Lo Sport dei Motori Formula1 MotoGP.....
Benvenuto nel forum dei motori


Per usufruire dei servizi offerti dal nostro forum, effettua il login se sei già parte del forum, in caso contrario, iscriviti alla nostra comunità, è totalmente gratuito.

Lo Sport dei Motori Formula1 MotoGP.....

Discussioni su sport motoristici, in particolare approfondimenti su Formula1 e MotoGP
 
IndiceIndice  PortalePortale  CalendarioCalendario  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 Rally di Montecarlo 17-22 Gennaio 2012

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Rally di Montecarlo 17-22 Gennaio 2012   Ven 13 Gen 2012 - 11:48

Rally di Montecarlo

Categorie:WRC, SWRC, PWRC
Base: Monte Carlo
Superficie: Asfalto di montagna, con presenza di ghiaccio e neve

Qualche nota sul Rally
Rallye Monte-Carlo ha definito non solo la storia dei rally, ma anche la storia degli sport motoristici in generale. 'Raduno' la stessa parola deriva da ciò che avveniva a Monte-Carlo: concorrenti partiti da ogni angolo d'Europa e 'manifestazione', in altre parole, si incontrano, a Monaco per festeggiare la fine di un evento unico.
Quest'anno è particolarmente significativo in quanto segna il ritorno della manifestazione al roster campionato del mondo per la prima volta dal 2008. Per celebrare in esecuzione 80 della manifestazione, gli organizzatori, l'Automobile Club de Monaco, hanno creato un percorso si richiamano alle tradizioni del passato con un percorso impegnativo che si estende per oltre sei giorni e copre 430 chilometri competitivo, il 20 per cento in più rispetto al rally centenario nel 2011.
Come nel 2008, l'evento prenderà il via con una cerimonia di partenza nella città di Valence, la capitale della regione del Drome, il Martedì 17 gennaio. Valenza si trova quasi 400 chilometri a nord di Monaco, dove il traguardo si terrà Domenica 22 gennaio con la tradizionale cerimonia di premiazione presso la Place du Palais.
Prima di allora la prima azione competitiva si svolge il Mercoledì 18 gennaio con due manche le tappe Le Moulinon-Antraigues e Burzet-St Martial diviso dal servizio presso il Parc des Expositions di Valence.
Giovedi ', ripetuto tre fasi verrà eseguito nelle regioni Ardèche e Haute Loire in Francia, Labatie d'Andaure-Laborel, St Bonnet le Froid-St Bonnet Le Froid e Lamastre-Alboussière, ancora una volta divisa da una visita al servizio di Valence parco.
Gli equipaggi inizierà il viaggio verso sud di Monaco il Venerdì attraverso la regione Drome, dove affronterà il Jean en Royans-Font d'Urle, Vassieux Cimitero-Col de Gaudissart e Montauban sur-Ouveze Egalayes fasi prima di raggiungere Monaco il Venerdì sera.
A seguito di una mattinata di riposo e di recupero, l'azione il Sabato è contenuta nelle Alpi Marittime e si compone di due piste di Moulinet-La Bollene Vesubie classico e Lantosque-Luceram stadi con il secondo passaggio che si svolgono sotto la copertura delle tenebre.
A 5.2 km di corsa da Sainte Agnes al Col de la Madone forme prima fase di alimentazione Rallye Monte-Carlo e porta l'evento a conclusione nella mattinata di Domenica.

Il Programma del Rally



Ultima modifica di Alex il Dom 22 Gen 2012 - 13:42, modificato 2 volte
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: Rally di Montecarlo 17-22 Gennaio 2012   Mer 18 Gen 2012 - 13:33

Montecarlo, PS1: Loeb riparte subito davanti a tutti
Il francese precede Sordo di appena 1". Terzo tempo per Hirvonen, più staccate le Ford

18 gennaio 2012
Indovinate un po' chi ha vinto la prima prova speciale del Mondiale Rally 2012? Risposta piuttosto semplice: Sebastien Loeb! L'otto volte campione del mondo ha preso immediatamente le redini del Rally di Montecarlo, completando la PS1 in 24'04".
Va detto però che per ora il margine messo tra la sua Citroen DS3 WRC ed il suo diretto inseguitore è decisamente risicato. Basta pensare che lo spagnolo Dani Sordo lo segue in classifica ad appena un secondo di ritardo: un ottimo avvio, dunque, per la Mini nonostante un inverno decisamente travagliato.
Inizia bene l'avventura in Citroen di Mikko Hirvonen, con il finlandese che paga quasi 15" nei confronti del compagno di squadra, ma chiude la prima speciale dell'anno con il terzo tempo. Seguono poi le due Ford Fiesta RS WRC ufficiali di Jari-Matti Latvala e Petter Solberg, ma per loro i distacchi cominciano ad aggirarsi intorno al mezzo minuto.
Interessante il sesto tempo messo a segno da Pierre Campana al debutto sulla Mini John Cooper Works WRC ufficiale, ma bisogna segnalare anche la buona prestazione del veterano Francois Delecour, ottavo alle spalle di Evgeny Novikov. Nona prestazione poi per la migliore delle vetture S2000, la Peugeot 207 del vincitore dell'edizione 2011, Bryan Bouffier.

Classifica dopo la PS1 (primi dieci)
1. Sebastien Loeb - Citroen DS3 WRC - 24'04"0
2. Dani Sordo - Mini John Cooper Works WRC - +1"0
3. Mikko Hirvonen - Citroen DS3 WRC - +14"9
4. Jari-Matti Latvala - Ford Fiesta RS WRC - +22"2
5. Petter Solberg - Ford Fiesta RS WRC - +34"4
6. Pierre Campana - Mini John Cooper Works WRC - +40"2
7. Evgeny Novikov - Ford Fiesta RS WRC - +42"9
8. Francois Delecour - Ford Fiesta RS WRC - +48"0
9. Bryan Bouffier - Peugeot 207 S2000 - +52"2
10. Mathieu Arzeno - Peugeot 207 S2000 - +54"9
(omnicorse.it)
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: Rally di Montecarlo 17-22 Gennaio 2012   Mer 18 Gen 2012 - 13:34

Montecarlo, PS2: Latvala vola sul fondo ghiacciato
Il finlandese della Ford azzecca la scelta delle gomme e passa davanti a Loeb di ben 30"

18 gennaio 2012
La seconda prova speciale del Rally di Montecarlo ha decisamente cambiato le carte in tavola per quanto riguarda la classifica generale. Grazie ad una scelta di gomme decisamente coraggiosa, Jari-Matti Latvala ha infatti agguantato la leadership della classifica, portandosi davanti a Sebastien Loeb di circa mezzo minuto.
Dopo che la prima prova speciale era stata disputata su un fondo completamente asciutto, sulla seconda i piloti hanno dovuto fare i conti con delle chiazze di ghiaccio e di neve e l'idea del portacolori della Ford ha dato i suoi frutti: il finlandese ha montato ad incrocio due gomme chiodate e due gomme super soft ed è riuscito a rifilare la bellezza di 52" a Loeb, che aveva fatto una scelta simile, ma optando per due soft.
Impressionante anche la prova dell'altra Ford ufficiale, quella di Petter Solberg: il norvegese ha deciso di non montare neppure una gomma chiodata, ma ha ottenuto il secondo tempo, staccando a sua volta di oltre 20" Loeb. In questo modo è salito al terzo posto nella classifica, a 40" dal compagno di squadra e ad una decina dal pluricampione del mondo.
Le cose invece non vanno benissimo per Dani Sordo, che ha colpito un muretto con la sua Mini John Cooper Works WRC, che però fortunatamente non ha riportato troppi danni alla sospensione. Tuttavia, lo spagnolo è scivolato dal secondo al quarto posto, venendo superato da Solberg per appena 4". Completa la top five l'altra Citroen DS3 WRC di Mikko Hirvonen, che però si ritrova a pagare già oltre 1' nel confronto con il battistrada.
Da segnalare invece il grande exploit di Sebastien Ogier, attualmente sesto nella classifica assoluta della corsa: veramente tanta roba se si pensa che il talento transalpino è al volante di una Skoda Fabia S2000 e che nonostante questo si è messo dietro tantissime WRC.

Classifica dopo la PS2 (primi dieci)
1. Jari-Matti Latvala - Ford Fiesta RS WRC - 45'54"4
2. Sebastien Loeb - Citroen DS3 WRC - +30"5
3. Petter Solberg - Ford Fiesta RS WRC - +40"8
4. Dani Sordo - Mini John Cooper Works - +44"1
5. Mikko Hirvonen - Citroen DS3 WRC - +1'04"0
6. Sebastien Ogier - Skoda Fabia S2000 - +1'10"9
7. Evgeny Novikov - Ford Fiesta RS WRC - +1'17"1
8. Mathieu Arzeno - Peugeot 207 S200 - +1'35"7
9. Francois Delecour - Ford Fiesta RS WRC - +1'49"3
10. Pierre Campana - Mini John Cooper Works WRC - +2'11"0
(omnicorse.it)
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: Rally di Montecarlo 17-22 Gennaio 2012   Mer 18 Gen 2012 - 17:24

Montecarlo, PS3: Loeb di un soffio su Latvala
Il francese riduce di solo 0"4 il suo gap di mezzo minuto sul rivale della Ford

18 gennaio 2012
La terza prova speciale del Rally di Montecarlo ha nuovamente sorriso a Sebastien Loeb e alla Citroen. Il francese ha ottenuto il miglior tempo con la sua DS3 WRC proprio come nel passaggio già compiuto nella mattinata di oggi. Purtroppo per lui, a fare la differenza nella classifica generale è ancora la prestazione mostruosa sfoderata da Jari-Matti Latvala nel corso della PS2.
Il finlandese della Ford infatti ha chiuso la PS3 con un ritardo di appena 0"4 nei confronti del tempo di 23'47" messo a segno dall'otto volte campione del mondo. Questo significa che tra i due rimane un gap di oltre mezzo minuto a favore della Fiesta RS WRC.
Fiesta che continua a rivelarsi molto competitiva anche tra le mani del veterano Petter Solberg, terzo in questo tratto cronometrato proprio come nella classifica. Stesso discorso che vale anche per la Mini John Cooper Works WRC di Dani Sordo, che occupa il quarto posto in entrambe le graduatorie.
Interessante il quinto tempo di speciale ottenuto da Thierry Neuville: con il passare dei chilometri il pilota belga sembra affinare il feeling con la sua Citroen e in questo modo è risalito all'ottavo posto nella classifica assoluta. E' andata peggio a Mikko Hirvonen, che ha avuto problemi con una ruota e si è dovuto accontentare del sesto tempo. Il nuovo acquisto della Citroen rimane comunque quinto, davanti alla Skoda Fabia di Sebastien Ogier, primo delle S2000.
Da segnalare, infine, il ritiro della Proton di Giandomenico Basso: il pilota italiano è stato costretto ad alzare bandiera bianca dopo appena una prova speciale, commettendo un errore di guida che lo ha portato ad un urto che ha strappato una ruota alla sua Satria Neo S2000.

Classifica dopo la PS3 (primi dieci)
1. Jari-Matti Latvala - Ford Fiesta RS WRC - 1.09'41"8
2. Sebastien Loeb - Citroen DS3 WRC - +30"1
3. Petter Solberg - Ford Fiesta RS WRC - +41"9
4. Dani Sordo - Mini John Cooper Works - +52"0
5. Mikko Hirvonen - Citroen DS3 WRC - +1'30"5
6. Sebastien Ogier - Skoda Fabia S2000 - +1'49"1
7. Evgeny Novikov - Ford Fiesta RS WRC - +1'55"3
8. Thierry Neuville - Citroen DS3 WRC - +2'31"8
9. Francois Delecour - Ford Fiesta RS WRC - +2'44"1
10. Pierre Campana - Mini John Cooper Works WRC - +2'46"1
(omnicorse.it)
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: Rally di Montecarlo 17-22 Gennaio 2012   Mer 18 Gen 2012 - 17:26

Montecarlo: Latvala capotta nella PS4
Il finlandese e il suo navigatori sono illesi, ma la loro Ford non sembra in grado di ripartire

18 gennaio 2012
Jari-Matti Latvala è ricaduto nei soliti errori del passato: dopo aver costruito un grande margine sugli inseguitori nelle prime tre speciali di oggi del Rally di Montecarlo, il pilota finlandese sarà probabilmente costretto al ritiro a causa di un incidente avvenuto nel corso della PS4, l'ultima della giornata.
Il portacolori della Ford sarebbe stato vittima di un capottamente dal quale sono usciti illesi sia lui che il navigatore Miikka Antilla. Discorso però che non vale per la sua Fiesta RS WRC, che sarebbe rimasta danneggiata al punto di non permettergli di riprendere la corsa.
Un duro colpo, specie in un rally come il Montecarlo, che tra le sue regole non prevede il Superally: questo vuol dire che nel caso in cui non riuscirà a raggiungere il parco assistenza, Latvala è da considerare escluso definitivamente dalla contesa. Per la gioia di Sebastien Loeb, che quindi vede sparire quello che per ora era stato il suo rivale più agguerrito.
(omnicorse.it)
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: Rally di Montecarlo 17-22 Gennaio 2012   Mer 18 Gen 2012 - 17:27

Montecarlo, PS4: Latvala out, Loeb va in fuga
Il pilota della Ford capotta e si ritira, quello della Citroen porta ad oltre 1' il margine sugli inseguitori

18 gennaio 2012
La prima tappa del Rally di Montecarlo ha già regalato delle importanti sorprese: Jari-Matti Latvala ha infatti sprecato un vantaggio di quasi mezzo minuto nel corso della quarta ed ultima speciale di giornata, capottando la sua Ford Fiesta RS WRC e finendo per essere costretto al ritiro, visto che la prova monegasca non prevede il Superally nel suo regolamento.
E ovviamente chi poteva esserci ad approfittarne alle sue spalle? Il "solito" Sebastien Loeb, che ha ottenuto il miglior tempo anche su questa PS4 (oggi quindi ne ha vinte tre su quattro) ed ora si ritrova a poter a sua volta gestire un vantaggio di oltre un minuto nei confronti dei suoi inseguitori.
Petter Solberg, per esempio, ha sbagliato le gomme per il secondo passaggio su questa prova: questa mattina la strada era molto ghiacciata e presentava anche delle chiazze di neve, quindi il norvegese della Ford ha optato per montare due gomme chiodate. Purtroppo per lui le condizioni del manto erano migliorate sensibilmente e quindi si è ritrovato a pagare oltre 50" su Loeb, subendo anche il sorpasso della Mini John Cooper Works WRC di Dani Sordo.
La vera sorpresa di giornata però è senza dubbio Sebastien Ogier: nonostante disponga solo di una Skoda Fabia S2000, il francese è infatti riuscito a chiudere questa prima tappa al quarto posto assoluto dando, qualora ce ne fosse stato bisogno, un'ennesima dimostrazione del suo talento.

Dietro di lui completa la top five Evgeny Novikov, seguito poi da un deludente Mikko Hirvonen: il nuovo pilota della Citroen paga già 2'30" nei confronti del compagno di squadra, ma a parziale giustificazione va detto che nel giro pomeridiano ha danneggiato i freni della sua DS3 colpendo un muretto.
Peccato poi per il ritiro di Thierry Neuville, costretto a fermarsi in questa PS4 dopo essere stato abile a scalare la classifica fino all'ottavo posto. La top ten quindi si chiude con Francois Delecour (secondo nella PS4!), Pierre Campana, Ott Tanak e P.G. Andersson, protagonista di un ottimo debutto iridato per la Proton Satria Neo S2000.

Classifica dopo la PS4 (primi dieci)
1. Sebastien Loeb - Citroen DS3 WRC - 1.30'30"1
2. Dani Sordo - Mini John Cooper Works - +1'04"2
3. Petter Solberg - Ford Fiesta RS WRC - +1'05"2
4. Sebastien Ogier - Skoda Fabia S2000 - +2'21"1
5. Evgeny Novikov - Ford Fiesta RS WRC - +2'26"5
6. Mikko Hirvonen - Citroen DS3 WRC - +2'30"0
7. Francois Delecour - Ford Fiesta RS WRC - +2'49"9
8. Pierre Campana - Mini John Cooper Works WRC - +4'09"7
9. Ott Tanak - Ford Fiesta RS WRC - +4'14"0
10. P.G. Andersson - Proton Satria Neo S2000 - +4'33"8
(omnicorse.it)
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: Rally di Montecarlo 17-22 Gennaio 2012   Gio 19 Gen 2012 - 13:47

Montecarlo, PS6: Sordo attacca, Loeb gestisce
Lo spagnolo della Mini segna il miglior tempo, ma recupera solo 0"4 sul battistrada

19 gennaio 2012
Le prime due speciali della seconda tappa del Rally di Montecarlo hanno ribadito l'assoluto dominio di Sebastien Loeb: il francese della Citroen ha fatto segnare il miglior tempo lungo la PS5, centrando la quarta vittoria parziale di questo primo appuntamento iridato, e poi nella PS6 si è inchinato a Dani Sordo, ma per appena 0"4.
In classifica generale, dunque, il vantaggio della sua Citroen DS3 WRC continua ad essere decisamente importante rispetto alla Mini John Cooper Works WRC dello spagnolo: ora il divario è di 1'09"6. Perde leggermente terreno anche Petter Solberg, che comunque si sta rendendo protagonista di un buon debutto sulla Ford Fiesta RS WRC ufficiale, essendo ancora pienamente in corsa per il secondo gradino del podio.
Dopo le difficoltà incontrate nel giro pomeridiano di ieri, è tornato a scalare la classifica Mikko Hirvonen: il finlandese, a sua volta al debutto sulla Citroen DS3 WRC ufficiale, ha ottenuto rispettivamente il quarto ed il terzo tempo nelle speciali di stamani, riuscendo quindi a risalire al quarto posto, scavalcando in un colpo solo la Ford di Evgeny Novikov e la Skoda Fabia di Sebastien Ogier, che comunque rimane saldamente leader di classe S2000.
Nelle posizioni tra le settima e la decima invece rimane tutto invariato rispetto al finale di tappa di ieri.

Classifica dopo la P6 (primi dieci)
1. Sebastien Loeb - Citroen DS3 WRC - 1.54'30"3
2. Dani Sordo - Mini John Cooper Works WRC - +1'09"6
3. Petter Solberg - Ford Fiesta RS WRC - +1'19"9
4. Mikko Hirvonen - Citroen DS3 WRC - +2'50"1
5. Evgeny Novikov - Ford Fiesta RS WRC - +2'58"7
6. Sebastien Ogier - Skoda Fabia S2000 - +3'05"0
7. Francois Delecour - Ford Fiesta RS WRC - +3'38"9
8. Pierre Campana - Mini John Cooper Works WRC - +5'10"3
9. Ott Tanak - Ford Fiesta RS WRC - +5'15"6
10. P.G. Andersson - Proton Satria Neo S2000 - +6'01"2
(omicorse.it)
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: Rally di Montecarlo 17-22 Gennaio 2012   Gio 19 Gen 2012 - 13:48

Latvala ammette un suo errore nell'incidente di ieri

Il finlandese non ha compreso correttamente una nota ed è finito largo, capottando la sua Ford
Jari-Matti Latvala si è preso la colpa per l'incidente che lo ha portato a ritirarsi dal Rally di Montecarlo proprio quando comandava la classifica assoluta con un vantaggio di circa mezzo minuti nei confronti di Sebastien Loeb.
A rivelarlo è stato il team principal della Ford, Malcolm Wilson, spiegando che il finlandese ha interpretato male una nota, commettendo un errore che si è rivelato fatale, visto che il regolamento della gara del principato non prevede il reintegro in gara con il Superally. Un particolare che aumenta ulteriormente il rammarico, perchè in una qualsiasi altra gara oggi Jari-Matti sarebbe ripartito occupando ancora la decima posizione.

"Ho parlato con Jari ed ha ammesso che è stato un suo errore a causare l'incidente. Miikka gli ha chiamato una nota riguardo ad una curva con ghiaccio che stringeva. Lui si è concentrato soprattutto sul ghiaccio, non prestando troppo attenzione al fatto che la curva chiudeva. Dunque, è finito largo, colpendo un muretto e capottando" ha chiarito Wilson.

(omicorse.it)


Ultima modifica di Alex il Ven 20 Gen 2012 - 11:14, modificato 2 volte
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: Rally di Montecarlo 17-22 Gennaio 2012   Gio 19 Gen 2012 - 13:50

Montecarlo, PS7: Loeb allunga ancora
Alle spalle del francese si scalda la lotta per il secondo posto, con Solberg che scavalca Sordo

19 gennaio 2012
Il Rally di Montecarlo è iniziato da appena sette prove speciali, ma sembra già saldamente nelle mani di Sebastien Loeb. Il francese della Citroen ha ottenuto il miglior tempo anche nella PS7, l'ultima del giro mattutino odierno, allungando a ben 1'23"2 il suo vantaggio nei confronti della Ford Fiesta RS WRC di Petter Solberg.
In quest'ultimo tratto cronometrato il veterano norvegese è riuscito infatti ad essere più veloce della Mini John Cooper Works WRC di Dani Sordo, scavalcando lo spagnolo di 3"7 nella classifica assoluta. Se l'otto volte campione del mondo sembra potersi limitare a gestire la sua leadership, alle sue spalle pare invece profilarsi una bella battaglia per il secondo gradino del podio.
Una lotta di cui, salvo clamorosi colpi di scena, non farà parte Mikko Hirvonen: il finlandese ha riportato la sua Citroen DS3 WRC al quarto posto, ma ancora non riesce ad essere brillante come vorrebbe, come certifica il ritardo di oltre 3' che accusa nei confronti del compagno di squadra.
Una sensazione che diventa quasi una certezza se si guarda al fatto che ancora una volta Sebastien Ogier è riuscito ad essere più veloce di lui con la sua Skoda Fabia S2000. Ottenendo il quarto posto sulla PS7 il francese è riuscito a riprendersi anche la quinta piazza assoluta ai danni di Evgeny Novikov, rallentato da un contatto contro un muretto che ha danneggiato lo sterzo della sua Ford.

Classifica dopo la P7 (primi dieci)
1. Sebastien Loeb - Citroen DS3 WRC - 2.08'12"1
2. Petter Solberg - Ford Fiesta RS WRC - +1'23"2
3. Dani Sordo - Mini John Cooper Works WRC - +1'26"9
4. Mikko Hirvonen - Citroen DS3 WRC - +3'00"9
5. Sebastien Ogier - Skoda Fabia S2000 - +3'13"4
6. Evgeny Novikov - Ford Fiesta RS WRC - +3'16"0
7. Francois Delecour - Ford Fiesta RS WRC - +4'07"9
8. Pierre Campana - Mini John Cooper Works WRC - +5'31"6
9. Ott Tanak - Ford Fiesta RS WRC - +5'35"8
10. P.G. Andersson - Proton Satria Neo S2000 - +7'02"7
(omicorse.it)
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: Rally di Montecarlo 17-22 Gennaio 2012   Gio 19 Gen 2012 - 16:52

Montecarlo, PS8: Sordo recupera 2"2 su Solberg
Sébastien Loeb resta in vetta con un margine importante

19 gennaio 2012
Ancora una vittoria per Dani Sordo, che a fine prova sostiene che sia il crescente feeling con la sua Mini John Cooper Works WRC ad avergli permesso di far segnare il miglior tempo nel secondo passaggio sulla Labatie d’Andaure - Lalouvesc, e di recuperare altri 2"2 su Petter Solberg, con cui è in lotta per il secondo gradino del podio del Rallye Monte-Carlo.
Sordo è stato più veloce di 2 decimi di secondo del leader della gara Sébastien Loeb, che ha fatto segnare il secondo tempo in questa speciale.
“Sento meglio la macchina, la strada è migliore ed io ho più confidenza con le gomme morbide,” le parole dello spagnolo a fine prova. “Riesco a spingere di più grazie alle piccole correzioni agli ammortizzatori ed al cambio che abbiamo apportato al parco Assistenza.”
Loeb invece ha detto che la strada non era di particolare gradimento sua e della sua Citroen DS3 WRC: “Era un po' più infidam con un po' di fango in alcune curve a seguito dei tagli di chi era passato prima, quindi era più scivolosa ma va bene, nessun problema.”
Solberg si è lasciato scappare di aver fatto un piccolo errore mentre era alla guida della sua Ford Fiesta RS WRC: “La prova era molto molto difficile. Ho fatto un errore, ma sono cose che capitano. Sono comunque contento col tempo ottenuto, quindi tutto ok. Ho bloccato la ruota in un tornante e questo basta a farti perdere tempo.”
Persa invece una posizione da Sébastien Ogier. Il fenomeno della Volkswagen è stato superato da Evgeny Novikov, che ora segue l'altra Citroen ufficiale di Mikko Hirvonen. Secondo il francese il bel tempo e le migliorate condizioni ambientali sono quello che fa la differenza e e da queste è derivata la perdita di posizione per la sua Skoda Fabia S2000.
(omnicorse.it)
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: Rally di Montecarlo 17-22 Gennaio 2012   Gio 19 Gen 2012 - 16:54

Montecarlo, PS9: vince Loeb, Solberg stacca Sordo
Ora il norvegese e lo spagnolo sono divisi da 2"4

19 gennaio 2012
Continua a dettare legge Sébastein Loeb, sempre in testa alla guida della sua Citroen DS3 WRC. “Per il momento sono contento così con la giornata, ma c'è ancora una prova da fare. Il feeling è buono, la macchina perfetta quindi nessun problema. Sto provando a mantenere una buona velocità e non fare alcun errore. E' difficile con il fango lungo la strada.”
Subito dietro all'alsaziano Petter Solberg ha incrementato il suo vantaggio sulla terza posizione di Dani Sordo a 2"4 dopo averlo battuto nella nona speciale del Montecarlo. Il norvegese ha così recuperato 1"2
Quarto tempo assoluto per Evgeny Novikov a 8"1 da Loeb. Al momento è a 9"4 dalla seconda Citroen ufficiale di Mikko Hirvonen dopo avergliene recuperati 2"7.
Sesto sulla ps9 l'estone Ott Tanak, davanti al veterano François Delecour ed a Sébastien Ogier, primo della classifica S2000 e sesto assoluto.

Classifica dopo la PS9 (primi dieci)
1. Sebastien Loeb - Citroen DS3 WRC - 2.31'56"8
2. Petter Solberg - Ford Fiesta RS WRC - +1'28"8
3. Dani Sordo - Mini John Cooper Works WRC - +1'31"2
4. Mikko Hirvonen - Citroen DS3 WRC - +3'18"7
5. Evgeny Novikov - Ford Fiesta RS WRC - +3'33"2
5. Sebastien Ogier - Skoda Fabia S2000 - +4'06"8
6. Francois Delecour - Ford Fiesta RS WRC - +4'55"2
8. Ott Tanak - Ford Fiesta RS WRC - +6'09"7
9. Pierre Campana - Mini John Cooper Works WRC - +6'17"8
10. P.G. Andersson - Proton Satria Neo S2000 - +8'58"4
(omncorse.it)
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: Rally di Montecarlo 17-22 Gennaio 2012   Gio 19 Gen 2012 - 19:57

Montecarlo, PS10: regna sempre Loeb, Ogier si ritira
Il francese chiude la tappa con 1'37" su Sordo, che scavalca nuovamente Solberg

19 gennaio 2012
Sebastien Loeb ha chiuso una seconda tappa del Rally di Montecarlo in maniera praticamente perfetta: il pilota francese ha vinto ben sei delle cinque prove speciali disputate oggi, inchinandosi a Dani Sordo solo nella PS8 e facendolo poi per appena 0"2.
Nonostante manchino all'appello ancora la bellezza di sette prove speciali più la Power Stage, si potrebbe quasi dire che per l'otto volte campione del mondo il percorso che conduce all'arrivo di Montecarlo è già tutto in discesa: basta pensare che dopo la decima speciale tra la sua Citroen DS3 WRC ed il primo inseguitore c'è la bellezza di 1'37"2.
Alle sue spalle invece si fa sempre più serrata la battaglia per la piazza d'onore che vede opposti Sordo e Petter Solberg. Con un bel colpo di reni piazzato nell'ultima speciale odierna, il portacolori della Mini è riuscito a riprendersi la seconda piazza, scavalcando comunque di appena 3"7 il rivale della Ford.
Sembra pronta ad infiammarsi poi anche la lotta per la quarta posizione, con Evgeny Novikov che nell'arco del giro pomeridiano è riuscito a ridurre ad appena 11"1 il divario che lo separa dalla Citroen DS3 WRC di Mikko Hirvonen: davvero niente male per un "novellino" alla prima esperienza sulle strade del rally del principato.
Purtroppo va segnalato il ritiro di Sebastien Ogier: il francese stava spingendo al massimo la sua Skoda Fabia S2000 e lungo la PS10 è stato vittima di un incidente piuttosto spettacolare, dal quale comunque sono usciti illesi sia lui che il suo navigatore. Un vero peccato per il francesino, che era convinto di poter dire la sua quando si sarebbe arrivati sulla neve e che comunque viaggiava in sesta piazza con una Super 2000.
In virtù del suo ko, dietro di lui hanno guadagnato tutti una posizione, tranne Pierre Campana che ne ha recuperate due, riuscendo anche nel controsorpasso ai danni della Ford di Ott Tanak. Da segnalare quindi che la Proton Satria Neo di P.G. Andersson prende il comando delle operazioni in classe S2000, nonostante questo sia il suo esordio nella serie iridata.

Classifica dopo la PS10 (primi dieci)
1. Sebastien Loeb - Citroen DS3 WRC - 2.45'56"9
2. Dani Sordo - Mini John Cooper Works WRC - +1'37"2
3. Petter Solberg - Ford Fiesta RS WRC - +1'40"9
4. Mikko Hirvonen - Citroen DS3 WRC - +3'40"4
5. Evgeny Novikov - Ford Fiesta RS WRC - +3'51"5
6. Francois Delecour - Ford Fiesta RS WRC - +5'19"9
7. Pierre Campana - Mini John Cooper Works WRC - +6'49"6
8. Ott Tanak - Ford Fiesta RS WRC - +7'00"6
9. P.G. Andersson - Proton Satria Neo S2000 - +10'08"9
10. Kevin Abbring - Skoda Fabia S2000 - +10'31"4
(omnicorse.it)
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: Rally di Montecarlo 17-22 Gennaio 2012   Ven 20 Gen 2012 - 11:08

Infortunio al braccio destro per Julien Ingrassia?

Il navigatore di Ogier ha segnalato di sentire dolore, ma non si pensa ci siano fratture
Nella decima prova speciale del Rally di Montecarlo, l'ultima andata in scena ieri, Sebastien Ogier si è reso protagonista di un brutto incidente ad alta velocità nel quale ha danneggiato particolarmente la sua Skoda Fabia S2000 e che lo ha costretto al ritiro quando viaggiava in sesta posizione assoluta.
In un primo momento sembrava che sia il pilota francese che il suo navigatore Julien Ingrassia se la fossero cavata solo con un grosso spavento. Successivamente però gli uomini della Volkswagen hanno fatto sapere che il copilota ha segnalato di avere un problema al braccio destro.
"Julien ci ha segnalato di avere un problema con il suo braccio destro, ma non crede che sia rotto. Speriamo che più tardi i dottori ci possano dire qualcosa in più" ha spiegato Stefan Moser. Si aspettano quindi aggiornamenti in merito.
(omnicorse.it)
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: Rally di Montecarlo 17-22 Gennaio 2012   Ven 20 Gen 2012 - 11:09

Montecarlo, PS11: speciale e secondo posto a Solberg
Il pilota della Ford ha attaccato, scavalcando Sordo e recuperando ben 16" su Loeb

20 gennaio 2012
La terza tappa del Rally di Montecarlo si è aperta con il primo acuto del Mondiale 2012 di Petter Solberg. Su un asfalto reso piuttosto scivoloso dalla pioggia, il pilota della Ford ha messo tutti in fila lungo i 23,28 km della PS11 in 12'08"6.
Un tempo che gli ha permesso di staccare di oltre 13" la Mini John Cooper Works WRC di Dani Sordo, scavalcando lo spagnolo di 9"5 nella classifica generale della corsa. Entrando nella speciale con oltre un minuto e mezzo di margine invece Sebastien Loeb ha preferito non correre rischi inutili e si è fatto recuperare la bellezza di 16" dal norvegese.
Da sottolineare la prestazione del veterano Francois Delecour, che ha chiuso con un gap di appena 3"3 dal vincitore con la sua Ford Fiesta RS WRC, consolidando il suo sesto posto. Davanti a lui invece Evgeny Novikov ha provato ad avvicinarsi ulteriormente alla Citroen di Mikko Hirvonen, mettendo a segno il terzo tempo.
(omnicorse.it)
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: Rally di Montecarlo 17-22 Gennaio 2012   Ven 20 Gen 2012 - 11:11

Montecarlo, PS12: arriva anche la firma di Hirvonen
Le Citroen azzeccano le gomme chiodate e staccano Sordo e Solberg: ora Loeb comanda con 2' di margine

20 gennaio 2012
La terza giornata del Rally di Montecarlo può essere considerata un po' quella dei primi acuti: dopo il primo di Petter Solberg con la Ford nella PS11, in quella successiva si è sentito il ruggito di Mikko Hirvonen sulla Citroen DS3 WRC.
Il finlandese ha azzeccato la scelta delle gomme, optando per quelle chiodate, e sul fondo ghiacciato è riuscito a fare la differenza, staccando di 3"7 anche il compagno di squadra Sebastien Loeb. Il francese comunque può essere decisamente soddisfatto del suo exploit, visto che gli ha permesso di incrementare sensibilmente il suo vantaggio nella classifica generale della corsa, portandolo ad oltre 2' sugli inseguitori.
Sia Petter Solberg che Dani Sordo, infatti, hanno scelto le gomme slick e hanno pagato questa loro decisione a caro prezzo, soprattutto il pilota norvegese della Ford, che è scivolato al terzo posto ad oltre 1' dal rivale della Mini, parso decisamente più a suo agio nonostante anche lui montasse gli pneumatici sbagliati.
Nonostante il suo ottimo tempo, Hirvonen dunque rimane in quarta piazza, anche se ora è riuscito a ridurre il gap che lo separa da Solberg ad appena una quarantina di secondi, scavando un solco altrettanto importante tra sé ed Evgeny Novikov. Da segnalare anche l'ottimo terzo tempo di speciale di Pierre Campana, bravo ad azzeccare la scelta delle coperture per la sua Mini: il pilota corso comunque è sempre settimo nella classifica generale.

Classifica dopo la PS12 (primi dieci)
1. Sebastien Loeb - Citroen DS3 WRC - 3.14'13"6
2. Dani Sordo - Mini John Cooper Works WRC - +2'09"0
3. Petter Solberg - Ford Fiest RS WRC - +3'06"6
4. Mikko Hirvonen - Citroen DS3 WRC - +3'45"9
5. Evgeny Novikov - FOrd Fiesta RS WRC - +4'25"7
6. Francois Delecour - Ford Fiesta RS WRC - +6'19"9
7. Pierre Campana - Mini John Cooper Works WRC - +7'24"7
8. Ott Tanak - Ford Fiesta RS WRC - +8'17"9
9. P.G. Andersson - Proton Satria Neo S2000 - +12'15"0
10. Kevin Abbring - Skoda Fabia S2000 - +13'59"6
(omnicorse.it)
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: Rally di Montecarlo 17-22 Gennaio 2012   Ven 20 Gen 2012 - 18:15

Montecarlo, PS13: le Citroen dettano ancora il passo
Loeb porta a ben 2'12" il suo vantaggio su Sordo, mentre Hirvonen torna a circa 20" da Solberg

20 gennaio 2012
Il giro pomeridiano della terza tappa del Rally di Montecarlo prevedeva una sola prova speciale e in questa, proprio come nella seconda di stamani, sono state le due Citroen DS3 WRC ufficiali a fare da padrone: Mikko Hirvonen è stato nuovamente il più rapido, avvicinandosi ulteriormente a Petter Solberg nella lotta per il terzo posto, mentre Sebastien Loeb è riuscito ad incrementare il margine che lo protegge da Dani Sordo.
Il finlandese ha chiuso il tratto cronometrato in 17'08"7, mettendosi dietro di appena un paio di secondi il compagno di squadra, che quindi è riuscito appunto ad aumentare il gap nei confronti dello spagnolo della Mini, che ora lo segue a 2'12"4. Dunque, pur senza vincere neppure una speciale, oggi l'otto volte campione del mondo ha messo in cassaforte la vittoria, mettendo quasi altri 40" tra la sua Citroen ed il resto del gruppo.
Sordo comunque si può consolare per il fatto che anche la sua seconda posizione al momento sembra decisamente consolidata, visto che Solberg è precipitato a 1'06"8 da lui: nel finale della PS13 la Ford Fiesta RS WRC del norvegese ha accusato un problema ad un cerchio, che gli ha provocato una foratura, facendogli perdere diversi secondi preziosi.
Anzi, ora è proprio il buon Petter che deve pensare a guardarsi le spalle dal rientro rabbioso di Hirvonen, che lo segue a poco più di 20". Da sottolineare anche l'ottimo terzo tempo messo a segno in questa speciale da Evgeny Novikov, che si conferma quindi una delle note liete di questo Montecarlo, mantenendo la sua Ford al quinto posto assoluto.

Classifica dopo la PS13 (primi dieci)
1. Sebastien Loeb - Citroen DS3 WRC - 3.31'25"2
2. Dani Sordo - Mini John Cooper Works WRC - +2'12"4
3. Petter Solberg - Ford Fiest RS WRC - +3'19"2
4. Mikko Hirvonen - Citroen DS3 WRC - +3'43"0
5. Evgeny Novikov - FOrd Fiesta RS WRC - +4'28"2
6. Francois Delecour - Ford Fiesta RS WRC - +6'39"1
7. Pierre Campana - Mini John Cooper Works WRC - +7'45"1
8. Ott Tanak - Ford Fiesta RS WRC - +8'44"8
9. P.G. Andersson - Proton Satria Neo S2000 - +13'20"8
10. Armindo Araujo - Mini John Cooper Works WRC - +14'40"7
(omnicorse.it)
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: Rally di Montecarlo 17-22 Gennaio 2012   Sab 21 Gen 2012 - 15:55

Montecarlo, PS14: Hirvonen riparte da dove ha smesso
Anche la tappa di oggi si apre con la vittoria del neo pilota Citroen, dopo le 2 di ieri

21 gennaio 2012
Mikko Hirvonen prende sempre più confidenza con la sua nuova arma per il Mondiale 2012 e porta un'altra vittoria di speciale alla Citroen, riducendo di un altro secondo e sette il suo distacco dalla Ford Fiesta di Petter Solberg, secondo oggi sulla Moulinet - La Bollene Vesubie. La battaglia per la terza piazza assoluta ora vede i due nordici divisi da 22"1.
“Stavo guidando abbastanza in sicurezza e nonostante questo ho realizzato quel tempo. Non so se basterà, ma comunque sto familiarizzando con la macchina" ha detto il finlandese.
Contento anche il norvegese del suo secondo tempo: E' stata una ottima speciale, la più divertente a cui ho preso parte da molto tempo. Era proprio quello che ci voleva.”
Con un vantaggio superiore ai due minuti Sébastien Loeb si è "limitato" ad una terza posizione, a 1"9 dal compagno di squadra. "Non ho preso alcun rischio, cerco solo di trovare il giusto ritmo ed essere concentrato. Ma è molto difficile trovare il ritmo quando l'unica cosa che hai in mente è il non fare errori. E' la prima volta che ho fatto quella speciale senza neve o pozzanghere .”
Solo settimo Dani Sordo, non contento del set-up della sua Mini John Cooper Works WRC. Lo spagnolo si è lamentato dicendo che era lenta e pesante, ma comunque si è preso parte della colpa dicendo che comunque lui ha guidato "troppo cautamente". Sordo resta comunque secondo assoluto, con 53" di vantaggio su Solberg.
Quarto tempo per la Fiesta della vecchia volpe François Delecour, davanti ad Ott tanak ed alla Mini di Pierre Campana, che ha avuto problemi con l'interfono negli ultimi tre chilometri della prova.
Ottavo Martin Prokop che ha battuto Evgeny Novikov (che non era contento della mescola scelta per le gomme) ed ha scavalcato Armindo Araujo per la decima piazzanella classifica assoluta. Il brasiliano della Mini ha detto che le sue gomme, alla fine della speciale, erano molto più rovinate di quanto avrebbe voluto.
Nella sfida tra le S2000 arriva la prima vittoria di classe per il giovane irlandese Craig Breen, che corre con una Ford Fiesta S2000 grazie all'appoggio economico ricevuto da Pirelli dopo aver vinto la WRC Academy nello scorso anno. Al momento resta terzo nella classifica dietro a PG Andersson ed al tedesco Kevin Abbring.

Classifica dopo la PS14 (primi dieci)
1. Sebastien Loeb (Citroen DS3 WRC - 3h47'05"5
2. Dani Sordo (Mini John Cooper Works WRC) a 2'26"6
3. Petter Solberg (Ford Fiest RS WRC) a 3'19"0
4. Mikko Hirvonen (Citroen DS3 WRC) a 3'41"1
5. Evgeny Novikov (Ford Fiesta RS WRC) a 4'54"9
6. Francois Delecour (Ford Fiesta RS WRC) a 6'44"9
7. Pierre Campana (Mini John Cooper Works WRC) a 7'57"9
8. Ott Tanak (Ford Fiesta RS WRC) a 8'54"8
9. P.G. Andersson (Proton Satria Neo S2000) a 14'14"5
10. Martin Prokop (Ford Fiesta WRC) a 15'01"6
(omnicorse.it)
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: Rally di Montecarlo 17-22 Gennaio 2012   Sab 21 Gen 2012 - 15:59

Montecarlo, PS15: Solberg risponde ad Hirvonen
Il norvegese non ci sta a lasciare la terza piazza

21 gennaio 2012
Petter Solberg non ci sta a solo difendere la posizione e attacca nella ps15 del Montecarlo 2012. Il norvegese della Ford ha risposto con veemenza ai continui scratch di Mikko Hirvonen, che sta cercando di recuperare su di lui per soffiargli il terzo gradino del podio, ed ha rifilato 8"4 al finlandese ed anche al suo plurititolato compagno nonché leader del rally Sébastien Loeb, dato che i due piloti Citroen hanno fatto segnare lo stesso tempo sulla Lantosque - Luceram.
Quarto tempo per la Mini di Dani Sordo, poi la Ford della M-Sport di François Delecour e l'altra John Cooper Works WRC di Pierre Campana, staccato di soli 3"6 dal suo caposquadra.
Grande settimo tempo per la Peugeot 207 S2000 di Bryan Bouffier, vincitore del rally la scorsa stagione quando questo era parte del calendario IRC.
Ottava la Fiesta WRC di Evgeny Novikov, che resta sempre saldamente quinto assoluto, poi la Mini di Armindo Araujo che non ci sta a mollare la decima piazza che Martin Prokop gli ha soffiato la scorsa speciale e gli recupera 1"3 ed ora i due sono separati da meno di sei secondi.

Classifica dopo la PS15 (primi dieci)
1. Sebastien Loeb (Citroen DS3 WRC - 4h00'10"9
2. Dani Sordo (Mini John Cooper Works WRC) a 2'30"7
3. Petter Solberg (Ford Fiest RS WRC) a 3'10"6
4. Mikko Hirvonen (Citroen DS3 WRC) a 3'41"1
5. Evgeny Novikov (Ford Fiesta RS WRC) a 5'13"2
6. François Delecour (Ford Fiesta RS WRC) a 6'49"3
7. Pierre Campana (Mini John Cooper Works WRC) a 8'05"6
8. Ott Tanak (Ford Fiesta RS WRC) a 9'18"0
9. P.G. Andersson (Proton Satria Neo S2000) a 15'00"4
10. Martin Prokop (Ford Fiesta WRC) a 15'22"3
(omnicorse.it)
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: Rally di Montecarlo 17-22 Gennaio 2012   Dom 22 Gen 2012 - 11:22

Montecarlo, PS16: Ancora Solberg nella prima di notte
Seconda vittoria di giornata per il norvegese, ma Sordo è troppo lontano per sperare in un secondo posto

Petter Solberg ci sta provando, ma nonostante le due vittorie su tre speciali nella quarta tappa del Montecarlo Dani Sordo e la seconda posizione assoluta sono probabilmente troppo lontani anche solo per sperarci.
Mancano ancora due speciali prima della fine del rally (la ripetizione della Lantosque - Luceram a seguire e la Power Stage di domani) e la Mini John Cooper Works WRC dello spagnolo è a 30"8 di distanza. Ci vuole un errore grave di Sordo per permettere alla Ford Fiesta WRC ufficiale di poter raggiungere la piazza d'onore dietro al dominatore dell'edizione 2012 del rally del Principato, il solito cannibale ed inarrestabile Sébastien Loeb con la sua fidata Citroen DS3 WRC.
La buona notizia per Solberg comunque è il testacoda di Mikko Hirvonen, che dopo la grande giornata di ieri stava sperando di poter salire sul gradino più basso del podio, lo ha allontanato fino a 44 secondi di distacco dall'ultimo campione del mondo rally prima dell'era-Loeb.
“Tutto bene, nessun problema di rilievo" le parole di Solberg a fine prova. "Sono andato con un po' di attenzione nella discesa per non prendere rischi. Una speciale fantastica, sensazioni da sogno"
Contento comunque anche Sordo, nonostante i 9"1 persi nei confronti del suo inseguitore: "Sono abbastanza soddisfatto, il feeling con la macchina era buono anche se le gomme erano un po' troppo morbide e la sentivo muovere molto, ma non è andata male e sono contento."
Secondo tempo per Loeb, che ha avuto parole di apprezzamento per il ritorno nel Mondiale Rally della mitica notte del Col de Turinì: "Gran bella speciale, ottime condizioni e quasi asciutto. E' stato un vero piacere guidarvi e vivere la grande atmosfera con un sacco di spettatori. mi è davvero piaciuto"
Risolti il problemi al servosterzo al parco assistenza di Monaco, François Delecour ha fatto segnare il terzo tempo assoluto, segno che la classe non evapora con gli anni. Il francese è infatti stato più lento di soli 4"5 rispetto alla Fiesta ufficiale di Solberg.
Da segnalare la mancanza di PG Andersson, il leader della classe S2000, che stava occupando molto mene la nona posizione assoluta. Al momento ancora non si sa che gli sia capitato e questo permette al portoghese Armindo Araujo di rientrare nella top10 a soli tre secondi di distanza da Martin Prokop.

Classifica dopo la PS16 (primi dieci)
1. Sebastien Loeb (Citroen DS3 WRC - 4h15'58"6
2. Dani Sordo (Mini John Cooper Works WRC) a 2'37"6
3. Petter Solberg (Ford Fiest RS WRC) a 3'08"4
4. Mikko Hirvonen (Citroen DS3 WRC) a 3'52"4
5. Evgeny Novikov (Ford Fiesta RS WRC) a 5'35"4
6. François Delecour (Ford Fiesta RS WRC) a 6'53"8
7. Pierre Campana (Mini John Cooper Works WRC) a 8'19"2
8. Ott Tanak (Ford Fiesta RS WRC) a 9'40"6
9. Martin Prokop (Ford Fiesta WRC) a 15'47"3
10. Armindo Araujo (Mini John Cooper Works WRC) a 15'50"2
(omnicorse.it)
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: Rally di Montecarlo 17-22 Gennaio 2012   Dom 22 Gen 2012 - 11:23

Montecarlo, PS17: Petter Solberg scatenato
Tre vittorie su quattro speciali di giornata, ma Sordo è a 19 secondi

21 gennaio 2012
Ancora una vittoria per Petter Solberg, che si dimostra un validissimo acquisto per la Ford, che permette al norvegese di aver praticamente ipotecato la terza posizione assoluta avendo oltre un minuto di vantaggio su Mikko Hirvonen quando manca solo la Power Stage di domani, ma nonostante il grande sforzo compiuto oggi i 19 secondi che lo dividono dalla seconda piazza della Mini John Cooper Works WRC di Dani Sordo sono troppi da recuperare in una prova da soli 5,2 km.
Come già nella PS16 il secondo tempo è andato al leader del rally Sébastien Loeb, staccato di 7"7 dal norvegese, mentre la terza piazza è andata al sempreverde François Delecour, che una volta sistemati i problemi al servosterzo a metà giornata è diventato verametne velocissimo. Il francese della M-Sport ha preso 9"6 dal compagno di marca e ne ha rifilati 11"3 alla Citroen ufficiale di Mikko Hirvonen, solamente sesto.
Di assoluto rilievo anche la quarta piazza di Pierre Campana, che si toglie anche lo sfizio di batetre il suo caposquadra nel team Dani Sordo.
Settimo Bryan Bouffier, con la Peugeot 207 S2000. Il francese già vincitore di questa gara lo scorso anno, quando faceva parte del calendario IRC, è ora terzo assoluto nella classifica S2000, dietro al nuovo leader Kevin Abbring ed al rookie irlandese Craig Breen.
Ottava posizione ex-aequo per Martin Prokop e Armindo Araujo. i due sono in lotta per la nona posizione, divisi da soli 2"9. Domani la resa dei conti!

Classifica dopo la PS17 (primi dieci)
1. Sebastien Loeb (Citroen DS3 WRC - 4h29'12"1
2. Dani Sordo (Mini John Cooper Works WRC) a 2'41"6
3. Petter Solberg (Ford Fiest RS WRC) a 3'00"7
4. Mikko Hirvonen (Citroen DS3 WRC) a 4'05"6
5. Evgeny Novikov (Ford Fiesta RS WRC) a 6'00"8
6. François Delecour (Ford Fiesta RS WRC) a 6'55"7
7. Pierre Campana (Mini John Cooper Works WRC) a 8'21"3
8. Ott Tanak (Ford Fiesta RS WRC) a 10'27"2
9. Martin Prokop (Ford Fiesta WRC) a 16'06"3
10. Armindo Araujo (Mini John Cooper Works WRC) a 16'09"2
(omnicorse.it)
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: Rally di Montecarlo 17-22 Gennaio 2012   Dom 22 Gen 2012 - 11:25

Sébastien Loeb vince e stravince il Rally di Montecarlo
Grande secondo posto per la Mini di Sordo, poi la Ford di Petter Solberg

22 gennaio 2012
E' durata tre prove speciali la speranza di un rally combattuto per la vetta: Jari-Matti Latvala ha volato prima in strada e poi fuori strada e così Sébastian Loeb ha potuto dominare in lungo e in largo l'ottantesima edizione del Rally di Montecarlo.
L'alsaziano della Citroen ha gestito gli oltre due minuti di vantaggio senza mai compiere alcun passo falso. Non ha praticamente più vinto speciali ma era sempre immediatamente dietro al vincitore ed ha lasciato che l'attenzione scivolasse sulla battaglia per la seconda e terza posizione del podio, con protagonisti la Mini John Cooper Works WRC di Dani Sordo, bravissimo a non fare mai errori soprattutto nella quarta tappa quando il suo vantaggio si stava assottigliando in fretta, un Petter Solberg molto in forma al suo rientro in Ford e Mikko Hirvonen, autore di una ottima terza tappa ma con troppi errori nelle altre.
Bravo a non fare errori ed a portare a casa un ottimo quinto posto il russo Evgeny Novikov, mentre alle sue spalle con l'altra vettura della M-Sport da quella vecchia volpe di François Delecour, per cui il tempo pare essersi fermato. A 18 anni di distanza dalla sua vittoria nel Principato il 50enne francese ha dato spettacolo, soprattutto ieri sera quando ha portato a casa due terzi posti di speciale nella notte del Turini. Poi oggi ha fatto guidare il suo coequipier Dominique Savignoni per festeggiare l'ultimo rally del navigatore, autore di un tempo di 52" più lento di tutti gli altri.
Settima piazza assoluta per la giovane speranza francese Pierre Campana, al via con la seconda Mini. Per lui quale exploit e tanta voglia di arrivare in fondo, ma visto quanto conosceva vettura e squadra di certo non ha sfigurato.
Ottavo Ott Tanak, che ha battuto i duellanti per la nona e decima posizione: Martin prokop e Armindo Araujo. Il ceco ed il portoghese partivano staccati di meno di tre secondi dopo aver fatto segnare lo stesso identico tempo nella ps17. Alla fine è stato il primo a spuntarla, risultando più veloce anche questa mattina e portando così a 6 il suo vantaggio sulla Mini.
La power stage da 5,16 chilometri denominata Ste Agnes - Col de la Madone è stata vinta anche quella da Loeb, che così entra a punteggio pieno nella classifica mondiale grazie ai 3 punti che aggiunge ai 25 della vittoria del rally. Poi l'altra DS3 WRC di Hirvonen e la Fiesta di Novikov.

Classifica finale (primi dieci)
1. Sebastien Loeb (Citroen DS3 WRC - 4h32'39"9
2. Dani Sordo (Mini John Cooper Works WRC) a 2'45"5
3. Petter Solberg (Ford Fiest RS WRC) a 3'14"2
4. Mikko Hirvonen (Citroen DS3 WRC) a 4'06"8
5. Evgeny Novikov (Ford Fiesta RS WRC) a 6'03"4
6. François Delecour (Ford Fiesta RS WRC) a 7'47"9
7. Pierre Campana (Mini John Cooper Works WRC) a 8'31"4
8. Ott Tanak (Ford Fiesta RS WRC) a 10'34"6
9. Martin Prokop (Ford Fiesta WRC) a 16'10"7
10. Armindo Araujo (Mini John Cooper Works WRC) a 16'16"6
(omnicorse.it)
Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
Alex
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1650
Punti : 1952
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 28
Località : Firenze

MessaggioTitolo: Re: Rally di Montecarlo 17-22 Gennaio 2012   Dom 22 Gen 2012 - 13:35

Highlights

Highlights Prima Giornata


Highlights Seconda Giornata


Highlights Terza Giornata


Highlights Quarta Giornata


Tornare in alto Andare in basso
http://losportdeimotori.forumattivo.it
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Rally di Montecarlo 17-22 Gennaio 2012   

Tornare in alto Andare in basso
 
Rally di Montecarlo 17-22 Gennaio 2012
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» BRESSANONE cena - inizio gennaio 2012
» Livigno 2012 - Carovana sabato mattina da Milano
» Test pdf Tennis italiano aeropro drive gt e pure drive gt
» Jeep Club Italia 22 Gennaio 2012
» Rally di Montecarlo 1972 - Sandro Munari "il drago" - Perle di sport

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Lo Sport dei Motori Formula1 MotoGP..... :: WRC e Rally :: Le Tappe del WRC-
Andare verso: