Lo Sport dei Motori Formula1 MotoGP.....
Benvenuto nel forum dei motori


Per usufruire dei servizi offerti dal nostro forum, effettua il login se sei già parte del forum, in caso contrario, iscriviti alla nostra comunità, è totalmente gratuito.

Lo Sport dei Motori Formula1 MotoGP.....

Discussioni su sport motoristici, in particolare approfondimenti su Formula1 e MotoGP
 
IndiceIndice  PortalePortale  CalendarioCalendario  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 News e.... dal mondo del Rally

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente
AutoreMessaggio
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: News e.... dal mondo del Rally   Ven 13 Gen 2012 - 11:01

ven Smeets lascia la Citroen per la Volkswagen
Dopo Ogier la Casa tedesca sta per "rubare" ai rivali francesi anche il team manager

11 gennaio 2012
La Volkswagen continua a fare la "spesa" in casa Citroen in vista del suo imminente impegno nel Mondiale Rally. Dopo aver strappato ai francesi un pilota del calibro di Sebastien Ogier, la Casa tedesca ora gli ha sta per portare via anche il team manager Sven Smeets.
Il belga, che per anni è stato il navigatore di Freddy Loix nel Mondiale Rally, avverrà nelle prossime settimane. La sua avventura alla Citroen dunque si conclude dopo sei stagioni ricche di successi. Vi era approdato nel 2006, diventando team manager dal 2008, svolgendo anche ruoli legati agli aspetti commerciali.
Alla Volkswagen il suo ruolo sarà simile anche se non verrà nominato direttamente team manager, in quanto questo ruolo è già stato affidato a Peter Utoft. Qualche maligno ha anche detto che la sua scelta di cambiare aria sia arrivata dopo la nomina di Yves Matton come nuovo team principal, carica cui probabilmente ambiva anche lui, ma ad attirarlo è stata soprattutto la nuova sfida.
Una sfida che sarà a tempo pieno nel 2013, ma che quest'anno potrebbe già vedere il debutto della Polo R WRC in occasione della gara di casa, in Germania. E potrebbe anche essere un esordio in grande stile, visto che si parla di Carlos Sainz e Sebastian Vettel come papabili compagni di squadra per Ogier.
(omnicorse.it)
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: News e.... dal mondo del Rally   Ven 13 Gen 2012 - 11:02

La FIA conferma l'iscrizione della Mini
E' stata concessa una deroga alla regola che imponeva la partecipazione a tutte le gare

12 gennaio 2012
La FIA ha confermato che, nonostante tutte le sue difficoltà, la Mini dovrà essere considerata a tutti gli effetti un costruttore ufficiale nel Mondiale Rally. A prendere punti per la Prodrive sarà Dani Sordo, mentre Kris Meeke è stato sacrificato a causa di problemi di budget: quando possibile la sua vettura sarà infatti affidata a dei piloti paganti per fare cassa.
Per garantire l'iscrizione alla Mini la FIA ha deciso di chiudere un occhio sulla regola che impone alle squadre ufficiali di partecipare a tutti i 13 appuntamenti in calendario, in quanto Sordo probabilmente sarà al via solamente di 10 gare in questa stagione, anche se al momento i dettagli del programma della squadra di David Richards non sono stati ancora ufficializzati.
Il primo pilota che prenderà il posto di Meeke sarà il corso Pierre Campana, chiamato a partecipare al Rally di Montecarlo con la seconda Mini John Cooper Works WRC.
(omnicorse.it)
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: News e.... dal mondo del Rally   Ven 13 Gen 2012 - 11:03

Accordo mancato: Montecarlo ancora senza timing
La Stage One Technology ha deciso di rinunciare alla gara del principato

12 gennaio 2012 10:02
I presunti problemi legati al cronometraggio del Rally di Montecarlo sono diventati realtà: la Stage One Technology ha deciso di non fornire il suo servizio, non essendo riuscita a trovare un accordo con la North One Sports, ovvero la società che si occupava della promozione del Mondiale.
Dopo aver tentato di raggiungere un accordo per un paio di giorni, alla fine Simon de Banke ha deciso di non garantire la continuità del servizio a causa dei pesanti debiti che la North One Sport aveva accumulato nei confronti della sua società e che non sembrava intenzionata a pagare.
"La nostra proposta è stata rifiutata. Il risultato di questa scelta è che noi non saremo presenti al Rally di Montecarlo. In ogni caso siamo sicuri che troveranno qualcun'altro disposto a fare questo lavoro" ha spiegato de Banke ad Autosport.
E sul futuro della sua società ha ancora parecchi dubbi: "Non voglio dire che questa sarà la fine, perchè io non sono una persona arrendevole. Farò tutto il possibile per proteggere i miei ragazzi, ma questa è veramente una situazione molto seria, quindi dobbiamo guardare a tutte le opzioni per venirne fuori".
(omnicorse.it)
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: News e.... dal mondo del Rally   Ven 13 Gen 2012 - 17:34

L'ACM affida ad Eurosport la copertura del Montecarlo
Questo è il primo passo verso la nomina a promoter del Mondiale del network televisivo

13 gennaio 2012
L'Automobile Club de Monaco ha annunciato che Eurosport sarà il media partner del Rally di Montecarlo, che da quest'anno che torna a far parte del calendario del Mondiale Rally, dopo essere stato invece nell'Intercontinental Rally Challenge nelle ultime stagioni.
Con un comunicato divulgato nella giornata di ieri, l'ACM ha spiegato che ad Eurosport toccherà il compito di occuparsi della copertura televisiva e web dell'evento, che scatterà nella giornata di mercoledì prossimo da Valence.
Questa notizia da senza dubbio più valore alle voci secondo cui Eurosport sarebbe pronta a subentrare alla North One Sport per quanto riguarda la promozione del campionato. Secondo i rumors, infatti, è attesa per i prossimi giorni l'ufficializzazione della firma un contratto triennale.
(omnicorse.it)
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: News e.... dal mondo del Rally   Ven 13 Gen 2012 - 17:35

Richards lascia il ruolo di team principal della Mini
Il boss della Prodrive ha voluto dare maggiori resposabilità al direttore tecnico Wilcock

13 gennaio 2012
David Richards ha deciso di fare un passo indietro per quanto riguarda il suo ruolo all'interno del progamma Mini nel Mondiale Rally. Il grande capo della Prodrive ha rinunciato alla sua carica di team principal, affidandola al direttore tecnico Dave Wilcock.
"Fare un passo indietro nel nostro secondo anno di attività, passando maggiori responsabilità a Dave, è sempre stato nelle mie intenzioni" ha spiegato Richards, che comunque ha intenzione di continuare a recarsi anche sui campi di gara. "Durante la passata stagione ha dimostrato di avere le giuste capacità e la stima del team. Per questo sono convinto che il Mini WRC Team continuerà la sua crescita anche sotto la sua guida".
L'annuncio di Richards è arrivato ad appena un giorno di distanza dalla conferma da parte della FIA dell'iscrizione al Mondiale Rally come costruttore ufficiale da parte della Mini, che disputerà quasi tutti gli appuntamenti iridati con Dani Sordo, cui verrà affiancato un pilota pagante (per Montecarlo e Svezia sono già stati annunciati Pierre Campana e Patrik Sandell) e, quando possibile, Kris Meeke.
(omnicorse.it)
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: News e.... dal mondo del Rally   Mar 17 Gen 2012 - 16:46

WRC 2012: tutti contro Sebastien Loeb!
Domani scatta da Montecarlo una stagione ricca di novità che si preannuncia molto interessante

17 gennaio 2012
Tutti contro Sebastien Loeb: questo sarà senza dubbio il leitmotiv della stagione 2012 del Mondiale Rally, che aprirà i battenti domani con le prime prove speciali del Rally di Montecarlo. Verrebbe quasi da dire: e la novità dov'è? Effettivamente questo è stato il tema ricorrente dell'ultima decade della serie iridata, ma quest'anno le novità sono sicuramente tante.
A partire proprio dalla location della gara di apertura: negli ultimi tre anni il Montecarlo aveva infatti aperto il calendario dell'Intercontinental Rally Challenge, quindi si tratta di un grande ritorno. E, guarda a caso, l'ultimo ad essersi imposto sulle strade del principato quando la corsa aveva valenza Mondiale era stato proprio Loeb. Nella passata edizione invece la vittoria era andata a Bryan Bouffier, che anche domani sarà al via con una Peugeot 207 S2000.
Un'altra novità molto rilevante è il compagno di squadra dell'otto volte campione del mondo: Sebastien Ogier non ha retto alla pressione di altre due stagioni accanto al connazionale ed ha scelto di lanciarsi in una nuova avventura con la Volkswagen. La Polo R WRC dovrebbe debuttare solamente in Germania, ma nel frattempo il talentino transalpino si diletterà con una Skoda Fabia S2000. Una vettura che comunque non gli permetterà di battagliare per le posizioni di testa.
Il suo posto sulla seconda DS3 WRC è stato preso quindi da Mikko Hirvonen, che ha deciso di separarsi dalla Ford dopo sei stagioni. La Casa francese, dunque, si presenta al via con un vero e proprio "dream team", visto che potrà fare affidamento sui due piloti che hanno chiuso il campione 2011 ai primi due posti.
Con la partenza del finlandese, si è dunque liberato un posto in Ford e Malcolm Wilson e soci hanno deciso di dare una nuova chance da pilota ufficiale a Petter Solberg. Il novegese, che è stato l'ultimo pilota capace di strappare il titolo a Loeb otto anni fa, sarà sicuramente intenzionato a fare del suo meglio per non sprecare questa occasione che gli arriva a 37 anni suonati. Accanto a lui, sulla seconda Fiesta RS WRC, ci sarà invece il confermato Jari-Matti Latvala.
Passando in casa Mini, quello della squadra di David Richards è stato un inverno decisamente travagliato e solo la settimana scorsa è arrivata la conferma ufficiale della sua iscrizione al Mondiale. I piani iniziali sono stati decisamente ridimensionati ed il solo Dani Sordo prenderà parte a tutte le gare in calendario. Accanto a lui si alterneranno dei piloti "paganti" e, quando possibile, verrà schierato Kris Meeke. A Montecarlo sulla seconda John Cooper Works WRC ufficiale, per esempio, ci sarà il corso Pierre Campana.
Ma non è tutto, perchè quest'anno saranno al via in pianta stabile almeno un paio di giovani molto interessanti. La M-Sport ha deciso di affidare una delle sue Fiesta RS WRC all'estone Ott Tanak, che lo scorso anno è stato uno dei grandi protagonisti del Mondiale S2000. In casa Citroen invece hanno deciso di puntare sul belga Thierry Neuville, che nella passata stagione è stagione è stato una delle rivelazioni dell'IRC, conquistando due vittorie (Sanremo e Tour De Corse).
Saranno invece assenti al Montecarlo, ma saranno sicuramente due outsider da tenere d'occhio Nasser Al-Attiyah e Mads Ostberg. Il pilota del Qatar, vincitore della Dakar nel 2011, avrà a disposizione una Citroen DS3 WRC ufficiale, mentre il norvegese vorrà dare seguito a quanto di buono fatto vedere nel 2011, quando con la Ford della Stobart è stato capace di salire due volte sul secondo gradino del podio, in Svezia ed in Galles.
Detto dell'approdo di Sebastien Ogier, anche la classe S2000 fornisce un paio di spunti interessanti. Il primo è l'arrivo in forma ufficiale della Proton, che schiererà tre Satria Neo, una delle quali sarà affidata all'italiano Giandomenico Basso. Da segnalare, infine, l'assenza del campione del mondo in carica Juho Hanninen e della sua Skoda Fabia.
(omnicorse.it)
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: News e.... dal mondo del Rally   Ven 20 Gen 2012 - 15:15

Jean Todt farebbe volentieri a meno del Superally
Il presidente della FIA ha anche spiegato che il problema del promoter è vicino ad una soluzione

20 gennaio 2012
Il Rally di Montecarlo di quest'anno si è contraddistinto per un'importante novità: era dal 2004 infatti che non si disputava una gara iridata che non prevedesse nel suo regolamento la possibilità di rientrare in gara con la formula del Superally.
Se ne sente sempre parlare, ma forse è il caso di fare anche un po' di chiarezza per chi è più profano del mondo dei rally: questa regola da la possibilità di ritirarsi da una tappa, ma di ritornare in gara nella giornata successiva, pagando 5' nei confronti del vincitore di ogni speciale in cui non è stato marcato un tempo.
Una regola che ha sempre fatto storcere il naso al presidente della FIA, che sarebbe contento di poterne fare a meno in futuro: "Ho sempre pensato che quando qualcuno si ritira, si sia ritirato e basta. Non mi sembra naturale ripartire: questa, infatti, è l'unica categoria che consente di ottenere dei punti dopo essersi ritirati e non mi sembra una cosa logica. Per questo ho accettato con piacere la proposta dell'Automobile Club de Monaco" ha detto Jean Todt.
"Posso capire che il Superally può essere d'aiuto anche solo per effettuare dei test e migliorare il feeling con la vettura senza costi aggiuntivi, ma sono sicuro che ci sia un altro modo per risolvere questo problema. Dunque, io rimango completamente contrario all'idea di ottenere dei punti quando ti sei ritirato" ha aggiunto.
Todt si è anche soffermato sul tema dell'attuale mancanza di un promoter per la serie iridata. Una situazione che, ha garantito, si risolverà in tempi brevi: "Stiamo lavorando duramente su questa questione. L'obiettivo è quello di trovare un accordo soddisfacente per il resto del campionato, ma anche per gli anni a venire. Siamo ottimisti di poter trovare una soluzione entro il Rally di Svezia".
Tutti gli indizi sembrano portare ad Eurosport come nuovo promoter. Non a caso, il network televisivo si è già occupato anche della copertura del Montecarlo. Todt però ci ha tenuto a precisare che le voci che parlavano di un possibile fusione con l'IRC emerse negli ultimi giorni sono assolutamente infondate.
"Sono campionati che lavorano su piani diversi: il WRC è il Mondiale FIA, mentre l'IRC è una serie commerciale che non ha nulla a che vedere con la FIA. Inoltre l'IRC ha già parte del calendario in condivisione con il Campionato Europeo" ha spiegato il presidente della Federazione Internazionale.
(omnicorse.io)
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: News e.... dal mondo del Rally   Ven 20 Gen 2012 - 15:16

Ingrassia si dice certo di recuperare per la Svezia

Il navigatore di Ogier dovrebbe essersi scheggiato l'osso del gomito destro
I controlli a cui è stato sottoposto Julien Ingrassia, navigatore di Sebastien Ogier, dopo l'incidente ad alta velocità di cui sono stati vittime nella giornata di ieri con la sua Skoda Fabia S2000, ha effettivamente evidenziato un leggero infortunio al suo braccio destro.
Fortunatamente per lui, però, non si tratta di nulla di grave, che soprattutto non metterà in dubbio la sua presenza al Rally di Svezia, prossimo appuntamento della serie iridata, previsto dal 9 al 12 febbraio.
"Eravamo in sesta marcia, quando abbiamo tagliato troppo una curva: abbiamo colpito una barriera e ci siamo girati, finendo contro un albero proprio con la mia portiera. Ho provato a ranicchiarmi il più possibile, ma il mio braccio ha urtato qualcosa. Forse l'osso del gomito si è scheggiato, ma la settimana prossimo sistemeremo tutto, quindi nulla mi impedirà di essere in Svezia" ha spiegato Ingrassia.
(omnicorse.it)
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: News e.... dal mondo del Rally   Lun 23 Gen 2012 - 11:55

Solberg: una gara di squalifica con la condizionale
Petter è stato pescato a 106 all'ora in un tratto di 50 km/h dopo la quarta tappa del Montecarlo

22 gennaio 2012
Petter Solberg, terzo classificato al Rally di Montecarlo con la Ford Fiesta, si è visto infliggere 1400 euro di multa e la sospensione per una gara con la condizionale per un eccesso di velocità.
Il norvegese della Ford è stato sorpreso a 106 chilometri all'ora in un tratto dove il limite era di 50 chilometri all'ora limite: il fattaccio è accaduto alle 21,10 di sabato, dopo la fase finale della quarta tappa della gara di apertura del mondiale WRC.
Gli organizzatori del rally monegasco hanno spiegato di "...aver sentito il pilota che ha raccontati di aver fatto un sorpasso di una vettura molto lenta, superando anche la linea continua a centro strada, frenando subito dopo. Solberg si è scusato per la sua negligenza".
I commissari sportivi hanno punito Petter per la violazione dell'articolo 151c del Codice Sportivo Internazionale, in seguito al suo "atto pregiudizievole per l'interesse ... dello sport automobilistico in generale".
Solberg resta sotto osservazione per sei gare del mondiale: se dovesse essere recidivo, scatterebbe automatica una gara di squalifica.
(omnicorse.it)
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: News e.... dal mondo del Rally   Mer 25 Gen 2012 - 21:45

Eyvind Brynildsen debutterà in Svezia
Il norvegese sarà al via con una Ford Fiesta WRC del team di Østberg

25 gennaio 2012
Il norvegese Eyvind Brynildsen debutterà con la nuova versione delle WRC in occasione del Rally di Svezia, seconda prova del Mondiale 2012, con una vettura della Adapta Motorsport, la squadra di Mads Østberg.
Il 24enne guiderà una Fiesta RS WRC gemella di quella usata dallo stesso Østberg, che molti si aspettano possa fare grandi cose questa stagione dopo essere stato addirittura in testa lo scorso anno.
L'accordo di Brynildsen con la Adapta prevede anche la partecipazione al Rally Finnskog, una gara su neve che si disputa la settimana prima del rally iridato e che vedrà al via anche il pilota ufficiale Citroen Mikko Hirvonen.
(omnicorse.it)
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: News e.... dal mondo del Rally   Sab 4 Feb 2012 - 16:27

Clamoroso: la Mini rompe con Richards?
La BMW è pronta al divorzio dalla Prodrive e cercherebbe il partner tecnico in Italia!

4 febbraio 2012
La notizia è ancora tenuta sotto un riserbo assoluto e, se confermata, sarebbe clamorosa: in questi giorni si starebbe consumando il divorzio fra la Mini e la Prodrive, la struttura inglese di David Richards.
I rapporti sono ai minimi storici: ha destato molta sensazione come non si sia dato risalto al secondo posto di Dani Sordo al Rally di Montecarlo, dove la Casa inglese controllata dalla BMW tornava dopo gli indimenticabili successi degli Anni '60.
Se escludiamo il "marziano" Sebastien Loeb sulla Citroen DS3 WRC è stata l'attesa Mini John Cooper Works WRC a mettersi in evidenza, eppure l'impresa di Dani Sordo non ha avuto l'eco che si sarebbe meritata.
Stando alle indiscrezioni la BMW ne ha piene le tasche del comportamento di David Richards, un imprenditore scaltro che ha una struttura tecnica molto efficiente come la Prodrive, ma dove tutto si misura in... sterline, facendosi strapagare anche l'aria che si respira.
L'iscrizione Mini al mondiale è arrivata solo all'ultimo, a dimostrazione di una situazione assai poco tranquilla che si respira a Oxford da tempo. Non c'è sintonia fra la Casa inglese e la squadra rally, al punto che ad ogni appuntamento iridato ci sarà una vettura in "vendita" per completare la copertura dei costi.
Richards, fra l'altro, proprio nel Principato ha ufficializzato di lasciare il ruolo di team principal a Dave Wilcock, quasi a voler "raffreddare" gli animi troppo bollenti, ma poi non si è risparmiato un duro attacco alla BMW: "Il budget stanziato per il DTM dai tedeschi è venti volte superiore a quello definito per il mondiale rally. Purtroppo non siamo troppo ascoltati a Monaco di Baviera e l'adesione tardiva della Ford a sostenere il campionato ha ulteriormente complicato i piani. Sta di fatto che il progetto del nuovo motore è in ritardo".
Ecco che emerge il bubbone: alla BMW sono consapevoli che senza il promesso sviluppo tecnico della Prodrive sarà impossibile sfidare ad armi pari Loeb e la Citroen, anche se la Mini John Cooper Works WRC ha mostrato un potenziale molto interessante che va solo adeguatamente sviluppato.
E ci sarebbero anche ragioni politiche ad aver allontanato Mini da Richards, per cui i responsabili della BMW starebbero valutando l'idea di rompere con la Prodrive e affidare il programma rally ad un'altra struttura, supportandola con gli investimenti necessari per conquistare i risultati che ad Oxford ambiscono.
La Casa bavarese, delusa dalla gestione inglese, potrebbe lanciare uno sguardo in Italia dove ha legami molto forti. La Roal di Roberto Ravaglia è una delle squadre ufficiali che hanno corso nel mondiale turismo e nella Superstars, mentre nel campionato Superbike la BMW Motorrad Italia ottiene risultati sempre migliori rispetto alle stesse moto ufficiali.
Ecco perché ci sono degli emissari tedeschi che stanno sondando quali potrebbero essere le strutture in grado di gestire un impegno così prestigioso, ma anche gravoso. Nei prossimi giorni ne sapremo di più...
(omnicorse.it)
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: News e.... dal mondo del Rally   Sab 4 Feb 2012 - 16:28

Neuville prende lezioni sulla neve da Makinen
In vista della Svezia il pilota della Citroen si è fatto rivelate i segreti dell'ex iridato

4 febbraio 2012
La settimana prossima Thierry Neuville farà il suo esordio al Rally di Svezia, gara molto dura per chi non è abituato a correre sul fondo innevato. Per preparare al meglio questa trasferta però il pilota della Citroen ha potuto contare su un tutor dal nome pesante come Tommi Makinen.
Il pilota belga si è recato in Finlandia, dove è stato istruito per tre giorni dal quattro volte campione del mondo, dall'ex campione britannico Tapio Laukkanen e da Kaj Lindstrom, navigatore di Kimi Raikkonen nella sua parentesi di due anni nel Mondiale Rally.
"Dal 2008 ad oggi Neuville ha corso principalmente su asfalto e terra. E' venuto nella nostra scuola per migliorare le sue capacità sulla neve e sul ghiaccio. In questi tre giorni ha mostrato di essere un ragazzo molto professionale e ci ha fatto capire di avere anche talento. Non sarei sorpreso se dovesse andare forte in Svezia" ha detto Makinen, promuovendolo quindi a pieni voti.
Il 23enne invece per ora preferisce andarci più cauto: "Non ho mai corso in queste condizioni, quindi non so cosa aspettarmi. Il mio obiettivo quindi è solo quello di vedere l'arrivo e niente di più".
(omnicorse.it)
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: News e.... dal mondo del Rally   Dom 5 Feb 2012 - 16:50

Niente Rally di Svezia per Matthew Wilson
Il pilota britannico si è infortunato alla caviglia sinistra mentre si allenava

5 febbraio 2012
Matthew Wilson sarà costretto a saltare il Rally di Svezia, seconda prova del Mondiale Rally 2012, a causa di un infortunio ad una caviglia sinistra rimediato nella giornata di ieri mentre si stava allenando.
Il pilota britannico è scivolato mentre stava correndo ed è stato immediamente trasportato all'ospedale per gli accertamenti del caso: "Sembra che mi sia rotto la cavaglia e, sfortunatamente, questo per me vuol dire niente Rally di Svezia" ha spiegato Wilson.
"Ero impaziente di andare a correre in Svezia, perchè mi ero preparato molto per questa corsa ed ero convinto di poter fare un buon risultato. Sono decisamente abbattuto" ha aggiunto.
Il suo infortunio purtroppo è arrivato troppo vicino alla trasferta nordica, quindi il suo team ha deciso di non sostituire Wilson, recandosi in Svezia con il solo Henning Solberg.
(omnicorse.it)
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: News e.... dal mondo del Rally   Lun 6 Feb 2012 - 20:03

La Prodrive non è più team ufficiale Mini!
Terremoto nel Mondiale, ora per la classifica costruttori varranno i punti conquistati da Araujo

6 febbraio 2012
La Mini ha confermato oggi che Prodrive non sarà più legata direttamente con il programma Mini World Rally e diventerà solo una squadra privata ufficialmente supportata che comunque continuerà con Dani Sordo per tutto il 2012.
Il marchio ha quindi deciso, come avevamo già scritto sabato, che sarà una struttura tricolore a prendere lo status di ufficialità, e sarà quindi la Motorsport Italia, che è iscritta come WRC Team Mini Portugal, ad affrontare le rimanenti 12 prove iridate con lo status di team ufficiale, e saranno i punti conquistati da Armindo Araujo e Paulo Nobre a contare per la classifica costruttori.
Prodrive manterrà la responsabilità della costruzione e del supporto delle Mini John Cooper Works WRC clienti, oltre a collaborare con BMW Group sui futuri sviluppi della macchina, che ha debuttato nel mondiale la scorsa stagione e la cui omologazione sarà valida fino al 2018.
"Sono contentissimo che il futuro della Mini nel Mondiale Rally sia ora definito a lungo termine" ha detto il Dr.Kay Segler, Vicepresidente Senior dello Sviluppo del Marchio Mini. "Rimaniamo convinti che i rally siano perfetti per il nostro marchio. La nostra situazione attuale è che la famiglia Mini Motorsport può continuare a migliorare e lo farà nel rallismo. Con tre podi in sole sette gare disputate nel WRC, le Mini John Cooper Works WRC hanno chiaramente provato il loro potenziale. SDono sicuro che le nostre squadre clienti continueranno ad esaltare i tifosi in giro per il mondo nei prossimi anni. La FIA era semplicemente interessata in una presenza a lungo termine del marchio Mini, ed è stata attivamente coinvolta per trovare una soluzione costruttiva. Siamo grati loro per la buona collaborazione e la comprensione che ci hanno mostrato."
Segler ha poi ringraziato la struttura di David Richards per tutto il lavoro che hanno fatto a Banbury per trasformare la Countryman stradale in una World Rally Car di primo piano: "Con il suo grande entusiasmo e duro lavoro la Prodrive ha avuto un ruolo chiave nel notevole successo sportivo che abbiamo già raggiunto nelle nostre prime uscite con la Mini John Cooper Works WRC. In nome di Mini Motorsport, voglio ringraziare tutto il personale di Prodrive per il loro impegno fino ad ora e non vediamo l'ora di lavorare ancora con loro in futuro per il supporto delle nostre Mini John Cooper Works WRC clienti ."
(omnicorse.it)
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: News e.... dal mondo del Rally   Gio 9 Feb 2012 - 22:18

La FIA rinuncia ad Eurosport e cerca il nuovo promoter
Il vincitore sarà annunciato a fine marzo

9 febbraio 2012
La FIA ha fatto un passo avanti nella ricerca di un promotore per il Mondiale Rally lanciando sul proprio sito la procedura di selezione, con il vincitore che sarà annunciato alla fine del prossimo mese.
Dopo che è saltato il dialogo tra FIA ed Eurosport alla fine della scorsa settimana, l'Orgsno di Governo dell'automobilismo mondiale ha deciso di aprire le selezioni per chiduere questo periodo di instabilità del campionato.
Nel testo, la FIA dice: "FIA sta attendendo le proposte per selezionare i candidati interessati per diventare agenti, promotori o investitori nel Campionato del Mondo Rally FIA, in vista di un contratto pluriennale. La serie è ovunque riconosciuta come uno dei campionati automobilistici internazionali più importanti ed è supportato da alcune delle più grandi aziende automobilistiche."
Il precedente promoter del WRC era North One Sport, che si è vista interrompere il contratto dopo che l'azienda che la controllava, la Convers Sports Initiatives, è finita in amministrazione controllata.
(omnicorse.it)
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: News e.... dal mondo del Rally   Lun 13 Feb 2012 - 22:15

Latvala: "La vittoria mi ha tolto un peso"
Il finlandese ci teneva a riscattare il brutto errore di Montecarlo e ci è riuscito a pieni voti

13 febbraio 2012
Il Rally di Svezia ha rappresentato un'importante prova di maturità per Jari-Matti Latvala. Il finlandese doveva riscattare il ritiro del Rally di Montecarlo, arrivato per un banale errore di guida commesso quando si trovava saldamente in testa alla corse, e lo ha fatto a pieni voti, conquistando una vittoria perentoria.
Il finlandese della Ford ha ammesso anche che questo successo gli ha permesso di "rifiatare", togliendogli la pressione derivata dal ko nella gara del principato. Anche perchè in Svezia Sebastien Loeb non è andato oltre al sesto posto, quindi Latvala ha potuto ridurre a sole 13 lunghezze il suo ritardo in classifica.
"Dopo il ritiro della prima gara, mi sentivo davvero tanto sotto pressione. Ora invece mi sembra di essermi liberato di un grosso peso sopra le mie spalle. Da questa esperienza ho imparato che rimanere calmi anche quando le cose vanno male, alla fine paga" ha spiegato Jari-Matti.
Questa volta neppure una foratura arrivata al momento sbagliato è riuscita a distrarlo dall'obiettivo finale: "Sapevo che Mikko mi avrebbe attaccato nelle prove finali, quindi sono rimasto in allerta e pronto a difendermi. Avevo costruito un vantaggio importante, poi la foratura ha cambiato tutto a due prove dalla fine, ma sono stato bravo a rimanere concentrato".
(omnicorse.it)
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: News e.... dal mondo del Rally   Mer 15 Feb 2012 - 16:17

La mitica "Ouninpohja" torna nel Rally di Finlandia
La speciale più caratteristica ritorna nel percorso di gara e sarà utilizzata come Power Stage

15 febbraio 2012
La prova speciale di "Ouninpohja", una delle più famose del Mondiale Rally, tornerà a far parte del percorso del Rally di Finlandia in questa stagione. Quest'oggi, infatti, gli organizzatori hanno ufficializzato il percorso della gara, che si articolerà ancora tra giovedì e sabato come negli ultimi anni.
La "Uoninpohja" torna con il suo disegno classico di circa 32 km, abbandonato ormai nel 2004, e verrà percorsa per ben due volte, la seconda delle quali metterà anche in palio dei punti iridati, essendo stata scelta come Power Stage.
"Volevamo riportare nel percorso la versione lunga della Ouninpohja perchè aveva perso le sue caratteristiche principali quando è stata splittata in due tronconi" ha spiegato il direttore di gara Kai Tarkiainen.
"Questa speciale ha sempre attirato tantissimo pubblico. Per molte persone era diventata ormai sinonimo del Rally di Finlandia. Per questo l'abbiamo scelta come Power Stage e sarà trasmessa in diretta televisiva" ha aggiunto.
(omnicorse.it)
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: News e.... dal mondo del Rally   Ven 17 Feb 2012 - 9:35

Ufficiale: il Rally d'Italia rimane in Sardegna!
La decisione definitiva è stata presa dal Comitato Esecutivo dell'ACI

16 febbraio 2012
Dopo settimane e settimane di conferme e smentite, finalmente è stata presa una decisione definitiva riguardo al futuro del Rally d'Italia. L'ACI ha deciso di fare marcia indietro, riassegnando l'evento alla Sardegna, dopo che in un primo momentoaveva ceduto al corteggiamento della Sicilia.
Ecco il breve comunicato stampa con cui la notizia è stata ufficializzata nel pomeriggio di oggi:
Il Comitato Esecutivo dell’ACI ha deciso che il Rally d’Italia 2012, l’appuntamento tricolore del Mondiale Rally, si svolgerà in Sardegna.
La decisione del Comitato Esecutivo dell’Automobile Club d’Italia è stata presa per motivi esclusivamente tecnici e sportivi; motivi che hanno portato alla modifica della precedente decisione, presa dallo stesso organo, che aveva indicato la Sicilia come luogo di svolgimento del rally.
L'ACI, nei prossimi giorni, chiederà un incontro con il presidente della Regione Sicilia, Raffaele Lombardo, per riaffermare la centralità e l’importanza della Regione all’interno del movimento motoristico tricolore e la volontà di portare avanti comuni ed ambiziosi progetti futuri.
(omnicorse.it)
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: News e.... dal mondo del Rally   Ven 17 Feb 2012 - 9:36

Solberg: "Alla Ford ho ritrovato la felicità"
Il norvegese è molto carico dopo le prime settimane da pilota ufficiale

17 febbraio 2012
Una foratura a due prove speciali dal termine del Rally di Svezia gli ha impedito di conquistare il suo secondo podio stagionale in altrettante gare, ma anche questa disavventura non sembra aver scalfito minimamente il buon umore di Petter Solberg.
Dopo diverse stagioni passate a gestire privatamente una Citroen con il suo team, quest'anno il norvegese è tornato ad essere un pilota ufficiale per la Ford e si sta decisamente godendo questa nuova situazione.
"Adoro l'essere di nuovo un pilota ufficiale. Prima di partire per il Messico potrò effettuare due test e questa è una notizia fantastica per me. Comunque i miei colleghi mi dicono che la vettura sia molto buona sulla ghiaia e credo che possano avere ragione" ha detto l'ex iridato a WRC.com.
"Ora quindi non vedo l'ora di provarla sullo sterrato per capire cosa possiamo fare in Messico. Devo ammettere che in questo momento sono felice come non lo ero da tempo. Come team siamo molto vicini alla Citroen e batterli e la nostra speranza per quest'anno. La vittoria di Jari era quello di cui avevamo bisogno, perchè dimostra che potrà essere una grande stagione" ha concluso.
(omnicorse.it)
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: News e.... dal mondo del Rally   Ven 17 Feb 2012 - 13:14

Programma di tre gare nel WRC 2012 per Ken Block
Il pilota americano correrà in Messico, Nuova Zelanda e Finlandia con una Ford Fiesta RS WRC

17 febbraio 2012
La cosa poteva essere abbastanza scontata vista la sua popolarità sempre più in crescita, ma oggi Ken Block ha annunciato di voler continuare la sua esperienza nel Mondiale Rally anche nella stagione 2012.
Il pilota americano, noto soprattutto per le sue "Gymkhane", ha allestito un programma di tre gare a cui partecipare al volante di una Ford Fiesta RS WRC. Block si presenterà al via del Rally del Messico, del Rally di Nuvoa Zelanda e del Rally di Finlandia.
"Per quest'anno abbiamo organizzato un programma molto vario. Nonostante il mio impegno a tempo pieno nel Global RallyCross, farò anche tre gare nel Mondiale Rally, inoltre parteciperò ad alcuni rally in Canada ed in America" ha detto Block.
"Non penso che ci sia un altro pilota al mondo che avrà modo di correre in campionati così diversi, senza dimenticare il progetto della Gymkhana 5 ed il mio Gymkhana World Tour" ha aggiunto.
(omnicorse.it)
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: News e.... dal mondo del Rally   Ven 17 Feb 2012 - 21:58

Hirvonen: "Il feeling con la Citroen aumenta"
Il finlandese si è piazzato secondo in Svezia ed ora è secondo anche nel Mondiale

17 febbraio 2012
In Svezia Mikko Hirvonen è riuscito per la prima volta a battagliare per la vittoria da quando è approdato alla Citroen. Dopo un Montecarlo non troppo brillante, sulle nevi del nord il finlandese si è piazzato secondo, provando fino alla fine ad avere la meglio su Jari-Matti Latvala, divenuto alla sua portata a due speciali dal termine a causa di una foratura.
Alla fine Mikko si è dovuto accontentare del secondo posto, un risultato comunque interessante: "Non avendo vinto, non posso essere completamente soddisfatto, ma il risultato finale è senza dubbio positivo. La squadra ha fatto un buon lavoro e ho aumentato il mio feeling con la vettura. Anche se nelle prossime gare il fondo cambierà completamente, l'esperienza accumulata ci potrà essere utile per provare a fare bene".
E a sorridere per ora è proprio la Citroen perchè, anche se nel conteggio delle vittorie è 1-1 con la Ford, i suoi piloti comandano la classifica del Mondiale con Loeb al comando, tallonato proprio da Hirvonen.
(omnicorse.it)
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: News e.... dal mondo del Rally   Sab 18 Feb 2012 - 16:38

Chris Atkinson in Messico con il Monster Rally Team
L'australiano avrà una Ford Fiesta RS WRC gemella di quella di Ken Block

18 febbraio 2012
L'ex pilota Subaru Chris Atkinson sarà al via del Rally del Messico che si terrà il prossimo mese con una Ford Fiesta RS WRC del Monster World Rally Team.
È da tempo che Atkinson stava provando a chiudere un accordo con la squadra er essere compagno di squadra di Ken Block e si è detto ovviamente felice di esserci riuscito per essere al via della terza tappa del mondiale, che si terrà dall'8 all 11 di marzo.
L'australiano, che ha corso come ufficiale Subaru per quattro stagioni, manca dal campionato iridato dal 2009, quando finì quinto in Irlanda, unica gara cui prese parte quella stagione con una Citroen C4 WRC. La scorsa stagione il pilota proveniente dalla regione del Queensland ha chiuso secondo nel FIA Asia-Pacific Rally Championship con la Proton, dietro al compagno di squadra Alister McRae, vincendo tre gare durante la stagione.
"È fantastico essere nuovamente nel WRC e poter fare squadra con Ken Block ed il Monster World Rally Team nel Rally del Messico," ha dichiarato Atkinson. "Ho finito secondo in Messico nel 2008 e questa stagione sarò al via con una vettura con le stesse specifiche di quella che ha appena vinto in Svezia, quindi non vedo l'ora di rientrare nel giro avendo con me il miglior materiale e le migliori persone."
(omnicorse.it)
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: News e.... dal mondo del Rally   Lun 20 Feb 2012 - 20:18

Accordo FIA-Stage 1 Technology per il timing
La società di Simon de Banke fornirà il suo servizio fino al termine della stagione 2012

20 febbraio 2012
La FIA comincia a fare un po' di chiarezza sui fornitori del Mondiale Rally. La Federazione è riuscita finalmente a raggiungere un accordo per quanto riguarda il timing della stagione 2012, confermando la Stage 1 Technology.
Dopo aver saltato la gara di apertura a Montecarlo per questioni legali, la S1T aveva firmato un contratto di una sola gara per il Rally di Svezia. Nel corso di un incontro avvenuto venedrì sera è stata però messa la firma sul rinnovo fino al termine della stagione.
"Questa è una grande notizia" ha detto Simon de Banke, grande capo della S1T. "L'inizio di stagione è stato abbastanza stressante per tutti, quindi è stato importante riuscire a raggiungere questo accordo in tempi piuttosto brevi. Per questo voglio ringraziare la FIA per averso reso possibile, ma anche tutte quelle persone che ci hanno dimostrato il loro supporto in questo periodo difficile".
Ora per la Federazione però rimane da risolvere l'altro problema spinoso, ovvero quello legato al promoter e alla copertura televisiva del campionato.
(omnicorse.it)
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: News e.... dal mondo del Rally   Lun 20 Feb 2012 - 20:18

Sordo salta il Messico, ma rientra in Portogallo
A Faro la Prodrive riproporrà anche Patrik Sandell sulla seconda Mini

20 febbraio 2012
La Prodrive si presenterà al via del Rally del Portogallo con la stessa coppia con cui ha partecipato al Rally di Svezia. Al volante delle sue Mini John Cooper Works WRC ci saranno infatti Dani Sordo e Patrik Sandell.
La squadra di David Richards, che recentemente ha perso lo status di team ufficiale Mini, salterà il Rally del Messico, in programma ad inizio marzo, per poi rientrare appunto in Portogallo.
Nonostante questi problemi, il pilota spagnolo dovrebbe comunque poter affrontare un programma di almeno sette gare nella serie iridata. Diverso il discorso per Sandell, che per ora ha solo la certezza di essere al via anche a Faro.
"Ho già partecipato a questa gara in due occasioni, quindi conosco il percorso e sono preparato per quello che mi aspetta. L'unica differenza è che questa volta avrò modo di correre al volante di una WRC" ha commentato Sandell.
(omnicorse.it)
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: News e.... dal mondo del Rally   Mar 21 Feb 2012 - 18:13

Primo test per la Volkswagen Polo R WRC "completa"
Ogier e Depping l'hanno portata al debutto in Norvegia

21 febbraio 2012
La scorsa settimana la Volkswagen ha finalmente portato al debutto la versione definitiva della Polo R WRC, completando un test sulla neve in Norvegia. Dopo diverse uscite con una vettura "laboratorio", quella utilizzata nel test nordico era invece completa di tutte le specifiche basate sul regolamento 2013 ed è stato etichettata come "Car one".
Ad aprire le danze è stato il collaudatore Dieter Depping, prima di cedere il volante al francese Sebastien Ogier, che ha completato la bellezza di oltre 1000 chilometri. La location di Kongsvinger è stata scelta invece per motivi logistici, visto che Ogier e buona parte del team erano in Svezia, dove dieci giorni fa hanno partecipato al secondo appuntamento del Mondiale Rally 2012 con una Skoda Fabia S2000.
Al momento non sono state dichiarazioni ufficiali sull'andamento di questo test, anche se le voci che escono dal reparto corse della Casa tedesca sono di grande ottimismo. Le principali novità introdotte sulla Polo invece dovrebbero riguardare soprattutto le sospensioni e la trasmissione.
La settimana prossima poi la squadra tornerà al lavoro in Spagna, dove completerà il primo test sullo sterrato.
(omnicorse.it)
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: News e.... dal mondo del Rally   

Tornare in alto Andare in basso
 
News e.... dal mondo del Rally
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 5 di 7Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente
 Argomenti simili
-
» Autovelox News
» la maglietta tecnica più bella del mondo
» RALLY DELLA LAGUNA VENETA
» Perchè la 124 spider da rally??
» Tonino Cairoli campione del mondo classe MX1!!!

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Lo Sport dei Motori Formula1 MotoGP..... :: WRC e Rally-
Andare verso: