Lo Sport dei Motori Formula1 MotoGP.....
Benvenuto nel forum dei motori


Per usufruire dei servizi offerti dal nostro forum, effettua il login se sei già parte del forum, in caso contrario, iscriviti alla nostra comunità, è totalmente gratuito.

Lo Sport dei Motori Formula1 MotoGP.....

Discussioni su sport motoristici, in particolare approfondimenti su Formula1 e MotoGP
 
IndiceIndice  PortalePortale  CalendarioCalendario  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 News e.... dal mondo del Rally

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente
AutoreMessaggio
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: News e.... dal mondo del Rally   Dom 10 Lug 2011 - 6:35

l Montecarlo si "allunga" per il ritorno nel WRC
Quella del 2012 sarà l'edizione più lunga del rally del Principato dal 1995 ad oggi

Per celebrare il ritorno nel calendario del Mondiale Rally, gli organizzatori del Rally di Montecarlo hanno annunciato che l'edizione dell'anno prossimo sarà quella che vedrà il percorso più lungo nella storia recente della classica monegasca.
La gara prevede la disputa di circa 430 km di prove speciali, il che vuol dire che ci saranno oltre 90 km cronometrati in più rispetto all'edizione 2011, andata in scena nell'ambito dell'Intercontinental Rally Challenge. Inoltre, questi dati ne faranno la corsa più lunga disputata nel Principato dal 1995 ad oggi.
Il format sarà simile a quello degli ultimi anni, con partenza da Valence ed arrivo a Montecarlo. La novità principale però riguarda l'introduzione della Power Stage alla domenica mattina. In questo modo, la corsa non terminerà più con la discesa dal Col du Turini di sabato notte, come nelle passate edizioni.
Il percorso completo sarà di oltre 1600 km, quindi ancora una volta anche i trasferimenti saranno piuttosto lunghi. Il totale delle prove speciali sarà invece di 17.
(omnicorse.it)
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: News e.... dal mondo del Rally   Dom 10 Lug 2011 - 6:36

La M-Sport presenta le Ford Fiesta RRC ed MS1
Si tratta della nuova Regionale Car e della entry-level per la classe R1

Nella giornata di ieri la M-Sport ha presentato due diverse versioni da rally della Fiesta. Basandosi sull'esperienza accumulata con la Fiesta RS WRC, la squadra ufficiale della Casa di Detroit ha realizzato le nuove Fiesta RRC (Regional Rally Car) e la Fiesta MS1.
La prima è stata realizzata per adattarsi ai regolamenti dei campionati regionali marchiati FIA che si corrono in Europa, Medio Oriente ed Asia. Visivamente si presenta molto simile alla RS WRC, ma la differenza principale è la minor potenza del motore, ottenuta con restrittore del turbo di 30 mm contro i 33 della versione originale. Inoltre lo spoiler posteriore è differente, ma gli uomini della Ford hanno assicurato che è possibile convertire la vettura nella versione WRC nello spazio di circa 6 ore di lavoro.
Per quanto riguarda invece la MS1, si tratta di una vettura entry-level, dovata dello stesso motoro della versione R2, preparato però con una specifica più simile a quella della vettura stradale (stesso discorso che vale anche per il cambio) e potrà essere schierata nella classe R1.
"Siamo lieti di introdurre la nuova Ford Fiesta CRR e la Ford Fiesta MS1: entrambe le vetture offrono maggiore flessibilità ai nostri piloti per aiutare ulteriormente la loro carriera rally" ha detto Malcolm Wilson. "M-Sport ha cercato di ampliare la gamma di auto da rally disponibili per i nostri clienti e le ultime novità ci hanno permesso di fornire due gradini in più per scala Ford di opportunità".
(omnicorse.it)
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: News e.... dal mondo del Rally   Mar 19 Lug 2011 - 16:37

Volkswagen valuterà anche Weis Jr e Riedermann
Saranno loro a portare in gara le due Skoda Fabia S2000 al Rally di Germania

La Volkswagen prosegue nel suo piano di valutazione di giovani piloti da inserire nel suo programma nel Mondiale Rally, che inizierà ufficialmente nel 2013 con la nuova Polo R WRC. Anche per il Rally di Germania la Casa tedesca ha infatti selezionati due ragazzi che saranno al via con le Skoda Fabia S2000.
L'operazione comincerà la settimana prossima, in Finlandia, dove al via ci saranno Andreas Mikkelsen e Joonas Lindroos. In occasione della gara "di casa" saranno invece Hans Weis Jr e Christian Riedermann a confrontarsi con le due vetture iscritte da Volkswagen.
"Il Rally di Germania segnerà il secondo passo del nostro programma giovani" ha detto il direttore di Volkswagen Motorsport, Kris Nissen. "Come per la Finlandia, abbiamo scelto due piloti che hanno già mostrato il loro potenziale nelle prime fasi della carriera. Ora hanno una grande opportunità per provare a guadagnarsi un volante nella squadra ufficiale Volkswagen".
(omnicorse.it)
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: News e.... dal mondo del Rally   Mer 27 Lug 2011 - 19:02

In Finlandia ritorna la WRC Academy
Per la terza tappa la Pirelli porterà le gomme a mescola media

A poco più di due mesi dall’ultimo evento targato FIA WRC Academy di cui Pirelli è fornitore unico, le giovani promesse della serie rallistica propedeutica torneranno nuovamente in azione il prossimo weekend, prendendo parte dal 28 al 30 luglio alla prova di velocità del Neste Oil Rally Finland.
Con base nella cittadina universitaria di Jyväskylä, il Neste Oil Rally Finland non solo è uno degli eventi più prestigiosi dell'intero calendario WRC, ma è anche considerato come uno dei rally più veloci, una vera sfida per i piloti del FIA WRC Academy che si daranno battaglia - tutti gommati Pirelli - su strade sterrate e tracciati percorsi ad altissima velocità.
In Finlandia le speciali sono caratterizzate uno sterrato compatto e liscio che, combinato con la natura veloce di questo rally, mette a dura prova le gomme. Il percorso si presenta, tuttavia, meno impervio rispetto alle strade che questi giovani piloti rally hanno dovuto affrontare in Sardegna dove, dal 5 al 8 maggio scorso, si è svolto il secondo round del campionato 2011.
Per affrontare al meglio le difficoltà poste dal rally finlandese, Pirelli – fornitore unico del FIA WRC Academy – fornirà agli equipaggi le gomme Scorpion K4 a mescola media, così da garantire un buon equilibrio tra resistenza ed alti livelli di grip, anche nell’eventualità di pioggia. A ciascun equipaggio verranno fornite un totale di 18 gomme da utilizzare sia durante il test pre-gara, sia durante il rally che comprende 18 prove speciali suddivise lungo una distanza di 278,28 km cronometrati.

“Il Neste Oil Rally Finland è per qualunque giovane pilota di rally una sfida nella sfida che tutti, ed in particolare i piloti della FIA WRC Academy, vorrebbero vincere”, commenta Paul Hembery, Direttore Motorsport Pirelli. “Finora abbiamo visto questi ragazzi fare delle belle gare, dando grande prova delle loro abilità. La Finlandia però sarà una gara molto impegnativa per tutti, dagli equipaggi alle vetture fino alle gomme che saranno sottoposte a diversi stress. Le gomme Scorpion che forniamo al WRC Academy avranno vita dura lungo il percorso, dal momento che gli equipaggi spesso e volentieri le spingono al limite per mettersi in mostra e dare il massimo in gara”.
Prenderanno parte a questo round del FIA WRC Academy 17 tra i giovani più promettenti della disciplina rally, tutti al volante delle Ford Fiesta R2s gestite e preparate da M-Sport e gommate Pirelli. Dopo i primi due round tenutisi in Portogallo ed in Italia, l’estone Egon Kaur è in testa alla classifica WRC Academy Cup, seguito dall’argentino Miguel Baldoni a 32 punti di distacco. Al terzo posto si trova invece l’australiano Brendan Reeves che è anche uno dei sei Pirelli Star Drivers che parteciperà al rally in Finlandia.
Nato nel 2008 su iniziativa della Casa milanese e delle FIA, il programma Pirelli Star Driver mira a scoprire nuove promesse della disciplina rally, provenienti da ogni angolo del pianeta. Tra gli altri partecipanti si annoverano Fredrik Ahlin, Craig Breen, Jan Cerny, Andrea Crugnola e Molly Taylor.

Il Neste Oil Rally Finland si concluderà sabato 30 luglio con i primi equipaggi previsti all’arrivo per le 18:30 ora locale.
(omnicorse.it)
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: News e.... dal mondo del Rally   Mer 27 Lug 2011 - 19:03

Voglia di riscatto per la Ford in Finlandia
Le Fiesta RS WRC andranno a caccia della seconda vittoria stagionale

Il Rally di Finlandia per il suo percorso tutto su veloci strade sterrate fitte di dossi e di curve, è uno dei più spettacolari del Campionato del mondo e per il Ford Abu Dhabi World Rally Team e i suoi due piloti Mikko Hirvonen e Jari-Matta Latvala presenta qualche aspetto che lo rende ancora più speciale. Come il fatto di aver vinto le ultime due edizioni della gara, oppure di essere il centesimo rally del WRC in cui prenderà il via Latvala, o la coincidenza che la gara si concluderà giusto il giorno prima del 31.o compleanno di Hirvonen. Senza contare che i due piloti correranno davanti al loro pubblico, sulle strade di casa.
Hirvonen, secondo nella classifica del Mondiale, affronta con questo spirito l’8. round del WRC: “Correre sotto gli occhi della mia famiglia e dei miei amici mi darà una spinta in più per cercare di vincere. Crea anche molta attesa da parte degli appassionati finlandesi che vogliono vedere vincere me o Jari-Matta. C’è più pressione, ma è una pressione positiva.

“Le nuove prove speciali – continua Mikko – saranno interessanti. Ho corso su alcuni tratti nel 2011-2002 quando partecipavo al campionato nazionale, ma è passato molto tempo e non posso ricordarmeli. Forse durante le ricognizioni comincerò a ricordare qualcosa. Una vittoria qui sarebbe importante, non solo perché è il mio rally di casa, ma anche perché ho bisogno del massimo dei punti per il campionato.”
Latvala durante i test pre-gara è rimasto impressionato dalla Fiesta RS WRC: “La macchina diventa sempre più stabile con l’avanzare della stagione agonistica e sembra grandiosa sulle strade veloci e sui salti. In una gara veloce come il Rally di Finlandia il pilota deve conoscere bene i suoi limiti e avere una sensibilità particolare. Non deve essere spaventato al volante, ma deve essere in grado di avvertire il pericolo e capire i limiti da non superare.

“Il ritmo è così elevato – considera Jari-Matta – che ogni errore viene amplificato e per vincere bisogna guidare alla perfezione dalla prima all’ultima curva. Quelle finlandesi sono le strade sterrate più difficili del mondo e richiedono molta attenzione alle traiettorie e ai punti di frenata prima dei salti. Il salto perfetto non è troppo alto e deve concludersi con l’atterraggio sulle quattro ruote, come quello di un gatto. Il livello di concentrazione richiesto è più alto che in qualsiasi altro rally.

“Mi fa uno strano effetto pensare di essere al mio centesimo rally mondiale. Per me un pilota che arriva a questo traguardo deve essere da molto tempo nella specialità, ma io ho soltanto 26 anni e non mi sembra di essere nel WRC da così tanto tempo. Invece, forse è proprio così!”
Nel Rally di Finlandia torna in gara, per la prima volta dopo il Rally d’Italia, l’equipaggio del Ford Abu Dhabi World Rally Team composto da Khalid Al Qassimi e Michael Orr, con l’obiettivo di far meglio del 9. posto conquistato nel 2009: “Gli ultimi quattro anni con il Ford Abu Dhabi sono stati i migliori per me nell’automobilismo e spero di festeggiare con un grande risultato il quarto anniversario di Abu Dhabi con il team e il WRC.” Ha detto Al Qassimi.
(omnicorse.it)
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: News e.... dal mondo del Rally   Mar 9 Ago 2011 - 9:56

Raikkonen lascia i rally a fine stagione?
E' stato lo stesso Kimi ad alimentare i dubbi sul suo futuro nel WRC

L'avventura di Kimi Raikkonen nel Mondiale Rally potrebbe concludersi definitivamente a fine stagione, per fare spazio a tempo pieno alle corse nella NASCAR. E' questo il rumor emerso nel corso del weekend del Rally di Finlandia, alimentato in parte dallo stesso ex campione del mondo di Formula 1, che ha detto di non avere ancora certezze sul suo futuro.
L'unico dato certo, infatti, è che in quasi due stagioni Kimi non è ancora riuscito ad adattarsi al meglio al mondo dei rally, continuando a prendere delle batoste pesanti dai big. Quest'anno il finlandese sperava di avvicinarsi alle posizioni di vertice, ma la crescita attesa non si è vista ed è chiaro che una situazione di questo tipo può cominciare a pesare ad uno che ha vissuto la Formula 1 da pilota vincente per tante stagioni.
"Non abbiamo ancora pensato a cosa succederà nella prossima stagione, neanche se continueremo a fare qualcosa o meno" ha detto l'ex ferrarista parlando della sua squadra, la ICE1 Racing.
E riguardo alla possibilità di continuare a maturare nel WRC ha aggiunto: "Non ci sono mai garanzie sulla tua velocità, ma ovviamente l'esperienza può aiutare ad avvicinarsi ai primi, anche a seconda delle gare. Al momento però non posso dire nulla, prima dobbiamo vedere cosa faremo nella prossima stagione".
(omnicorse.it)

Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: News e.... dal mondo del Rally   Mar 9 Ago 2011 - 10:00

Ketomaa al lavoro per avere una Fiesta WRC nel 2012
La rivelazione del Rally di Finlandia punta a fare almeno 6 gare nella prossima stagione

Nonostante la sua prima uscita al volante della Ford Fiesta RS WRC si sia conclusa con un prematuro ritiro, Jari Ketomaa sembra aver letteralmente conquistato gli uomini della M-Sport, che pare siano intenzionati a dargli la possibilità di allestire un programma sulla WRC della Casa di Detroit nella prossima stagione.
Il 32enne finlandese, che nello scorso campionato si era messo particolarmente in evidenza tra le S2000, ha esordito sulla Fiesta WRC in occasione della gara di casa della serie iridata ed ha immediatamente stupito tutti facendo segnare il miglior tempo nella prima prova speciale.
Nella seconda tappa poi stava viaggiando in quinta posizione, su tempi non troppo lontani da quelli di un veterano come Petter Solberg, quando purtroppo un incidente lo ha costretto ad alzare bandiera bianca. Ora però sta maturando seriamente la speranza di poter tornare al volante della Fiesta già in questa stagione, in occasione del Rally di Francia.
L'obiettivo però è quello di realizzare un programma più articolato nel 2012: "Sto lavorando per correre con una WRC anche in Francia, in modo da poter fare anche un po' di esperienza sull'asfalto. I miei sforzi però si stanno concentrando principalmente sull'anno prossimo, con l'obiettivo di correre almeno sei gare con la Fiesta" ha detto Ketomaa.
Anche Malcolm Wilson ha già confermato l'interesse a continuare a lavorare insieme: "Ovviamente parliamo di un pilota di talento. Ma questo lo aveva già visto con il passo che teneva con la S2000. Abbiamo iniziato a parlare della prossima stagione e devo dire che ci piacerebbe continuare a lavorare con lui".
Per ora i dettagli del piano di Ketomaa non sono stati ancora svelati, anche se pare certa la sua presenza almeno ai rally di Svezia e di Finlandia.
(di Matteo Nugnes omnicorse.it)
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: News e.... dal mondo del Rally   Mar 9 Ago 2011 - 10:02

La FFSA porta al debutto Campana con una Mini WRC
Il pilota transalpino sarà al via del Rally di Germania e del Rally di Francia

Pierre Campana si appresta a fare il suo debutto nel Mondiale Rally al volante di una WRC: grazie ad un'operazione coordinata dalla FFSA, la Federazione Francese, il pilota transalpino potrà disputare infatti il Rally di Germania e quello di Francia al volante di una Mini John Cooper Works.
La vettura sarà gestita sui campi di gara dal Team Drive-Pro, ma verrà allestita direttamente dalla Prodrive, cioè dalla struttura che segue le due vetture ufficiali della Mini.
"E' un grande passo avanti per la mia carriera nei rally e non vedo l'ora di cominciare questo nuovo capitolo" ha detto Campana. "Sarà una grande sfida, ma che sono sicuro di poter rendere anche ad un alto livello e con la mia motivazione. Essere alla guida di una Mini WRC è un pensiero incredibile e farò tutto il possibile per difendere la reputazione di tutti questi marchi leggendari".
"Sono incredibilmente grato alla FFSA e vorrei anche estendere i miei ringraziamenti a Drive-Pro per avermi dato questa opportunità" ha aggiunto.
Nella giornata di domani intanto Campana avrà modo di prendere confidenza con la vettura con un breve shakedown. Successivamente parteciperà al Richard Burns Memorial Rally in Gran Bretagna, dove si potrà "scaldare" in vista del debutto nel Mondiale in Germania.
(omnicorse.it)

Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: News e.... dal mondo del Rally   Sab 20 Ago 2011 - 7:47

Loeb rinnova con la Citroen e firma un biennale
Il sette volte campione del mondo si dimostra fedele alla Casa francese e punta a restare il re della specialità

Sebastien Loeb ha rinnovato il contratto con la Citroen almeno fino al 2013: oggi è stato ufficializzata la firma di un nuovo accordo su base biennale con il Costruttore francese.
Il sette volte campione del Mondo Rally non si è lasciato attrarre dall'idea di andare alla Volkswagen per sviluppare il nuovo programma WRC e vuole mantenere la leadership della specialità rimanendo legato a chi ha creduto in lui fin dall'inizio.
"Stanno entrando altri Costruttori nel mondiale WRC per cui la lotta diventerà sempre più dura nei prossimi anni - ha detto Sebastien - conosco la squadra e ho contribuito a sviluppate la DS3 WRC, tanto più che con il cambiamento delle regole riguardanti l'ordine di partenza dal 2012 metterà tutti su un piano di parità".
Frederic Banzet, direttore generale di Citroen, è soddisfatto di aver mantenuto i servigi di un campione che è entrato nella storia dei rally vincendo ogni titolo mondiale dal 2004 con la Casa transalpina.
"Sebastien Loeb è un grande ambasciatore per il marchio - ha detto Banzet - l'immagine di Loeb e la nostra sono molto legate. Siamo orgogliosi della sua fedeltà e sono sicuro che ci darà molte altre soddisfazioni".
(omnicorse.it)
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: News e.... dal mondo del Rally   Mer 24 Ago 2011 - 11:55

Positivo debutto della VW nel mondiale all'Adac Rally
il team ufficiale diretto da Kris Nissen secondo e terzo con le Skoda Fabia in Super2000

Il debutto del team ufficiale Volkswagen nel mondialre WRC all'ADAC Rallye Deutschland, nono round del mondiale, è stato ottimo con due vetture subito sul podio con la Skoda Fabia S2000.
Hans Weijs Jr.-Bjoern Degandt (NL / B) hanno conquistato il secondo posto nella classifica Super 2000 precedendo i compagni di squadra Christian Riedemann-
Michael Wenzel, collezionando un 15° posto assoluto.
La presenza alla gara di Trier è stata la prima nell'avvicinamento al 2013, quando la Volkswagen sarà in lizza nel WRC con la nuovo Polo R WRC. In preparazione del nuovo impegno nei rally il team guidato Kris Nissen, direttore della VWMotorsport, ha schierato due Fabia S2000 che verranno riproposte in alcuni eventi selezionati per preparare la squadra al mondiale rally quando sarà printa la Polo R WRC.
Per fare esperienza è stata scelta la Skoda che fa parte del Gruppo VW: "Dopo tre vittorie alla Dakar dobbiamo riorganizzare la squadra in alcune areee - ha detto Kris Nissen - correre davanti al pubblico di casa è stata un'esperienza positiva per il nostro team".
(omnicorse.it)
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: News e.... dal mondo del Rally   Mer 24 Ago 2011 - 11:55

Willy Rampf nuovo direttore tecnico della Volkswagen
Seguirà da vicino lo sviluppo della Polo R WRC ed era già presente al Rally di Germania

Rinforzo tecnico di spicco per la Volkswagen: la casa tedesca ha infatti ingaggiato Willy Rampf, affidandogli il ruolo di direttore tecnico. Ovviamente la parte principale del suo lavoro sarà incentrata sul progetto della Polo R WRC, la vettura che debutterà nel Mondiale Rally nel 2013.
Il 58enne arriva da un'esperienza decennale in Formula 1, dove ha lavorato con la Sauber e con la BMW, ma con la Casa bavarese ha avuto un legame anche in precedenza, sviluppando le moto che prendevano parte alla Parigi-Dakar.
Questa per lui sarà la prima esperienza nel mondo dei rally e in Germania si è già notata la sua presenza sotto la tenda della squadra ufficiale Volkswagen, che portava in gara due Skoda Fabia S2000 con Christian Riedmann e Hans Weijs nell'ambito del programma di ricerca di piloti giovani per il futuro.
Rampf è stato per tutto il weekend accanto a François-Xavier Demaison, ingegnere con cui dovrà lavorare a stretto contatto, visto che è il responsabile dello sviluppo della Polo R WRC.
(omnicorse.it)
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: News e.... dal mondo del Rally   Gio 8 Set 2011 - 19:05

Torna il sereno tra Loeb ed Ogier
I due piloti della Citroen hanno chiarito le tensioni interne che si erano create in Germania

8 settembre 2011
Il fine settimana del Rally di Germania aveva creato grande tensione in casa Citroen. Sebastien Ogier, che ormai era convinto di diventare il pilota di punta nella prossima stagione, non pareva aver mandato giù il rinnovo biennale tra la Casa francese ed il sette volte campione del mondo Sebastien Loeb.
Inoltre, durante la gara, ha ricevuto un ordine piuttosto chiaro, che lo intimava a rimanere alle spalle di Loeb. Consegna rispettata fino a quando il leader della classifica iridata non è stato rallentato da una foratura. Nonostante la vittoria finale, questa situazione ha fatto arrabbiare l'astro nascente del rallismo mondiale, che non ha nascosto troppo la cosa ai vertici della Citroen.
Ora però, stando a quanto hanno rivelato i due diretti interessati nella conferenza stampa di presentazione del Rally d'Australia, la crisi sembra essere rientrata e tutto sembra essere tornato alla normalità.
"Non c'è aria di discussione, l'atmosfera è quella di sempre. Siamo qui per fare il nostro lavoro: io sto facendo del mio meglio e lui sta facendo del suo meglio" ha detto Loeb. "Lavoriamo insieme nei briefing, discutendo sul set up migliore da utilizzare. Non è cambiato niente, punto".
Nonostante siano passate diverse settimane, Ogier ancora però non vuole dare i dettagli di quanto successo in Germania: "Credo che non ci sia nulla da dire a riguardo. Dopo ne abbiamo parlato, perchè avevamo bisogno di discutere di quello che succede in squadra, ma questi sono discorsi che devono rimanere interni. Ora comunque la situazione è ok".
(omnicorse.it)
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: News e.... dal mondo del Rally   Ven 9 Set 2011 - 11:35

La FIA esclude Raikkonen dalla classifica iridata
Il finlandese aveva indicato l'Australia tra le gare a cui avrebbe partecipato, ma poi ha disertato

9 settembre 2011
La decisione di non partecipare al Rally d'Australia è costata un prezzo decisamente caro a Kimi Raikkonen: la FIA ha infatti optato per la sua esclusione dalla classifica finale del Mondiale Rally.
La gara agli antipodi era infatti tra quelle che la Ice1Racing, la squadra fondata quest'anno dall'ex pilota di Formula 1, aveva indicato tra quelle a cui aveva intenzione di partecipare in questa stagione.
Per garantirsi l'iscrizione alla serie iridata, infatti, l'ex ferrarista aveva dovuto garantire la sua presenza ad almeno sette degli appuntamenti in calendario, due dei quali dovevano essere extra-europei. Dopo aver regolarmente corso in Giordania, però Kimi ha disertato l'Australia, violando l'articolo 7.3.8 del regolamento sportivo.
Per questo è stato anche sanzionato con una multa di 16.200 euro, equivalente alla tassa di iscrizione alla gara, cui è stata sommata la stessa cifra da pagare alla FIA. Questa decisione comunque non impedirà a Raikkonen di presentarsi al via delle prossime gare della stagioni, nelle quali però non potrà accumulare punti.
(omnicorse.it)
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: News e.... dal mondo del Rally   Dom 25 Set 2011 - 9:50

Dal 2012 shakedown decisivo per l'ordine di partenza
Chi ottiene il miglior tempo sceglie in che posizione partire e poi si va avanti a scalare

23 settembre 2011
La FIA ha ufficializzato che a partire dalla prossima stagione lo shakedown sarà determinante ai fini dell'ordine di partenza delle gare del Mondiale Rally.
I piloti avranno a disposizione due ore per effettuare due passaggi di prova sul percorso prestabilito. Successivamente andrà in scena una vera e propria sessione di prove ufficiali. Al termine di questa il pilota che avrà ottenuto la miglior prestazione avrà diritto a scegliere la posizione di partenza che più preferisce. Poi si andrà avanti scalando la classifica con lo stesso criterio.
Nelle due giornate successive verrà invece reintrodotta l'inversione delle prime 15 posizioni, con gli ultimi classificati a fine tappa che saranno costretti a prendere il via per primi.
Contestualmente a questo annuncio, il Consiglio Mondiale ha anche annunciato il calendario 2012 definitivo, che prevede appunto il rientro del Rally d'Italia, che però è stato spostato rispetto alle sue ultime edizioni e che andrà in scena ad ottobre.

WRC - Calendario 2012
17-22 gennaio - Rally Monte-Carlo
09-12 febbraio - Rally di Svezia
08-11 marzo - Rally del Messico
29 marzo-1 aprile - Rally del Portogallo
27-29 aprile - Rally Argentina
25-27 maggio - Rally dell'Acropoli
22-24 giugno - Rally della Nuova Zelanda
02-05 agosto - Rally di Finlandia
24-26 agosto - Rally di Germania
13-16 settembre - Rally di Gran Bretagna
04-07 ottobre - Rally di Francia
18-21 ottobre - Rally d'Italia
01-04 novembre - Rally di Spagna
(omnicorse.it)
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: News e.... dal mondo del Rally   Ven 21 Ott 2011 - 10:28

Hirvonen: "Devo provare a vincere gli ultimi due rally"
Il finlandese della Ford vuole portare a casa quel titolo che ha solo sfiorato nel 2009

20 ottobre 2011
Con il Rally di Spagna, penultima gara del WRC in calendario da giovedì 20 ottobre a domenica 23, la sfida per il titolo si fa incandescente: in testa alla classifica Sebastien Loeb e Mikko Hirvonen si trovano a pari punti, mentre Sebastien Ogier è terzo a soltanto tre lunghezze di distacco. Si tratta del rally più lungo del campionato mondiale, con 18 ps per complessivi 406,52 km su un totale di 1589,90 km. Le ps della prima tappa sono con fondo prevalentemente sterrato, ma inframmezzato da brevi tratti asfaltati.

“Sono stato in una situazione analoga nel 2009 – ricorda il trentunenne pilota finlandese del Ford Abu Dhabi World Rally Team – quando ho lottato per il titolo fino all’ultima prova speciale dell’ultima gara. Questa volta siamo in tre nello spazio di tre punti con due gare ancora da disputare e dunque ci attende un fine settimana eccitante. L’esperienza di due anni fa mi sarà d’aiuto, ma non modificherò il mio comportamento: spero soltanto che l’esito finale sarà diverso”. Infatti nel 2009 il titolo sfuggì a Hirvonen soltanto per un punto.
“Dovrò affrontare ogni curva al massimo – aggiunge Mikko – perché il solo modo di vincere il campionato è provare a vincere gli ultimi due rally. Insomma tutto o niente, con molti rischi da prendere perché nessuno di noi tre può più permettersi di stare sul sicuro. Devo fare bene in Spagna per spostare la battaglia finale sugli sterrati inglesi, nel rally conclusivo del WRC. Credo che possiamo farcela”.
Hirvonen ha il vantaggio di partire per secondo, dietro Loeb, nella tappa iniziale, la più lunga del rally, quella che si disputa prevalentemente su sterrato. Loeb farà come da apripista, pulendo la strada dallo sporco e dalla ghiaia a beneficio di chi lo seguirà. “Avrò un piccolo vantaggio su Loeb in termini di posizione di partenza il primo giorno – conclude il pilota della Fiesta RS WRC – quindi venerdì mi offrirà una grande opportunità e devo sfruttarla al meglio”.

Arriva caricatissimo in Spagna anche l’altro pilota finlandese del Ford Abu Dhabi World Rally Team, Jari-Matta Latvala, grazie alle 7 ps vinte sull’asfalto del precedente Rally di Francia, fra le quali 5 delle ultime 6. “L’asfalto della Spagna è ottimo – dice il ventiseienne pilota della Ford Fiesta RS WRC - . Le strade della seconda e terza tappa sono larghe, lisce e perfette e l’aderenza è elevata perché ci sono pochi tratti sterrati. L’anno scorso mi sono piaciute anche le prove su sterrato. Il fondo era compatto, il percorso medio-veloce e le sezioni d’asfalto non erano troppo veloci. Un fattore chiave nelle ps a fondo misto sterrato-asfalto del primo giorno sarà trattare bene gli pneumatici sull’asfalto per evitare di danneggiare la gomma da sterrato che monteremo in quella tappa".
“L’alimentazione e l’assunzione di liquidi sono sempre importanti - considera infine Latvala - ma in Spagna lo saranno ancora di più. Dopo colazione non ci saranno opportunità di mangiare, salvo l’assistenza a metà tappa. In una giornata così lunga bruceremo moltissime energie e quindi ci porteremo in macchina delle barrette energetiche per tenere il livello di prestazioni al massimo”.
Khalid Al Qassimi sulla terza Fiesta RS WRC del Ford Abu Dhabi World Rally Team vuole migliorare la sua posizione in campionato. “Rispetto allo scorso anno ho fatto progressi sui fondi asfaltati – dice il pilota - . In Spagna avevo ottenuto il miglior risultato del 2010 e voglio fare lo stesso per il 2011. Il mio obiettivo è raggiungere Federico Villagra in classifica: mi serve una prestazione di qualità e ho fiducia di potercela fare”.
(omnicorse.it)
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: News e.... dal mondo del Rally   Dom 6 Nov 2011 - 11:00

Primo test con Sainz per la Volkswagen Polo R WRC

A svezzare la creatura della Casa tedesca è stato il veterano spagnolo
La Volkswagen ha ufficialmente dato il via ai test della Polo R WRC nella mattinata di oggi. Al volante della vettura che debutterà nel Mondiale Rally nel 2013 c'era un collaudatore d'eccezione: l'ex campione del mondo Carlos Sainz.
Il veterano spagnolo, che difende i colori della Casa tedesca nei rally raid, ha messo insieme i primi chilometri su una strada afsaltata nei pressi di Trier. Al suo fianco, a dettagli le note, c'era uno dei membri del Consiglio d'Amministazione della Volkswagen Ullrich Hackenberg.
"Il primo test con la Polo R WRC è stato un momento speciale e rappresenta un importante pietra miliare per il nostro debutto nel Mondiale Rally" ha detto lo stesso Hackenberg. "Stiamo rispettando le tabelle di marcia ed ora possiamo cominciare a verificare il nostro lavoro. Dobbiamo raccogliere questa sfida e cercare di fare il massimo da qui alla nostra prima gara".
"Questo primo test è solo una fase preliminare del nostro lavoro e ci servirà soprattutto per verificare alcune componenti come il motore, le sospensioni ed il cambio. I risultati ottenuti in queste prime prove saranno un'ottima base" ha aggiunto il direttore di Volkswagen Motorsport, Kris Nissen. "Il prossimo anno allestiremo un programma molto intenso di test sull'asfalto e sullo sterrato, in modo di presentarci preparati al via nel 2013".
(omnicorse.it)


Ultima modifica di Alex il Dom 6 Nov 2011 - 11:13, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: News e.... dal mondo del Rally   Dom 6 Nov 2011 - 11:01

Sébastien Loeb apre la propria squadra
La SLR sarà attiva nella Carrera Cup francese e nella LMS

30 ottobre 2011
Ancora due gli anni di contratto che legano la Citroen al suo coccolato fenomeno, ma Sèbastien Loeb ha già iniziato a pensare al suo futuro.
La notizia infatti è che l'alsaziano pluricampione del mondo rally ha deciso di aprire la propria squadra corse, ma non nella disciplina che l'ha reso famoso e tante soddisfazioni gli ha regalato, bensì nelle corse GT Endurance.
Loeb ha preso parte a diverse gare in pista, rivelandosi sempre molto competitivo, e così ha deciso che proprio quello sarà l'ambito in cui opererà il Sèbastian Loeb Racing.
La squadra, creata assieme all'amico Dominique Heintz, che nel 1997 fece correre Loeb tramite l'associazione Ambition Sport Auto nel Volante 106, parteciperà alla Carrera Cup francese ed alla Formula Le Mans nella Le Mans Series.
"Con Dominique abbiamo spesso pensato all'idea di lanciare una squadra assieme" ha spiegato alla presentazione il sette volte campione del mondo. "Siamo legati da una vera amicizia e l'idea è nata quindici anni fa: è lui che mi ha lanciato. Ce lo eravamo promessi... e il giorno è arrivato."
Per ora le Porsche, che possono correre oltre che nel campionato nazionale anche nella Super Cup internazionale e nella Le mans Series in GTC, ma l'obiettivo è salire, come detto da Heintz:
"Il nostro biettivo è acqyuisire l'esperienza necessaria per arrivare a partecipare alla 24 Ore di Le Mans nel 2014 in LMP2. La Formula Le Mans è una buona soluzione per debuttare nel mondo dei prototipi. E' per questo obiettivo che lavoriamo per raccimolare il budget necessario."
Altri dettagli riguardo alla squadra saranno svelati nella presentazione ufficiale della squadra che avverrà entro fine anno.
(omnicorse.it)


Ultima modifica di Alex il Dom 6 Nov 2011 - 11:13, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: News e.... dal mondo del Rally   Dom 6 Nov 2011 - 11:02

Le gomme DMACK debuttano su una WRC
Ott Tanak le porterà in gara al Rally di Gran Bretagna con una Ford Fiesta

Dopo una stagione di apprendistato, la DMACK monterà finalmente i suoi pneumatici su una WRC in occasione della gara conclusiva del Mondiale Rally, in Gran Bretagna. Non avendo più la possibilità di continuare a battagliare per il titolo della classe S2000, già vinto da Juho Hanninen, Ott Tanak sarà infatti al volante di una Ford Fiesta RS WRC.
Il gommista cinese ha preparato una nuova mescola di gomme, studiata appositamente per i fondi fangosi e viscidi del Galles, che il pilota estone ha già avuto modo di provare nella giornata di ieri, con risultati che sono parsi incoraggianti.
"La prova è andata abbastanza bene. Anche per me si trattava della prima volta al volante di una WRC sulla terra, ma abbiamo provato diverse soluzioni e devo dire che con il passare del tempo sono riuscito a migliorare costantemente le mie sensazioni di guida" ha detto Tanak. "Per me non sarà facile perchè è tutto nuovo: la gara, la macchina, le gomme. In ogni caso proverò a fare del mio meglio".
(omnicorse.it)
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: News e.... dal mondo del Rally   Dom 6 Nov 2011 - 11:14

Novikov sulla terza Ford ufficiale in Galles
Il pilota russo prenderà il posto di Khalid Al Qassimi, indosponibili per motivi di lavoro

Bella chance per Evgeny Novikov in occasione del Rally del Galles, prova conclusiva del Mondiale Rally 2011. Il pilota russo, infatti, prenderà il posto di Khalid Al Qassimi al volante della terza Ford Fiesta RS WRC ufficiale gestita dall'Abu Dhabi World Rally Team.
Quando Al Qassimi ha comunicato alla squadra la sua impossibilità a partecipare alla corsa, dovuta ad altri impegni di lavoro, Malcolm Wilson e soci non hanno esitato neppure un secondo a chiamare Novikov, che in questa stagione si è messo spesso in mostra, senza riuscire però a conquistare un risultato finale importante.
"E' un'opportunità a dir poco interessante quella di salire sulla Fiesta RS di Khalid per la gara conclusiva del WRC 2011" ha detto Novikov. "Di solito in Galles bisogna fronteggiare situazioni difficili dovute alla pioggia e alla nebbia, la mia speranza quindi è di poter fare una buona gara e magari di riuscire a dare una mano ai miei compagni di squadra, che sono in corsa per il titolo".
(omnicorse.it)
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: News e.... dal mondo del Rally   Mer 16 Nov 2011 - 19:54

Oggi la Citroen annuncia l'ingaggio di Hirvonen
Il mercato di scalda: questa mossa è il preludio al passaggio di Ogier alla Ford

16 novembre 2011
La Citroen ha convocato per oggi pomeriggio alle 15, a Parigi, una conferenza stampa e il motivo ormai è chiaro a tutto l'ambiente del Mondiale Rally: la Casa francese annuncerà di aver messo sotto contratto il vice-campione del mondo in carica Mikko Hirvonen. Del resto, la voce circola dal weekend, quando è stato Sebastien Loeb a dire che nel 2012 avrà un nuovo compagno di squadra.
Dopo aver annunciato il rinnovo biennale dell'otto volte campione del mondo, Olivier Quesnel si è ritrovato con una bella gatta da pelare, visto che Sebastien Ogier era convinto di diventare la prima guida della Citroen nella prossima stagione ed ha immediatamente fatto capire alla squadra di non avere alcuna intenzione di fare da scudiero anche nel 2012.
Il grande boss della Casa francese però ha saputo correre ai ripari molto bene, visto che con Hirvonen andrà a formare un vero e proprio "dream team": non è roba da tutti i giorni poter contare sui due piloti che hanno chiuso ai primi due posti il mondiale dell'anno precente!
Facile anche la risposta relativa al futuro di Ogier: il francese è destinato ad approdare alla Ford. Non è un mistero che nel corso di quest'anno Malcolm Wilson ha provato più volte a corteggiarlo e forse un pilota con il carisma del transalpino è proprio quello che mancava alla M-Sport, senza voler comunque togliere nulla ad Hirvonen e al suo compagno Jari-Matti Latvala.
(omnicorse.it)
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: News e.... dal mondo del Rally   Mer 16 Nov 2011 - 19:55

Ufficiale: biennale alla Citroen per Hirvonen!
La Casa francese ha anche annunciato la separazione da Sebastien Ogier

16 novembre 2011
Ora è ufficiale: dopo sei stagioni passate con la squadra ufficiale della Ford, Mikko Hirvonen si lancerà in una nuova avventura nel 2012. Il pilota finlandese ha infatti firmato un contratto biennale che lo legherà alla Citroen.
Il 31enne andrà quindi a formare un vero e proprio "dream team" nella squadra ufficiale della Casa francese, dove andrà ad affiancare l'otto volte campione del mondo Sebastien Loeb. E' giusto però parlare di squadrone, visto che nelle ultime quattro stagione in ben tre occasioni è toccato a lui il ruolo di principale antagonista del francese nella corsa al titolo.
A dare l'annuncio ufficiale è stato Olivier Quesnel, nel corso di una conferenza stampa organizzata appositamente. Come previsto, il grande capo della Citroen ha anche confermato la rottura del legame con Sebastien Ogier, che con ogni probabilità compirà il percorso inverso rispetto a quello di Hirvonen, andando a legarsi alla Ford.
"Nonostante il loro contratto fosse valido fino a dicembre del 2013, Citroen Racing ha deciso di interrompere il suo rapporto di collaborazione con Sebastien Ogier e Julien Ingrassia al termine della stagione 2011" recita il comunicato divulgato dalla Casa francese.
"Ora siamo felici di dare il benvenuto a Mikko Hirvonen e Jarmo Lehtinen. Sono stati i nostri avversari più agguerriti nelle ultime quattro stagioni e non vediamo l'ora di iniziare la nostra collaborazione con loro" ha aggiunto Quesnel. "Mikko è un pilota di grande talento e sono sicuro che potrà darci un grossa mano a provare a confermarci campioni tra i costruttori".
(omnicorse.it)
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: News e.... dal mondo del Rally   Ven 18 Nov 2011 - 11:48

Il Rally d'Italia si sposta in Sicilia nel 2012
L'annuncio è stato dato oggi dall'ACI con una breve nota

Il Rally d'Italia cambierà location a partire dalla prossima stagione. Con una breve nota divulgata nel tardo pomeriggio di oggi, l'ACI ha infatti annunciato che la gara valida per la serie iridata si sposterà su un'altra isola, ovvero in Sicilia.
"Il Comitato Esecutivo dell’Automobile Club d’Italia ha deciso oggi di avviare le procedure per lo svolgimento in Sicilia dal 18 al 21 ottobre 2012 del Rally d’Italia valevole per il Mondiale WRC–FIA World Rally Championship. E’ stato inoltre conferito al presidente dell’ACI, Enrico Gelpi, il mandato a nominare il Comitato organizzatore e ad approfondire con la FIA e con il promotore del Mondiale gli aspetti relativi allo svolgimento della gara. La manifestazione non comporterà costi per l’Automobile Club d’Italia" recita il comunicato stampa.
Era ormai dal 2004 che la gara aveva sede in Sardegna: il Rally di Costa Smeralda era infatti riuscito a soppiantare il Rally di Sanremo, che invece faceva parte del Mondiale dal lontano 1973. Nonostante tutto, i promoter della serie negli ultimi anni hanno mostrato parecchi dubbio riguardo alla capacità di attrarre l'attenzione della prova sarda.
Per questo già da tempo si vociferava riguardo alla possibilità che la tappa italiana potesse migrare sulle strade siciliane, molto probabilmente su quello storiche della Targa Florio.
(omnicorse.it)
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: News e.... dal mondo del Rally   Mer 23 Nov 2011 - 10:45

Clamoroso: Ogier ha firmato per la Volkswagen!
Il francese nel 2012 porterà avanti lo sviluppo della Polo R WRC che debutterà nel 2013

23 novembre 2011
Al momento del passaggio di Mikko Hirvonen alla Citroen tutti davano per scontato che Sebastien Ogier avrebbe compiuto il percorso inverso, approdando alla Ford. Tuttavia, negli ultimi giorni avevano iniziato a circolare con insistenza delle voci che lo volevano vicino alla firma con la Volkswagen, per diventare nel 2013 l'uomo di punta della nuova avventura della Casa tedesca nel Mondiale Rally.
Ebbene, oggi queste voci hanno trovato conferma, perchè la Volkswagen ha annunciato di aver messo sotto contratto il giovane pilota francese. Ogier, dunque, non parteciperà al campionato 2012, concentrandosi sullo sviluppo della Polo R WRC, con l'obiettivo di renderla immediatamente competitiva per il suo esordio.
"La Volkswagen è marchio il numero uno in Europa e presto sarà il numero uno al mondo" ha detto un esuberante Sebastien Ogier al suo arrivo ad Hannover. "Sono sicuro che correranno con l'obiettivo di lottare per il titolo Mondiale. E io sono felice di far parte di questo sin dall'inizio".
Il suo navigatore Julien Ingrassia sottolinea con fiducia: "Siamo lieti di fare parte di una squadra con uno spirito combattivo e la determinazione di vincere. Tutto è possibile!".
"Sono molto felice che Sebastien Ogier e Julien Ingrassia si siano uniti a noi. Entrambi sono due pezzi importanti del puzzle che stiamo creando per competere al massimo livello nel Mondiale Rally. Inoltre è importante il fatto che un'accoppiata così importanta abbia avuto fiducia nei nostri confronti" ha aggiunto Ulrich Hackenberg del Consiglio d'Amministrazione della Volkswagen.
"Siamo orgogliosi di essere riusciti ad attirare Sebastien e Julien. L'obiettivo di rendere immediatamente competitiva la Polo R WRC ora è anche il loro. Siamo ansiosi di lavorare con loro, con la speranza di portare a casa numerose vittorie e titoli" ha concluso Kris Nissen, direttore motorsport della Casa di Wolfsburg.
Certamente questa però non è una buona notizia per la stagione 2012, che perde un pilota che sarebbe stato sicuramente uno dei protagonisti. Con tutto il rispetto per Jari-Matti Latvala ed Hirvonen, il rischio che possa diventare tutto troppo facile per Sebastien Loeb nella corsa verso il suo nono titolo ora sembra davvero concreto...
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: News e.... dal mondo del Rally   Mer 23 Nov 2011 - 16:39

Botta e risposta Sardegna-AciSport per il Rally d'Italia
Il presidente della Regione attacca, ma la Federazione ribadisce il suo appoggio alla Sicilia

23 novembre 2011 16:40
L'annuncio dello spostamento del Rally d'Italia dalla Sardegna alla Sicilia sta creando parecchie gatte da pelare all'ACI, alla CSAI e ad AciSport, che oggi hanno dovuto fare i conti con la reazione della Regione Sardegna, che questa mattina ha divulgato un comunicato stampa nel quale il presidente Ugo Cappellacci si diceva ancora convinto dello svolgimento della gara del Mondiale in Costa Smeralda.

"Abbiamo ricevuto ampie rassicurazioni che il rally d'Italia resterà in Sardegna" ha spiegato Cappellacci, che nei giorni scorsi ha scritto una lettera al presidente della Commissione Sportiva Automobilistica Italiana, Angelo Sticchi Damiani, e al presidente dell’ACI, Enrico Gelpi.
"Il fatto che la Sardegna possa nuovamente ospitare l'evento è più di un auspicio non solo perché i percorsi della nostra isola sono conformi ai regolamenti vigenti, ma anche perché eventuali cambiamenti non possono non essere approvati preventivamente dalla FIA. La Regione è pronta ad affrontare questa nuova sfida insieme agli organizzatori, ai piloti e agli appassionati del rally e ribadisce il massimo impegno per sostenere con adeguate risorse finanziarie un evento fondamentale sia per il valore della competizione in sé sia per le ricadute sul territorio sia per la promozione dell’immagine della nostra Isola nel mondo".
La risposta di AciSport non ha tardato ad arrivare, con un controcomunicato con cui il presidente Antonio Marasco ha voluto rispondere alla Regione Sardegna, ribadendo ancora una volta che l'ACI sosterrà il progetto degli organizzatori della Targa Florio.

Ecco la lettera di risposta:
"In relazione a quanto affermato sul comunicato odierno diramato dalla Regione Sardegna si debbono fare alcune considerazioni. La prima che la prova italiana di campionato del mondo rally è stata assegnata dall’Automobile Club d’Italia alla Sicilia. La seconda è che, come per altro affermato dallo stesso comunicato, sarà la FIA a ratificare il tutto nel prossimo Consiglio Mondiale del 7 dicembre dove, mi ripeto, l’ACI sosterrà il progetto siciliano".
"La terza è che pare almeno singolare che dopo anni di ritardi e di non risposte, nell’attuale contesto politico ed economico nazionale, improvvisamente la Regione Sardegna, trovi i milioni di € necessari a coprire sia quanto promesso, deliberato (e quindi dovuto) per il passato che per sostenere una ipotetica edizione 2012 creando una confusione ed un disorientamento che certo non verranno apprezzate da addetti ai lavori e non".
"L’alternativa alla Sicilia è la perdita per l’Italia della prova mondiale e questo perché tempi e impegni tecnici non consentono di esplorare ora alternative che dovevano essere manifestate e cauzionate per tempo. Nulla osta alla regione Sardegna presentare future candidature per ospitare la prova WRC che ricordo prima della Sardegna ha costruito la sua storia sugli asfalti liguri e gli sterrati toscani (Rally di Sanremo)".
"Il Comitato Promotore del Rally d’Italia Sicilia – Targa Florio sta continuando nel suo lavoro e nei suoi incontri, soprattutto a livello FIA, per la messa a punto del progetto definitivo della gara. A tale comitato, il mio grazie, come sportivo in primis e poi come amministratore ACI, per aver proposto per tempo e con inoppugnabili garanzie una soluzione per mantenere l’Italia nel circuito del campionato del Mondo".
La speranza a questo punto è che quanto spiegato da Marasco possa bastare per mettere fine alle polemiche. La sensazione però è che non sarà tanto facile chiudere questa discussione in maniera pacifica...
(omnicorse.it)
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: News e.... dal mondo del Rally   Gio 24 Nov 2011 - 17:39

Ogier correrà nel Mondiale 2012 con una Skoda S2000
In attesa di portare al debutto la Volkswagen Polo R, il francese continuerà nella serie iridata

24 novembre 2011
La Volkswagen esordirà nel Mondiale Rally solamente nel 2013, ma nel 2012 Sebastien Ogier sarà comunque al via della serie iridata. Il pilota francese però dovrà ridimensionare sensibilmente le sue ambizioni, visto che si presenterà al volante di una Skoda Fabia S2000 gestita però dalla squadra ufficiale della Casa tedesca. A rivelarlo è stato il direttore di Volkswagen Motorsport, Kris Nissen.
Un'operazione che servirà a tutti per trovare il giusto affiatamento e cominciare a prendere confidenza con l'ambiente del Mondiale. In contemporanea poi ci sarà da portare avanti lo sviluppo della Polo R WRC, con l'obiettivo di renderla immediatamente in grado di competere per il vertice fin dalle prime uscite.
"Prendere parte al campionato 2012 mi servirà anche per prendere familiarità con quelle gare che conosco meno" ha detto Ogier, che non ha nascosto la speranza di riuscire magari a far esordire la nuova vettura prima del termine della stagione.
"Il lavoro nei test mi aiuterà a seguire lo sviluppo della Polo dalla A alla Z. E' una sfida molto intrigante e inoltre se saremo bravi non escludo la possibilità di portarla al debutto prima della fine del 2012. La decisione però spetterà al team, che dovrà valutare se la vettura è pronta o meno" ha aggiunto.
(omnicorse.it)
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: News e.... dal mondo del Rally   

Tornare in alto Andare in basso
 
News e.... dal mondo del Rally
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 3 di 7Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente
 Argomenti simili
-
» Autovelox News
» la maglietta tecnica più bella del mondo
» RALLY DELLA LAGUNA VENETA
» Perchè la 124 spider da rally??
» Tonino Cairoli campione del mondo classe MX1!!!

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Lo Sport dei Motori Formula1 MotoGP..... :: WRC e Rally-
Andare verso: