Lo Sport dei Motori Formula1 MotoGP.....
Benvenuto nel forum dei motori


Per usufruire dei servizi offerti dal nostro forum, effettua il login se sei già parte del forum, in caso contrario, iscriviti alla nostra comunità, è totalmente gratuito.

Lo Sport dei Motori Formula1 MotoGP.....

Discussioni su sport motoristici, in particolare approfondimenti su Formula1 e MotoGP
 
IndiceIndice  PortalePortale  CalendarioCalendario  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 WTCC World Touring Car Championship

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2, 3  Seguente
AutoreMessaggio
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: WTCC World Touring Car Championship    Sab 26 Mar 2011 - 11:41

Calendario 2011
La Fia ha diramato il calendario degli appuntamenti che comporranno il prossimo calendario del World Touring Car Championship. Nel 2011 faranno il loro ingresso nella categoria le sfide dell’Argentina e della Cina.
I due round nel paese sudamericano si svolgeranno il 3 aprile all’Autodromo Municipal di Buenos Aires, mentre quelli nella nazione della Grande Muraglia avranno luogo il 5 novembre, a pochi giorni dalla tappa finale di Macao. Il via alle danze è fissato per il 20 marzo, nel circuito di Curitiba.

20 Marzo - Gran Premio WTCC del Brasile - Circuito di Curitiba
25 Aprile - Gran Premio WTCC del Belgio - Circuito di Zolder
15 Maggio - Gran Premio WTCC di Italia - Circuito di Monza
05 Giugno - Gran Premio WTCC del Marocco - Circuito di Marrakech
19 Giugno - Gran Premio WTCC della Repubblica ceca - Circuito di Brno
04 Luglio - Gran Premio WTCC del Portogallo - Circuito di Algarve
17 Luglio - Gran Premio WTCC del Regno Unito - Circuito di Brands Hatch
31 Luglio - Gran Premio WTCC di Germania - Circuito di Oschersleben
04 Settembre - Gran Premio WTCC di Spagna - Circuito di Valencia
23 Ottobre - Gran Premio WTCC del Giappone - Circuito di Okayama
05 Novembre - Gran premio WTCC di Cina
20 Novembre - Gran Premio WTCC di Macao - Circuito di Macao
(granpremiotravel.it)


Ultima modifica di Alex il Gio 7 Apr 2011 - 10:50, modificato 2 volte
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: WTCC World Touring Car Championship    Sab 26 Mar 2011 - 11:43

Prima fila tutta Chevrolet a Curitiba
Huff ha centrato la pole davanti a Muller ed al sorprendente Bueno

19 marzo 2011
Dopo aver dominato le prove libere di oggi, le Chevrolet sono passate dalle parole ai fatti, monopolizzando le prime tre posizioni dello schieramento di partenza di gara 1 del WTCC a Curitiba. La sorpresa però è che la terza Cruze della schiera è quella del brasiliano Caca Bueno, mentre quella di Alain Menù non è riuscita neanche a superare la tagliola della Q1.
A conquistare la pole position è stato invece il britannico Robert Huff, dimostrando con il suo 1'21"758 di essere l'unico pilota in grado di abbattere il muro dell'1'22" e rifilando la bellezza di ben quasi quattro decimi al campione in carica Yvan Muller.
Detto del terzo tempo di Bueno, è molto buona anche la prestazione con cui Michel Nykjaer ha portato in seconda fila la sua Seat Leon TDI, risultando anche il più veloce tra i piloti Indipendenti. Terza fila poi per la prima delle BMW, che è quella di Kristian Poulsen, inseritosi in quinta piazza giusto davanti a Gabriele Tarquini, con l'italiano che però paga 1" rispetto al poleman.
Solo ottavo invece Tom Coronel con la BMW della ROAL Motorsport: da lui ci aspettava qualcosa in più dopo l'ottima prestazione sfoderata nei test di ieri. La delusione più grande però è rappresentata proprio da Alain Menù, undicesimo ed escluso al termine della Q1.
La qualifica quindi rischia di influire pesantemente sul suo weekend, perchè il nuovo regolamento basa anche la griglia di gara 2 sull'andamento delle prove ufficiali, con l'inversione delle prime dieci posizioni. Dunque, lo svizzero partirà undicesimo in entrambe le manche. Stesso discorso che vale anche per Robert Dahlgren, dodicesimo con la Volvo C30.
(omnicorse.it)
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: WTCC World Touring Car Championship    Sab 26 Mar 2011 - 11:44

Alain Menù promosso in pole per gara 2
Lo svizzero partirà decimo in gara 1 e in pole in gara 2 per via della squalifica a Fredy Barth

20 marzo 2011
Le penalità comminate dai Commissari Sportivi a Fredy Barth e Darryl O’Young dopo le qualifiche hanno comportato l'arretramento in ultima fila dei due piloti ed il conseguente avanzamento di Alain Menù, che così sarà in quinta fila in gara 1 ma soprattutto partirà dalla pole position in gara 2, in virtù del nuovo regolamento 2011 che prevede che la griglia della seconda corsa sia determinata anch'essa dai risultati delle qualifiche, con però l'inversione dei primi 10.
Barth e O’Young sono stati penalizzati per due differenti infrazioni: lo svizzero per due volte non si è fermato al controllo del peso rientrando ai box, ed in più ha pure tagliando la chicane in Q1. L'irlandese di Hong Kong invece è finito da quindicesimo a diciannovesimo perché i suoi meccanici hanno lavorato sulla vettura durante il periodo di Parco Chiuso.
Anche Franz Engstler si è visto togliere il suo giro più veloce per via di un taglio di chicane, ma questo non ha influito sulla sua decima posizione (poi divenuta nona per via della penalità a Barth).
(omnicorse.it)
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: WTCC World Touring Car Championship    Sab 26 Mar 2011 - 11:45

Vittoria in tranquillità per Robert Huff a Curitiba
Tripletta Chevrolet, con Muller e Bueno che completano il podio

20 marzo 2011
Vittoria mai in discussione per Robert Huff, che ha guidato la tripletta Chevrolet nella prima gara della stagione 2011 del Mondiale Turismo a Curitiba.
Dietro al 31enne britannico, che partiva dalla pole, si sono piazzati i suoi compagni di squadra Yvan Muller e Caca Bueno; il brasiliano ha avuto l'occasione per ben figurare nella sua gara di casa dopo aver debuttato nel campionato la scorsa stagione a Brands Hatch. Per lui si trattava della seconda gara della giornata, visto che ha terminato in undicesima posizione con la sua Peugeot la gara del campionato brasiliano Stock Car.
La battaglia più interessante della corsa è stata quella tra le due miglior Bmw all'arrivo, quell di Kristian Poulsen e Tom Coronel, con l'olandese capace di passare con grande velocità i suoi ex compagni di squadra Gabriele Tarquini, Tiago Monteiro e Michel Nykjear fino a concludere quinto.
A quel punto Coronel è riuscito a sorpassare anche Poulsen, leader della classifica degli Indipendenti, quando il danese è finito largo durante il terzo giro. Il pilota della Engstler Motorsport ha però tenuto duro rimanendo attaccato agli scarichi di Coronel ed all'undicesima tornata ha recuperato la quarta posizione "di forza" (per lui infatti è poi arrivata la bandiera bianconera). Ma all'ultimo giro l'olandese ha effettuato il sorpasso decisivo, che gli ha consegnato la quarta piazza finale.
Sesto Alain Menu, risalito dalla decima piazza di partenza ma incapace di tentare l'attacco alle due Bmw che l'hanno preceduto.
Tarquini e Nykjaer si sono accontentati dei punti chiudendo settimo ed ottavo con le loro Seat, davanti alle Bmw di Franz Engstler e Mehdi Bennani.
(omnicorse.it)

Gara 1
1.Jorg MULLER (BMW 320si) - 25′38″208
2. Andy PRIAULX (BMW 320si) - +0″421
3. Augusto FARFUS (BMW 320si) - +1″234
4. Gabriele TARQUINI (Seat Leon) - +8″876
5. Robert HUFF (Chevrolet Lacetti) - +9″701
6. Tom CORONEL (Seat Leon) - +10″324
7. Alex ZANARDI (BMW 320si) - +11″008
8. Yvan MULLER (BMW 320si) - +13″280
9. Jordi GENE (Seat Leon) - +13″549
10. Pierre Yves CORTHALS (Seat Leon) - +23″751
11. Stefano D’ASTE (BMW 320si) - +24″158
12. Michel JOURDAIN (Seat Leon) - +30″194
13. Emmet O’BRIEN (Seat Leon) - +33″721
14. Sergio HERNANDEZ (BMW 320si) - +36″433
(eracemotorblog.it)


Ultima modifica di Alex il Sab 26 Mar 2011 - 11:51, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: WTCC World Touring Car Championship    Sab 26 Mar 2011 - 11:46

Alain Menù vincente nella battaglia con Coronel
La Chevrolet piazza ancora quattro Cruze nella top five

20 marzo 2011
Alain Menu ha conquistato la vittoria nella seconda gara in Brasile, battendo Tom Coronel dopo una lunga battaglia, con Yvan Muller a chiudere il podio.
Menu è partito dalla pole position grazie alla penalizzazione dopo le qualifiche di Fredy barth, ma Tom Coronel lo ha beffato al cia grazie alla sua trazione posteriore, molto più vantaggiosa nelle partenze da fermo, e lo stesso ha fatto Gabriele Tarquini con la sua Seat (partendo dalla quarta piazza).
Anche le altre Chevrolet sono velocemente risalite lungo la classifica, mentre strada inversa per Michel Nykjaer, che rapidamente si è allontanato da quella seconda piazza che occupava al via. Il danese, tra l'altro, si è poi dovuto ritirare durante il sesto giro per via di un contatto col connazionale Kristian Poulsen mentre i due lottavano per la testa della classifica Indipendenti.
Alain Menù ha riconquistato la seconda posizione durante il terzo giro, seguito dalle altre tre Chevrolet di Rob Huff, Yvan Muller e Cacá Bueno fil giro seguente.
Nel frattempo avveniva l'incidente di Fredy Barth, che era in quel momento nono assoluto e primo degli Indipendenti. Il 31enne svizzero era risalito bene dopo essere partito ultimo ed era già in zona punti. Il suo ritiro ha così passato la vittoria tra i privati allo spagnolo Javier Villa ed a Pepe Oriola la cima della classifica Jay-Ten Trophy.
In testa intanto le quattro Cruze hanno recuperato terreno e ripreso il leader Tom Coronel, e all'inizio della decima tornata avveniva il sorpasso di Menù (con leggera toccata) sulla Bmw della ROAL.
Nello stesso giro Yvan Muller passava il compagno Rob Huff, ma questo non ci stava e recuperava la posizione. La battaglia tra le due Chevy però faceva perdere loro il contatto con la testa della gara.
Coronel è poi rimasto vicino a Menù fino alla bandiera a scacchi, senza però mai riuscire ad insidiarne la vittoria.
Con la doppietta Chevy nelle due gare di apertura, la prima classifica iridate vede Rob Huff abbandonare Curitiba con 37 punti, quattro più di Alain Menù e Yvan Muller che sono appaiati in seconda posizione.
(omnicorse.it)

Gara 2
1. Augusto FARFUS (BMW 320si) - 20′20″148
2. Andy PRIAULX (BMW 320si) - +4″378
3. Jorg MULLER (BMW 320si) - +5″691
4. Yvan MULLER (SEAT Leon) - +6″963
5. Gabriele TARQUINI (SEAT Leon) - +7″479
6. Alessandro ZANARDI (BMW 320si) - +10″306
7. Luca RANGONI (BMW 320i) - +10″494
8. Tom CORONEL (SEAT Leon) - +12″073
9. Pierre-Yves CORTHALS (SEAT Leon) - +17″344
10. Nicola LARINI (Chevrolet Lacetti) - +18″425
11. James THOMPSON (Alfa Romeo 156) - +28″200
12. Jordi GENE (SEAT Leon) - +28″379
13. Stefano D’ASTE (BMW 320i) - +28″898
14. Olivier TIELEMANS (Alfa Romeo 156) - +30″039
15. Michel JOURDAIN (SEAT Leon) - +33″202
(eracemotorblog.it)
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: WTCC World Touring Car Championship    Mer 13 Apr 2011 - 10:19

Ufficiale: Hungaroring entra nel calendario del WTCC
L'impianto alle porte di Budapest sostituirà Marrakech nel primo weekend di giugno

Questa mattina è arrivata la conferma ufficiale di quanto si vociferava ormai da tempo: sarà l'Hungaroring a prendere il posto lasciato vuoto dal cittadino di Marrakech (gara saltata per problemi economici) nel calendario 2011 del WTCC.
Nel weekend del 5 giugno, dunque, il Mondiale Turismo farà tappa in Ungheria per la prima volta nella sua storia, sullo stesso tracciato che da anni ospita il Gp di Formula 1. Una pista particolarmente tortuosa che si estende per circa 4,4 km.
"Siamo felici di aver trovato un sostituto all'altezza per la gara di Marrakech. Budapest è la soluzione perfetta: è un circuito moderno ed esigente con impressionanti strutture, porta il campionato in un nuovo paese in cui WTCC ha un sacco di fans grazie a Norbert Michelisz e significa anche un risparmio enorme in termini di logistica, perchè si trova a soli 350 km da Brno, che ospita l'evento successivo" ha commentato Marcello Lotti.
Anche Zsolt Gyulay, amministratore delegato della società che gestisce il circuito, è soddisfatto dell'accordo raggiunto: "Sono molto lieto che sia stata data all'Ungheria la possibilità di mettere in scena un evento WTCC. Questa è la seconda serie più popolare dopo la Formula 1. Per questo motivo credo che l'Hungaroring ha aggiunto un altro prestigioso evento internazionale per il suo calendario di gare e questo è anche prezioso per l'Ungheria nell'ottica del turismo. Speriamo sinceramente che l'arrivo del WTCC in Ungheria possa essere eccitante e interessante per gli ungheresi, ma anche per i fan stranieri. Non bisogna dimenticare poi che in questo modo Norbert Michelisz avrà modo di esibirsi in patria, davanti ai suoi tifosi".
(omnicorse.it)
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
alfa
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1955
Punti : 2520
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 62
Località : Barberino di Mugello (FI)

MessaggioTitolo: Re: WTCC World Touring Car Championship    Sab 23 Apr 2011 - 20:44

Rob Huf raddoppia: in pole anche a Zolder
Secondo Menu davanti a Tarquini, fuori dai dieci Coronel e Nykjær

Rob Huff non si ferma e dopo aver dominato le libere 1 e aver ottenuto il secondo tempo nelle libere 2 di Zolder va a prendersi la seconda pole position della stagione dopo quella di Curitiba.
- Il britannico della Chevrolet ha preceduto il compagno Alain Menu, che ha tolto la prima fila a Gabriele Tarquini proprio sul finire della sessione, quando in Sunred stavano già festeggiando.
- Sarebbe potuta essere anche una tripletta Chevy se il campione in carica Yvan Muller non avesse buttato alle ortiche il suo ultimo giro lanciato andando ben oltre il cordolo in uscita alla curva 4, quella che lancia sul rettifilo opposto a quello di partenza. L'alsaziano comunque è parso molto nervoso alla guida e dopo aver effettuato un altro errore alla chicane dedicata a Jacky Ickx
- Tiago Monteiro, il più veloce nella Q1, partirà quindi quinto affiancato dalla Bmw di Kristian Poulsen, poi Norbert Michelisz, Franz Engstler (che si è reso protagonista di una sportellata con Barth nella seconda parte della sessione cronometrata), Fredy Barth e Mehdi Bennani, che in Q1 aveva stupito tutti con sorprendente terzo posto.
- Importanti le esclusioni dalla Q2 di Tom Coronel, mai apparso in grado di lottare per il passaggio della "tagliola" e visibilmente infastidito per questo una volta sceso dalla vettura, e quella del danese Michel Nykjaer, che non ha concluso nemmeno un giro perché ha aperto la ruota anteriore destra sbattendo contro le gomme all'interno della chicane Villeneuve, costringendo la Direzione Gara ad esporre la bandiera rossa per far entrare il carro attrezzi per spostare la vettura.
Nemmeno uscito dalla corsia box Javier Villa, per problemi al propulsore.

omnicorse
Tornare in alto Andare in basso
alfa
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1955
Punti : 2520
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 62
Località : Barberino di Mugello (FI)

MessaggioTitolo: Re: WTCC World Touring Car Championship    Dom 24 Apr 2011 - 16:43

Rob Huff guida la tripletta Chevrolet a Zolder
Il britannico conduce dall'inizio alla fine e chiude davanti a Menù e Muller

Rob Huff ha condotto dalla luce verde alla bandiera a scacchi a Zolder nella prima delle due gare della seconda tappa 2011 del Mondiale Turismo.
- Huff ha ottenuto il massimo dalla pole position ottenuta ieri e ha tagliato il traguardo davanti ad Alain Menu, anche lui arrivato nella stessa posizione in cui era partito, mentre sul gradino più basso del podio è salito il campione del mondo in carica Yvan Muller, autore di un sorpasso su Gabriele Tarquini a pochi giri dalla fine.
- La gara è stata cristallizzata per quattro giri dopo che due incidenti praticamente contemporanei durante la terza tornata hanno costretto la Direzione Gara a mandare in pista la safety car: Yukinori Taniguchi è stato spinto fuori alla seconda curva e rientrando in pista è stato centrato da Mehdi Bennani, costringendo il marocchino al ritiro mentre il giapponese è riuscito a ripartite, mentre due curve più avanti Tom Coronel è stato centrato da Franz Eglster mentre cercava di evitare la Seat in testacoda di Fredy Barth. Il risultato è stato il ritiro per tutti e tre.
- Vittoria tra gli indipendenti per Kristian Poulsen, sesto assoluto, capace di passare un Norbert Michelisz in difficoltà dopo essere stato colpito da Coronel al via.
- Grande gara dell'ex Gp2 Javier Villa, partito uiltimo dopo i problemi al turbo avuti ieri in qualifica e capace di risalire fino in nona posizione.

omnicorse
Tornare in alto Andare in basso
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: WTCC World Touring Car Championship    Dom 24 Apr 2011 - 19:01

Gabriele Tarquini interrompe il dominio Chevrolet
Ancora una seconda piazza per Alain Menù, poi Monteiro

Gabriele Tarquini ha resistito alla pressione delle varie Chevrolet ed è riuscito a vincere gara 2 a Zolder, primo pilota non della squadra di Eric Neve a riuscirci questa stagione.
Tarquini partiva dalla pole, ma la presenza del trio di Cruze formato da Rob Huff, Alain Menu ed Yvan Muller stava a significare che avrebbe dovuto lottare e difendersi per tutta la gara.
L'altra Seat della Sunred di Tiago Monteiro si è poi "aggrappata" ai quattro di testa, allargando così la lotta per la testa a cinque vetture, anche se Huff è sempre parso il più probabile avversario per Cinghio.
Il primo a staccarsi è stato Yvan Muller, costretto poi al ritiro per problemi tecnici. Poi è stata la volta di Huff, che cercando di restare il più attaccato possibile al pilota di Giulianova lo ha toccato ed è finito largo al tornante, perdendo così il contatto con la testa e chiudendo solo sesto.
E' così stato Alain Menù a chiudere in seconda posizione, anche se non apparendo mai minaccioso come Huff., davanti a Monteiro ed alla Cruze della Bamboo Engineering di Darryl O'Young.
Diversi i testacoda durante la gara (da segnalare in particolare quello di Yukinori Taniguchi), ma l'unico ritiro dovuto a contatto è stato quello della Bmw di Kristian Poulsen, finito contro le barriere approcciando la chicane nel primo giro di gara.
(omnicorse.it)
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: WTCC World Touring Car Championship    Dom 24 Apr 2011 - 19:02

La Classifica Piloti
POS PILOTA PUNTI
1 Robert HUFF 60
2 Alain MENU 59
3 Gabriele TARQUINI 58
4 Yvan MULLER 48
5 Tiago MONTEIRO 31
6 Tom CORONEL 30
7 Carlos BUENO 25
8 Kristian POULSEN 18
9 Michel NYKJAER 18
10 Darryl O’YOUNG 13
11 Norbert MICHELISZ 10
12 Javier VILLA 7
13 Robert DAHLGREN 6
14 Franz ENGSTLER 4
15 Aleksei DUDUKALO 2
16 Mehdi BENNANI 1
17 Pepe ORIOLA 1

La classifica costruttori:
POS COSTRUTTORE PUNTI
1 Chevrolet 156
2 Seat 107
3 BMW 85
4 Volvo 28

La classifica piloti indipendenti:
POS PILOTA PUNTI
1 Kristian POULSEN 26
2 Javier VILLA 23
3 Michel NYKJAER 23
4 Franz ENGSTLER 19
5 Darryl O’YOUNG 19
6 Norbert MICHELISZ 16
7 Pepe ORIOLA 13
8 Aleksei DUDUKALO 11
9 Mehdi BENNANI 8
10 Yukinori TANIGUCHI 3
11 Fredy BARTH 2
12 Marchy LEE 2
13 Fabio FABIANI 1

La classifica team indipendenti:
POS TEAM PUNTI
1 Liqui Moly Team Engstler 39
2 SUNRED 35
3 Proteam Racing 30
4 Bamboo-engineering 23
5 Zengö Dension Team 14
6 Lukoil – SUNRED 11
7 SEAT Swiss by SUNRED 2
8 DeTeam KK Motorsport 2
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
alfa
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1955
Punti : 2520
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 62
Località : Barberino di Mugello (FI)

MessaggioTitolo: Re: WTCC World Touring Car Championship    Ven 29 Apr 2011 - 17:40

A Monza si rivede il turco Ibrahim Okyay
Presenza fissa nel 2008, tornerà con una BMW 320si della Borusan Otomotiv Motorsport

La gara di Monza vedrà un gradito ritorno nel WTCC, quello del pluricampione di Turchia Ibrahim Okyay. Il 41enne, che ha partecipato alla serie nel 2008, sarà ancora una volta alla guida di una BMW 320si, portata in pista Borusan Otomotiv Motorsport.
- Il suo miglior risultato nel Mondiale è stato un decimo posto conquistato a Macao proprio tre stagioni fa, mentre nella passata stagione si è messo in evidenza nell'ETCC, chiudendo il campionato al quarto posto tra le vetture S2000.
- "Anche se siamo riusciti ad ottenere risultati brillanti nell'ETCC e in Turchia, siamo consapevoli di quanto sia difficile avere successo nel WTCC. Non credo che la BMW 320si possa essere ancora competitiva contro le vetture 1.6 turbo. Ma è bello essere di nuovo nel campionato del mondo, perché il nostro piano è quello di competere in tutta la stagione nel 2012. Dunque, la gara di Monza ci aiuterà a capire dove siamo" ha spiegato Okyay.

di Matteo Nugnes
Tornare in alto Andare in basso
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: WTCC World Touring Car Championship    Ven 6 Mag 2011 - 13:21

Zavorre al massimo per le Chevrolet a Monza
Se dovessero far debuttare in gara i motori 1.6 turbo, la stessa sorte toccherebbe a Seat e Volvo

Viste le ottime prestazioni messe in mostra nei primi due appuntamenti stagionali, a Monza le Chevrolet dovranno fare i conti con tanta zavorra per il terzo round 2011 del WTCC. Le Cruze 1.6 turbo dovranno infatti scarrozzare la bellezza di 40 kg di zavorra.
Tanti, soprattutto se si pensa che invece le Seat Leon TDI e le BMW 320TC non ne porteranno neanche uno e che la Volvo C30 di Robert Dahlgren ha addirittura ottenuto uno sconto di 20 kg sul peso minimo, così come le BMW di Fabio Fabiani e dell'esordiente Ibrahim Okyay.
Sono queste le decisioni prese dal Bureau FIA nel contesto del "balance of performance". Decisioni che però potrebbero anche essere modificate dai piani di Seat e Volvo, che nei test del venerdì porteranno al debutto i motori turbo da 1,6 litri.
Qualore decidessero di utilizzarli in gara, si troverebbero anche loro a dover caricare 40 kg di zavorra, cioè il massimo, come prevede il regolamento attuale per i cambi di configurazione delle vetture. In casa Volvo sarà deciso il da farsi dopo i test, mentre per quanto riguarda le Seat è molto probabile che almeno una Leon correrà con il nuovo propulsore.
(omnicorse.it)
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
alfa
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1955
Punti : 2520
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 62
Località : Barberino di Mugello (FI)

MessaggioTitolo: Re: WTCC World Touring Car Championship    Sab 14 Mag 2011 - 13:50

Huff, Muller, Menu: tris Chevrolet nelle qualifiche
Terza pole consecutiva a Monza per il britannico. Tarquini solo decimo

La sessione di qualifiche della tappa di Monza del WTCC si conclude con un tris di Cruze 1.6 in cima alla lista dei tempi. A siglare la pole è stato il britannico Rob Huff, habitué della prima fila monzese: è la terza consecutiva. Il britannico è stato autore del miglior tempo con un 1:59.034, seguito dall’iridato 2010 Yvan Muller staccato di appena 97 millesimi e dallo svizzero Alain Menu che ha girato in 1:59.433.
- Alle spalle del terzetto bianco-azzurro ottima la prestazione dell’Indipendente Norbert Michelisz sulla BMW 320 TC. L’ungherese ha siglato il miglior tempo fra i piloti dello Yokohama Trophy con 1:59.458. Quinto tempo invece per Tiago Monteiro, migliore dei piloti Seat: ha girato in 1:59.574. Sest crono invece per il cinese Darryl O’Young con la Chevrolet Cruze privata della Bamboo Engineering, che conferma l’ottimo passo dimostrato nelle libere.
- Oltre i due minuti il resto del gruppo che si è guadagnato l’accesso alle Q2: terzetto BMW dal settimo all’ottavo posto con Poulsen, Coronel e Bennani, mentre Gabriele Tarquini si è piazzato solo decimo con 2:01.073.

omnicorse
Tornare in alto Andare in basso
alfa
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1955
Punti : 2520
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 62
Località : Barberino di Mugello (FI)

MessaggioTitolo: Re: WTCC World Touring Car Championship    Dom 15 Mag 2011 - 16:27

Vittoria in Gara 1 a Monza per Rob Huff
L’inglese resiste a Menu, che va fuori all’ultimo giro. Sul podio Muller e Monteiro

Gara 1 del WTCC a Monza si conclude con una vittoria del britannico Rob Huff, autore delle pole position al sabato, che va a consolidare così la sua posizione in testa alla classifica grazie all’uscita di scena di Alain Menu, secondo fino all’ultimo giro ma eliminato dalla corsa verso un podio che sembrava ormai certo da un contatto con il compagno di squadra Yvan Muller, che ha concluso in seconda posizione davanti a Norbert Michelisz.
- In mancanza di altri seri pretendenti nella lotta per la vittoria, con Tarquini qualificatosi solo decimo a causa dell’incredibile rottura di un vetro in qualifica e frenato nella sua rimonta da una rottura, ci hanno pensato le tre Chevrolet a dare spettacolo. Pronti via ed è subito battaglia fra Muller e Menu, che passa il campione in carica al secondo giro alla staccata della prima variante all’inizio del secondo giro.
- Lo svizzero prova a farsi sotto a più riprese e “accarezza” il passaruota di Huff al sesto giro alla prima variante. La battaglia fra i due è aspra ma corretta e i segni si vedono sul paraurti dell’inglese che si stacca al settimo giro. A mezzo giro dalla bandiera a scacchi, mentre sembra che si debba assistere ad una tripletta Chevrolet, il colpo di scena: all’uscita della Roggia Menu chiude su Muller, ma l’alsaziano tocca il posteriore del compagno che sbatte sul muretto di destra, passa pericolosamente davanti allo stesso Muller e deve parcheggiarsi sulla sabbia mentre sventolano le bandiere gialle. Ultima emozione alla Parabolica, con Tiago Monteiro che beffa Michelisz per il terzo gradino del podio.


omnicorse

Tornare in alto Andare in basso
alfa
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1955
Punti : 2520
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 62
Località : Barberino di Mugello (FI)

MessaggioTitolo: Re: WTCC World Touring Car Championship    Dom 15 Mag 2011 - 16:34

Gara 1
1 2 Robert HUFF GBR Chevrolet Cruze 1.6T 18:07.398 9 171.58 2:00.102
2 1 Yvan MULLER FRA Chevrolet Cruze 1.6T 18:08.689 9 1.291 171.38 1:59.960
3 18 Tiago MONTEIRO PRT SEAT Leon 2.0 TDI 18:11.637 9 4.239 170.91 2:00.635
4 5 Y Norbert MICHELISZ HUN BMW 320 TC 18:11.667 9 4.269 170.91 2:00.741
5 15 Tom CORONEL NLD BMW 320 TC 18:11.897 9 4.499 170.87 2:00.429
6 11 Y Kristian POULSEN DNK BMW 320 TC 18:12.907 9 5.509 170.72 2:00.480
7 9 Y Darryl O'YOUNG CHN Chevrolet Cruze 1.6T 18:17.904 9 10.506 169.94 2:00.931
8 20 Y Javier VILLA ESP BMW 320 TC 18:18.196 9 10.798 169.89 2:00.631
9 12 Y Franz ENGSTLER DEU BMW 320 TC 18:18.890 9 11.492 169.79 2:00.732
10 7 Y Fredy BARTH CHE SEAT Leon 2.0 TDI 18:22.764 9 15.366 169.19 2:01.368
11 25 Y Mehdi BENNANI MAR BMW 320 TC 18:25.837 9 18.439 168.72 2:01.565
12 17 Y Michel NYKJAER DNK SEAT Leon 2.0 TDI 18:26.271 9 18.873 168.65 2:01.545
13 10 Y Yukinori TANIGUCHI JPN Chevrolet Cruze 1.6T 18:26.684 9 19.286 168.59 2:01.771
14 74 Y Pepe ORIOLA ESP SEAT Leon 2.0 TDI 18:27.468 9 20.070 168.47 2:01.602
15 30 Robert DAHLGREN SWE Volvo C30 18:38.107 9 30.709 166.87 2:02.264
16 13 Y Ibrahim OKYAY TUR BMW 320si 19:05.444 9 58.046 162.89 2:05.279
17 35 Y Urs SONDEREGGER CHE BMW 320 TC 19:06.416 9 59.018 162.75 2:05.711
18 21 Y Fabio FABIANI ITA BMW 320si 19:32.820 9 1:25.422 159.08 2:08.878
19 8 Alain MENU CHE Chevrolet Cruze 1.6T 16:06.605 8 1 LAP 171.45 2:00.206
20 65 Y Marchy LEE HKG BMW 320 TC 19:30.054 8 1 LAP 141.64 2:02.895








Tornare in alto Andare in basso
alfa
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1955
Punti : 2520
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 62
Località : Barberino di Mugello (FI)

MessaggioTitolo: Re: WTCC World Touring Car Championship    Dom 15 Mag 2011 - 16:36

Huff trionfa a Monza anche in gara 2
Doppietta dell’inglese che vince anche gara 2 davanti a Muller e Poulsen
Il britannico Robert Huff esce trionfante dalla tappa monzese del WTCC con una doppietta che lo fa schizzare in testa al Mondiale. Forte di una Cruze imprendibile, il talento della Chevrolet ha avuto però il suo bel da fare per contenere gli attacchi del compagno di squadra Yvan Muller, che col secondo posto ha ripetuto il successo ottenuto in gara 1. Buon terzo il danese Christian Poulsen, uscito vincitore dalla lotta serrata con il resto del gruppo.
- Allo start da fermo di gara 2, Huff è riuscito dalla seconda posizione a schizzare davanti al poleman Monteiro ed infilarsi per primo alla variante, mentre Tarquini, partito dalla terza posizione, si è fatto sfilare da quattro avversari. Al termine della prima tornata Muller ha passato all’esterno della Parabolica Monteiro per la seconda posizione e si è messo all’inseguimento di Huff.
- Mentre al quarto giro il gap di Huff e Muller si aggira già sopra i due secondi dagli altri Monteiro e Poulsen battagliano per il podio. Ha la meglio l’indipendente danese, che riesce a stabilizzarsi in terza posizione seguito da Monteiro e da Alain Menu, partito in fondo alla griglia in virtù dell’uscita di strada capitatagli in gara 1 ed autore di una rimonta perentoria.

omnicorse
Tornare in alto Andare in basso
alfa
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1955
Punti : 2520
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 62
Località : Barberino di Mugello (FI)

MessaggioTitolo: Re: WTCC World Touring Car Championship    Dom 15 Mag 2011 - 17:11

Gara 2
1 2 Robert HUFF GBR Chevrolet Cruze 1.6T 18:10.032 9 171.17 2:00.207
2 1 Yvan MULLER FRA Chevrolet Cruze 1.6T 18:10.274 9 0.242 171.13 1:59.355
3 11 Y Kristian POULSEN DNK BMW 320 TC 18:13.591 9 3.559 170.61 2:00.539
4 18 Tiago MONTEIRO PRT SEAT Leon 2.0 TDI 18:16.243 9 6.211 170.20 2:00.256
5 8 Alain MENU CHE Chevrolet Cruze 1.6T 18:18.928 9 8.896 169.78 2:00.286
6 9 Y Darryl O'YOUNG CHN Chevrolet Cruze 1.6T 18:20.121 9 10.089 169.60 2:00.381
7 5 Y Norbert MICHELISZ HUN BMW 320 TC 18:20.812 9 10.780 169.49 2:00.163
8 20 Y Javier VILLA ESP BMW 320 TC 18:21.086 9 11.054 169.45 2:00.616
9 12 Y Franz ENGSTLER DEU BMW 320 TC 18:21.088 9 11.056 169.45 2:00.461
10 3 Gabriele TARQUINI ITA SEAT Leon 2.0 TDI 18:22.832 9 12.800 169.18 2:00.522
11 10 Y Yukinori TANIGUCHI JPN Chevrolet Cruze 1.6T 18:29.452 9 19.420 168.17 2:01.305
12 74 Y Pepe ORIOLA ESP SEAT Leon 2.0 TDI 18:31.551 9 21.519 167.85 2:01.584
13 30 Robert DAHLGREN SWE Volvo C30 18:33.564 9 23.532 167.55 2:02.091
14 65 Y Marchy LEE HKG BMW 320 TC 18:37.944 9 27.912 166.89 2:02.609
15 15 Tom CORONEL NLD BMW 320 TC 18:38.127 9 28.095 166.86 2:00.768
16 13 Y Ibrahim OKYAY TUR BMW 320si 18:58.101 9 48.069 163.94 2:04.373
17 35 Y Urs SONDEREGGER CHE BMW 320 TC 19:03.004 9 52.972 163.23 2:05.089
18 21 Y Fabio FABIANI ITA BMW 320si 19:37.922 9 1:27.890 158.39 2:09.102
19 7 Y Fredy BARTH CHE SEAT Leon 2.0 TDI 14:22.388 7 2 LAPS 167.98 2:01.579
20 25 Y Mehdi BENNANI MAR BMW 320 TC 16:02.729 7 2 LAPS 150.48 2:03.569




Tornare in alto Andare in basso
alfa
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1955
Punti : 2520
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 62
Località : Barberino di Mugello (FI)

MessaggioTitolo: Re: WTCC World Touring Car Championship    Dom 15 Mag 2011 - 17:17

Campionato Piloti
1.Robert Huff..................120 pt.
2.Yvan Muller....................84 pt.
3.Alain Menu.....................79 pt.
4.Tiago Monteiro...............58 pt.
5.Gabriele Tarquini............52 pt.
6.Kristian Poulsen.............41 pt.
7.Tom Coronel..................40 pt.
8.Norbert Michelisz...........28 pt.
9.Darryl O'Young...............27 pt.
10.Carlos Bueno 'Caca'.....25 pt

Campionato Costruttori
1.Chevrolet............................................242 pt.
2.SR Customer Racing...........................150 punti.
3.BMW Customer Racing Teams............132 pt.
4.Volvo Polestar Nucleo di valutazione...40 pt
Tornare in alto Andare in basso
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: WTCC World Touring Car Championship    Gio 19 Mag 2011 - 19:03

Quanto costa una Cruze WTCC?
200.000 euro, ma il motore deve rimanere un segreto…

Quanto costa una vettura del Mondiale Turismo? Una cifra che in assoluto non è eccessiva, anche se poi per farla partecipare ad una competizione in circuito c’è bisogno di circa 10 persone che se ne prendano cura. Se si vuol puntare al top la Chevrolet Cruze 1.6 turbo è attualmente la vettura di riferimento: costa circa 200.000 euro. Dal momento in cui si stacca l’assegno alla factory inglese che le costruisce, la Ray Mallock Ltd, fino alla consegna passano circa sette settimane. I componenti più complessi da realizzare, dunque quelli che allungano i tempi, sono soprattutto albero motore, alberi di trasmissione e cambio. Ai fornitori della Ray Mallock è necessario circa un mese e mezzo per realizzarli da zero.
Le specifiche delle Cruze per i clienti, assicura Chevrolet, sono esattamente le stesse di quelle del team ufficiale. Il primo acquirente della Cruze 1.6 turbo è stato il team Bamboo Engineering , che ha messo in garage una Cruze nuova e quella che è stata la vettura impiegata dalla Casa del Cravattino per lo sviluppo. Se pensate però che una volta acquistata una Cruze WTCC potete farci quello che volete vi sbagliate: RML non vende i motori, ma li cede in leasing, perché vuole che tutto quello che c’è dentro il propulsore rimanga segreto. Ciò vuol dire che ogni volta che Bamboo vuole accendere il motore delle sue Cruze deve essere presente un ingegnere Chevrolet. Ai clienti come Bamboo Chevrolet offre inoltre la consulenza ingegneristica, quindi tutti i dati raccolti dal team ufficiale nei test ed in gara vengono trasmessi anche ai clienti. Ciò assicura loro la certezza di essere competitivi e i risultati di Darryl O'Young lo dimostrano...
(omnicorse.it)
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: WTCC World Touring Car Championship    Gio 19 Mag 2011 - 19:05

Penalizzazione con la condizionale per Yvan Muller
Se commetterà scorrettezze nelle prossime due gare, perderà 10 posizioni in griglia

Yvan Muller è finito sotto osservazione da parte della FIA per il comportamento tenuto nei confronti di Alain Menù nel corso dell'ultimo giro di gara 1 del WTCC a Monza. La Chevrolet sembrava infatti lanciata verso una splendida tripletta, quando il campione del mondo in carica ha colpito nel posteriore la Cruze del compagno di squadra, spedendola nella sabbia della prima di Lesmo.
Per questo al pilota alsaziano è stata inflitta una penalità di 10 posizioni in griglia, ma con la condizionale. Questo vuol dire che per ora la penalizzazione pende sulla sua testa, ma non è ancora ufficiale, ma che lo può diventare qualora dovesse essere considerato colpevole di episodi spiacevoli nei prossimi due weekend di gara.
Inoltre la direzione gara ha ripreso il comportamento di Michel Nykjaer e Fredy Barth, entrambi protagonisti di contatti un pò al limite con Mehdi Bennani. Entrambi i piloti della SunRed comunque se la sono cavata con una reprimenda.
(omnicorse.it)
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
alfa
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1955
Punti : 2520
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 62
Località : Barberino di Mugello (FI)

MessaggioTitolo: Re: WTCC World Touring Car Championship    Sab 28 Mag 2011 - 17:18

Zavorre invariate per il round di Hungaroring

Ancora una volta le più pesanti saranno le Chevrolet con 40 kg
- La tappa dell'Hungaroring del WTCC non vedrà alcuna modifica per quanto riguarda le zavorre delle vetture in gara. Proprio come nel precedente appuntamento di Monza, le cinque Chevrolet Cruze 1.6 turbo (le tre ufficiali più le due della Bamboo Engineering) saranno caricate con il massimo della zavorra, cioè 40 kg.
- Rimangono prive di peso aggiuntivo invece sia le Seat Leon TDI che le BMW 320 TC, mentre le Volvo C30 e le BMW 320si potranno addirittura godere di uno sconto di 20 kg sul peso minimo.
- Qualche modifica si potrebbe però applicare nel caso che qualcuna delle Seat o la Volvo di Robert Dahlgren dovesse montare il nuovo propulsore turbo da 1,6 litri, il cui debutto pare ormai scontato. In questo modo andrebbero a modificare la configurazione della vettura, quindi sarebbero obbligati a caricare il massimo della zavorra.



omnicorse
Tornare in alto Andare in basso
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: WTCC World Touring Car Championship    Ven 3 Giu 2011 - 18:46

Tripletta Chevrolet nei test dell'Hungaroring
Stupisce il quarto tempo della Volvo di Dahlgren. Problemi per le Seat 1.6 turbo

Passano le gare, ma la musica non ne vuole proprio sapere di cambiare nel WTCC. Nei test che hanno aperto il weekend dell'Hungaroring sono state ancora una volta le Chevrolet ufficiali a fare da padrone. A svettare è stato lo svizzero Alain Menù, che con il suo 1'56"858 è stato l'unico in grado di scendere sotto all'1'57".
Dietro di lui ci sono le altre Cruze 1.6 turbo, staccate rispettivamente di uno e tre decimi con il leader del campionato Robert Huff e Yvan Muller. La sorpresa di giornata è stata senza dubbio la Volvo C30 di Robert Dahlgren, che ha rinunciato a portare al debutto il nuovo propulsore, quarto a circa mezzo secondo.
Il pilota svedese è riuscito a saltare davanti allla BMW dell'idolo locale Norbert Michelisz proprio nei minuti finali della sessione. Decisamente attardate invece le Seat: la prima delle Leon TDI è quella di Tiago Monteiro, decimo ad oltre 2" dalle Chevy.
Sono le Seat dotate dei motori 1.6 turbo ad avere i problemi maggiori però, con Pepe Oriola che non è andato oltre al 14esimo posto a quasi 4". La vettura dello spagnolo e quelle gemelle di Fredy Barth e Michel Nykjaer hanno comunque accusato parecchi problemi di gioventù.
(omnicorse.it)
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
alfa
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1955
Punti : 2520
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 62
Località : Barberino di Mugello (FI)

MessaggioTitolo: Re: WTCC World Touring Car Championship    Sab 4 Giu 2011 - 13:07

Modifiche dell'ultima ora alle zavorre
40 kg per le Seat che utilizzeranno il motore 1.6 turbo e 10 kg in più per le BMW 320 TC

Alla vigilia delle qualifiche del round dell'Hungaroring del WTCC, il Bureau FIA ha apportato alcune leggere modifiche ai valori delle zavorre. Come già anticipato nel precedente comunicato, alle Seat Leon che monteranno i nuovi motori 1.6 turbo, quindi a quelle di Pepe Oriola, Fredy Barth e Michel Nykjaer sarà applicata la zavorra massima, ovvero 40 kg.

Questo perchè dopo quanto accaduto un anno fa in Giappone, quando la BMW utilizzò una vecchia configurazione della 320 per trarne vantaggio sotto questo profilo, la Federazione Internazionale ha deciso che ad ogni modifica relativa alla configurazione della vettura equivale una zavorra massima.

E' stato inoltre aumentato il peso delle BMW 320 TC, che originariamente non prevedeva zavorra. I calcoli effettuati in precedenza si sono rivelati errati, quindi le berline bavaresi dovranno fare i conti con 10 kg di peso extra.

di Matteo Nugnes

Tornare in alto Andare in basso
alfa
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1955
Punti : 2520
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 62
Località : Barberino di Mugello (FI)

MessaggioTitolo: Re: WTCC World Touring Car Championship    Sab 4 Giu 2011 - 13:09

Le Chevrolet dominano anche le Libere 1
Le Cruze confemano la tripletta dei test di ieri, scambiandosi solo le posizioni a favore di Huff

Le Chevrolet Cruze ufficiali dominano la scena anche nella prima sessione di prove libere del WTCC all'Hungaroring. Le tre berline americane avevano già comandato nel corso dei test andati in scena ieri sul tracciato magiaro e questa mattina si sono ripetute, scambiadosi solamente le posizioni.

Ieri il più veloce era stato Alain Menù, che invece stamani ha ceduto il passo al leader del campionato Robert Huff, primo in 1'57"296. Dietro di lui, come detto, ci sono Yvan Muller e Menù, staccati rispettivamente di due decimi e mezzo secondo.

Oltre a questi tre, solo l'idolo locale Norbert Michelisz è riuscito a scendere sotto al muro dell'1'58", risultando il più veloce dei piloti Indipendenti con la sua BMW 320 TC. Alle spalle del pilota ungherese troviamo poi l'altra Chevy di Darryl O'Young e la BMW di Javier Villa.

Solo settima la prima delle Seat Leon TDI, che è quella di Tiago Monteiro, mentre Gabriele Tarquini si trova addirittura in 11esima piazza, alle spalle della Volvo C30 di Robert Dahlgren. Continuano poi i problemi per le vetture della Casa spagnola che montano il nuovo propulsore 1.6 turbo: Fredy Barth, Michel Nykjaer e Pepe Oriola occupano solo le posizioni comprese tra la 13esima e la 15esima, risultando staccati di oltre 2".


omnicorse









Tornare in alto Andare in basso
alfa
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1955
Punti : 2520
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 62
Località : Barberino di Mugello (FI)

MessaggioTitolo: Re: WTCC World Touring Car Championship    Sab 4 Giu 2011 - 13:18

Libere 1
1 2 Robert HUFF GBR Chevrolet Cruze 1.6T 1:57.296
2 1 Yvan MULLER FRA Chevrolet Cruze 1.6T 1:57.577
3 8 Alain MENU CHE Chevrolet Cruze 1.6T 1:57.880
4 5 Y Norbert MICHELISZ HUN BMW 320 TC 1:57.923
5 9 Y Darryl O'YOUNG CHN Chevrolet Cruze 1.6T 1:58.173
6 20 Y Javier VILLA ESP BMW 320 TC 1:58.209
7 18 Tiago MONTEIRO PRT SEAT Leon 2.0 TDI 1:58.235
8 15 Tom CORONEL NLD BMW 320 TC 1:58.311
9 11 Y Kristian POULSEN DNK BMW 320 TC 1:58.467
10 30 Robert DAHLGREN SWE Volvo C30 1:58.501
11 3 Gabriele TARQUINI ITA SEAT Leon 2.0 TDI 1:58.861
12 25 Y Mehdi BENNANI MAR BMW 320 TC 1:58.923
13 7 Y Fredy BARTH CHE Sunred SR Leon 1.6T 1:59.684
14 17 Y Michel NYKJAER DNK Sunred SR Leon 1.6T 1:59.728
15 74 Y Pepe ORIOLA ESP Sunred SR Leon 1.6T 1:59.854
16 12 Y Franz ENGSTLER DEU BMW 320 TC 2:00.081
17 10 Y Yukinori TANIGUCHI JPN Chevrolet Cruze 1.6T 2:00.230
18 4 Y Aleksei DUDUKALO RUS SEAT Leon 2.0 TDI 2:00.457
19 35 Y Urs SONDEREGGER CHE BMW 320 TC 2:04.704
20 21 Y Fabio FABIANI ITA BMW 320si 2:06.229
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: WTCC World Touring Car Championship    

Tornare in alto Andare in basso
 
WTCC World Touring Car Championship
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 3Andare alla pagina : 1, 2, 3  Seguente
 Argomenti simili
-
» RiflessoItaliano -vs- 2010 Bmw serie 3 Touring
» Coppa Davis 2012 - World Group
» New magazine: Kustom World
» ATP World Tour Finals - Info biglietti/viaggi/alberghi ecc
» BMW Serie 3 Touring

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Lo Sport dei Motori Formula1 MotoGP..... :: Altri Sport Motoristici-
Andare verso: