimostra in prova. Sembra un problema di carburazione dell’anima, che richiede interventi fini e calibrati e che i piloti spagnoli, gravati da un odio profondo, fanno il possibile per ostacolare. Il gravame di Stoner è solo quello di aver ceduto una posizione quando ha sentito sotto di sè una gomma poco sincera. Che però è un segno, un grande segno di maturità da parte di un pilota che ha trovato la moto dei suoi sogni e la capacità di gestire i propri istinti. Di Lorenzo c’è poco da dire, al momento. Ha fatto una gara imperiale, si è reimpossessato della grande considerazione che ha di sè stesso vincendo al Mugello, in casa di tutti gli avversari che ha. L’unico gravame che rischia di avere è per la prossima stagione. Per andare così forte ha dovuto tornare indietro a componentistica 2010, mentre è al 2012 che dovrebbe guardare al 2012 vestendosi da collaudatore. Roba piccola per il momento perchè paragonato a Rossi, Jorge sta bene come un Papa.

di Guido Meda


Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: GP Italia TIM - Mugello MotoGP 03 Luglio 2011   

Tornare in alto Andare in basso
 
GP Italia TIM - Mugello MotoGP 03 Luglio 2011
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» 2° DEVIL SOUTH - TARANTO - 22/23 LUGLIO 2011
» Giro a Passo Brocon 31-07-2011
» 23 o 24 luglio Airone
» Poesia del motociclista
» 23-24 luglio 2011- PRAGELATO (TO) Motoadvent

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Lo Sport dei Motori Formula1 MotoGP..... :: Archivo :: MotoGp-
Andare verso: