Lo Sport dei Motori Formula1 MotoGP.....
Benvenuto nel forum dei motori


Per usufruire dei servizi offerti dal nostro forum, effettua il login se sei già parte del forum, in caso contrario, iscriviti alla nostra comunità, è totalmente gratuito.

Lo Sport dei Motori Formula1 MotoGP.....

Discussioni su sport motoristici, in particolare approfondimenti su Formula1 e MotoGP
 
IndiceIndice  PortalePortale  CalendarioCalendario  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 GP Singapore - F1 25 Settembre 2011

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
alfa
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1955
Punti : 2520
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 63
Località : Barberino di Mugello (FI)

MessaggioTitolo: GP Singapore - F1 25 Settembre 2011   Mar 20 Set 2011 - 8:05

Orari e diretta TV

Venerdi 23-09-2011:
ore 12.00-13.30, F1, Prove libere 1
ore 15.30-17.00, F1, Prove libere 2

Sabato 24-09-2011:
ore 13.00-14.00, F1, Prove libere 3
ore 16.00, F1, Qualifiche, Rai Due , diretta

Domenica 25-09-2011:
ore 14.00, F1, Gara, Rai Uno , diretta

Tornare in alto Andare in basso
alfa
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1955
Punti : 2520
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 63
Località : Barberino di Mugello (FI)

MessaggioTitolo: Re: GP Singapore - F1 25 Settembre 2011   Mar 20 Set 2011 - 8:12



Ultima modifica di alfa il Mar 20 Set 2011 - 8:14, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
alfa
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1955
Punti : 2520
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 63
Località : Barberino di Mugello (FI)

MessaggioTitolo: Re: GP Singapore - F1 25 Settembre 2011   Mar 20 Set 2011 - 8:13

_
Tornare in alto Andare in basso
alfa
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1955
Punti : 2520
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 63
Località : Barberino di Mugello (FI)

MessaggioTitolo: Re: GP Singapore - F1 25 Settembre 2011   Ven 23 Set 2011 - 13:48

Libere 1
1 HAMILTON L. McLaren 1'48''599
2 VETTEL S. Red Bull 1'49''005
3 WEBBER M. Red Bull 1'50''066
4 ALONSO F. Ferrari 1'50''596
5 BUTTON J. McLaren 1'50''952
6 MASSA F. Ferrari 1'52''043
7 SUTIL A. Force India 1'52''251
8 SCHUMACHER M. Mercedes GP 1'52''416
9 DI RESTA P. Force India 1'52''435
10 ROSBERG N. Mercedes GP 1'52''815
11 BARRICHELLO R. Williams 1'52''991
12 ALGUERSUARI J. Toro Rosso 1'53''050
13 MALDONADO P. Williams 1'53''399
14 PEREZ S. Sauber 1'53''703
15 KOBAYASHI K. Sauber 1'53''749
16 SENNA B. Renault 1'53''765
17 BUEMI S. Toro Rosso 1'53''785
18 PETROV V. Renault 1'54''736
19 TRULLI J. Lotus F1 1'54''821
20 KOVALAINEN H. Lotus F1 1'56''198
21 D'AMBROSIO J. Marussia Virgin 1'57''798
22 GLOCK T. Marussia Virgin 1'58''792
23 RICCIARDO D. HRT 1'59''169
24 KARTHIKEYAN N. HRT 1'59''214
Tornare in alto Andare in basso
alfa
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1955
Punti : 2520
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 63
Località : Barberino di Mugello (FI)

MessaggioTitolo: Re: GP Singapore - F1 25 Settembre 2011   Ven 23 Set 2011 - 13:51

Singapore, allarme temporali
Previsioni disastrose, ma Alonso ci crede

Le previsioni meteo dicono temporali per tutti i tre giorni. Il che a Singapore rappresenta un problema evidente, dato che si corre in città e con le luci artificiali. Come di consueto avrà probabilmente un gran da fare la safety car, che in tre anni è stata al comando un buon numero di giri, battuta in classifica soltanto da Alonso e Hamilton, ovvero i due che hanno vinto le tre precedenti edizioni.

Lo spagnolo l'ha inserita tra le piste che ama di più, quelle delle vittorie più belle. In verità la prima, nel 2008, si ricorda più per l'incidente pilotato di Piquet che lo portò dritto sul gradino alto. Macchia spazzata via da un 2010 con chiusa davanti alla coppia Red Bull, Vettel e Webber.

Non ha bei momenti da mandare in memoria, al contrario, Felipe Massa fermato la prima volta in pit lane fra l'imbarazzo generale, la seconda soltanto settimo dopo un problema in qualifica.

La Ferrari pensa positivo perché la strada persa a Spa e Monza potrebbe essere recuperata qui dove gli elementi introdotti per le piste veloci non hanno più ragione di essere utilizzati. In fondo Alonso, secondo e lontano un abisso da Vettel, una missione ce l'ha ancora: raddrizzare al meglio il bilancio di questa stagione in salita.

ANNA CAPELLA
Tornare in alto Andare in basso
alfa
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1955
Punti : 2520
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 63
Località : Barberino di Mugello (FI)

MessaggioTitolo: Re: GP Singapore - F1 25 Settembre 2011   Sab 24 Set 2011 - 6:40

Libere 2
1 VETTEL S. Red Bull 1'46''374
2 ALONSO F. Ferrari 1'46''575
3 HAMILTON L. McLaren 1'47''115
4 MASSA F. Ferrari 1'47''120
5 WEBBER M. Red Bull 1'47''265
6 SCHUMACHER M. Mercedes GP 1'48''418
7 SUTIL A. Force India 1'48''866
8 PEREZ S. Sauber 1'49''578
9 KOBAYASHI K. Sauber 1'49''730
10 BUTTON J. McLaren 1'49''751
11 ALGUERSUARI J. Toro Rosso 1'49''792
12 SENNA B. Renault 1'50''241
13 DI RESTA P. Force India 1'50''345
14 PETROV V. Renault 1'50''399
15 ROSBERG N. Mercedes GP 1'50''790
16 BARRICHELLO R. Williams 1'50''897
17 MALDONADO P. Williams 1'50''937
18 KOVALAINEN H. Lotus F1 1'51''950
19 BUEMI S. Toro Rosso 1'52''257
20 TRULLI J. Lotus F1 1'52''489
21 GLOCK T. Marussia Virgin 1'53''579
22 D'AMBROSIO J. Marussia Virgin 1'54''649
23 RICCIARDO D. HRT 1'54''754
24 LIUZZI V. HRT 1'55''198
Tornare in alto Andare in basso
alfa
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1955
Punti : 2520
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 63
Località : Barberino di Mugello (FI)

MessaggioTitolo: Re: GP Singapore - F1 25 Settembre 2011   Sab 24 Set 2011 - 13:32

Libere 3
1 WEBBER M. Red Bull 1'46''081
2 BUTTON J. McLaren 1'46''108
3 VETTEL S. Red Bull 1'46''345
4 ALONSO F. Ferrari 1'46''396
5 HAMILTON L. McLaren 1'46''936
6 ROSBERG N. Mercedes GP 1'47''831
7 SCHUMACHER M. Mercedes GP 1'47''837
8 MASSA F. Ferrari 1'48''711
9 KOBAYASHI K. Sauber 1'49''057
10 SUTIL A. Force India 1'49''304
11 PEREZ S. Sauber 1'49''583
12 BUEMI S. Toro Rosso 1'49''679
13 DI RESTA P. Force India 1'49''816
14 MALDONADO P. Williams 1'49''851
15 BARRICHELLO R. Williams 1'50''189
16 PETROV V. Renault 1'50''229
17 SENNA B. Renault 1'50''523
18 ALGUERSUARI J. Toro Rosso 1'50''547
19 KOVALAINEN H. Lotus F1 1'52''510
20 D'AMBROSIO J. Marussia Virgin 1'52''697
21 RICCIARDO D. HRT 1'53''728
22 TRULLI J. Lotus F1 1'53''823
23 GLOCK T. Marussia Virgin 1'53''829
24 LIUZZI V. HRT 1'55''203
Tornare in alto Andare in basso
alfa
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1955
Punti : 2520
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 63
Località : Barberino di Mugello (FI)

MessaggioTitolo: Re: GP Singapore - F1 25 Settembre 2011   Sab 24 Set 2011 - 15:37

Griglia di Partenza
Q3
1. Sebastian Vettel - Red Bull-Renault - 1'44”381
2. Mark Webber - Red Bull-Renault – 1'44”732
3. Jenson Button - McLaren-Mercedes – 1'44”804
4. Lewis Hamilton - McLaren-Mercedes – 1'44”809
5. Fernando Alonso - Ferrari – 1'44”874
6. Felipe Massa - Ferrari – 1'45”800
7. Nico Rosberg - Mercedes – 1'46”013
8. Michael Schumacher - Mercedes – s. t.
9. Adrian Sutil - Force India-Mercedes – s. t.
10. Paul Di Resta - Force India-Mercedes – s. t.
Q2
11. Sergio Perez - Sauber-Ferrari – 1'48”483
12. Rubens Barrichello - Williams-Cosworth - 1'48”082
13. Pastor Maldonado - Williams-Cosworth - 1'48”270
14. Sebastien Buemi - Toro Rosso-Ferrari – 1'48”634
15. Bruno Senna - Lotus Renault – 1'48”662
16. Jaime Alguersuari - Toro Rosso-Ferrari - 1'49”862
17. Kamui Kobayashi - Sauber-Ferrari – s. t.
Q1
18. Vitaly Petrov - Lotus Renault – 1'49”835
19. Heikki Kovalainen - Lotus-Renault – 1'50”948
20. Jarno Trulli - Lotus-Renault – 1'51”012
21. Timo Glock – Virgin-Cosworth – 1'52”154
22. Jerome D'Ambrosio – Virgin-Cosworth – 1'53”363
23. Daniel Ricciardo - HRT-Cosworth - 1'52”404
24. Tonio Liuzzi - HRT-Cosworth – 1'52”810


Tornare in alto Andare in basso
alfa
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1955
Punti : 2520
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 63
Località : Barberino di Mugello (FI)

MessaggioTitolo: Re: GP Singapore - F1 25 Settembre 2011   Sab 24 Set 2011 - 17:23

Alonso: "Ho fatto il mio massimo!"
Il pilota spagnolo confida nella gara di domani, sperando in un minore consumo delle gomme


Le due Ferrari 150° Italia prenderanno il via del Gran Premio di Singapore dalla terza fila: questo il verdetto delle qualifiche svoltesi questa sera sotto le luci artificiali che illuminano il circuito di Marina Bay. Come prevedibile, è stata una qualifica molto intensa. Fernando ha usato un treno di gomme Soft in Q1, uno di Supersoft in Q2 e due della stessa mescola in Q3, seguendo il programma previsto all’inizio della sessione. Più travagliata la qualifica di Felipe che, dopo aver usato un treno di Soft in Q1, è stato costretto ad interrompere il primo giro cronometrato di Q2 a causa della bandiera rossa determinata dall’incidente di Kobayashi. Il brasiliano si è poi qualificato per Q3 utilizzando lo stesso set di Supersoft e poi ne ha usati altri due in Q3.

Stefano Domenicali: “Questa qualifica sembra lo specchio di questo campionato. C’è un pilota e una macchina che sono praticamente intoccabili e poi quattro piloti che si danno battaglia sul filo dei centesimi che, se diamo un’occhiata alla classifica iridata, sono gli stessi protagonisti di un’incertissima lotta per il secondo posto. E’ chiaro che oggi c’è un po’ di rammarico in noi perché Fernando è andato molto vicino addirittura ad avere un posto in prima fila ma siamo anche perfettamente consapevoli che bisogna accettare la realtà delle cose, senza piangersi troppo addosso. Felipe ha fatto il suo dovere, venendo fuori da un paio di momenti complicati e ottenendo quella posizione che era nelle previsioni. Ora dobbiamo concentrarci sulla gara di domani sera, che sarà lunghissima e durissima, sia per i piloti che per le vetture. Cercheremo di fare del nostro meglio sfruttando ogni opportunità”.

Fernando Alonso: “Sono contento di questa qualifica perché credo che sia stato forse il mio miglior giro in Q3 di tutto l’anno. Ho dato il 120%, prendendo dei rischi in certe curve ma soltanto così potevo sperare di lottare per le prime posizioni. Se avessi fatto un giro normale sarei finito nella stessa posizione ma a mezzo secondo dalle due McLaren, non a meno di un decimo. Certo, se fossi stato davanti ad Hamilton e Button allora sarebbe stata tutta un’altra storia ma le cose sono andate così ed è inutile stare a dire che siamo stati sfortunati. Sono convinto che un piazzamento sul podio sia alla nostra portata. Di solito andiamo meglio in gara rispetto alla qualifica e non ci sono motivi perché non accada lo stesso anche qui. Cercheremo di guadagnare delle posizioni in partenza, anche se su questo tracciato non c’è molto spazio dalla linea di partenza fino alla prima curva. Poi proveremo a sfruttare la strategia e un’eventuale minor degrado degli pneumatici rispetto ad alcuni dei nostri avversari. Questa è una gara durissima per la meccanica delle vetture e la safety-car è sempre protagonista: vedremo che cosa accadrà ma, lo ripeto, ho fiducia nelle nostre possibilità di salire sul podio”.

Felipe Massa: “Il sesto posto non è certo il risultato cui ambivo ma dobbiamo accettarlo. Ora dobbiamo pensare alla gara che non si preannuncia certamente facile: il degrado degli pneumatici è significativo, sia con la mescola Soft che con la Supersoft, e bisognerà vedere chi saprà adattarsi meglio. Credo che mai come in quest’occasione scegliere la strategia giusta sarà la chiave di volta per riuscire a fare una buona gara. Siamo sicuramente più competitivi qui rispetto a quanto non lo fossimo a Monza. Oggi non era facile mettere insieme il giro perfetto e, anche se la macchina è migliorata molto rispetto all’ultima sessione di prove libere, avevo ancora molto sovrasterzo, soprattutto a causa del surriscaldamento degli pneumatici posteriori nel secondo e nel terzo settore. L’episodio con Hamilton? Sinceramente non capisco perché volesse passare ad ogni costo: eravamo tutti in fila nel giro di lancio e non aveva proprio nulla da guadagnare comportandosi in quel modo".

Pat Fry: “A leggere la classifica si potrebbe dire che sono stati rispettati i rapporti di forze che hanno caratterizzato questa stagione ma è naturale che, quando i distacchi sono così ravvicinati – almeno per le posizioni di rincalzo alla pole – ci sia un pizzico di delusione. Dobbiamo peraltro dire che Fernando è stato molto bravo, tirando fuori il massimo dalla vettura che gli abbiamo messo a disposizione. Se guardiamo il distacco dalla pole, possiamo dire che, tornati su un tracciato ad alto carico aerodinamico e alle mescole Pirelli più morbide, si è ristabilita una situazione che avevamo già visto ad esempio in Germania e in Ungheria mentre a Spa e a Monza avevamo sofferto molto di più. Domani sarà importante la partenza, un settore dove abbiamo fatto piuttosto bene negli ultimi tempi: cercheremo quindi di ripeterci per guadagnare qualche posizione. Poi sarà importante vedere come si comporteranno gli pneumatici, un fattore decisivo per la strategia. Su questo tracciato non si può sbagliare nulla perché con una piccola sbavatura si finisce facilmente contro le barriere. Ci potremo aspettare quindi anche dei colpi di scena e dovremo essere bravi a sfruttare le eventuali opportunità che dovessero presentarsi”.

omnicorse
Tornare in alto Andare in basso
alfa
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1955
Punti : 2520
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 63
Località : Barberino di Mugello (FI)

MessaggioTitolo: Re: GP Singapore - F1 25 Settembre 2011   Sab 24 Set 2011 - 18:09

Schumi gioca una partita tattica
Michael rinuncia a girare in Q3 e risparmia due treni di gomme nuove che vuole sfruttare in gara

Michael Schumacher nella Q3 in pista non si è visto: il sette volte campione tedesco si è tenuto due treni di gomme freschi per domani. Michael ha fatto valere il bagaglio di esperienza e certamente si è consultato con Ross Brawn prima di prendere una decisione: "E 'stata una sessione di qualifica molto tattica - ammette Schumi - nella quale abbiamo scelto di non girare in Q3 per risparmiare le gomme nuove per la gara. In teoria, dovrei trarne vantaggio domani sulla distanza di gara, visto che il degrado delle gomme sembra notevole. E' stato un rischio calcolato, che valeva la pena di prendere. Der resto la storia del Gp di Singapore parla in modo chiaro: gli incidenti sono frequenti, per cui non è improbabile che si veda una safety car in gara. Io comunque incrocio le dita perché Sebastian possa aggiudicarsi il secondo titolo mondiale qui domani".


omnicorse
Tornare in alto Andare in basso
alfa
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1955
Punti : 2520
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 63
Località : Barberino di Mugello (FI)

MessaggioTitolo: Re: GP Singapore - F1 25 Settembre 2011   Dom 25 Set 2011 - 14:58

Ordine d'Arrivo
1 VETTEL S. Red Bull 1h59'06''757
2 BUTTON J. McLaren +1''737
3 WEBBER M. Red Bull +29''279
4 ALONSO F. Ferrari +55''449
5 HAMILTON L. McLaren +1'07''766
6 DI RESTA P. Force India +1'51''067
7 ROSBERG N. Mercedes GP +1 giro
8 SUTIL A. Force India +1 giro
9 MASSA F. Ferrari +1 giro
10 PEREZ S. Sauber +1 giro
11 MALDONADO P. Williams +1 giro
12 BUEMI S. Toro Rosso +1 giro
13 BARRICHELLO R. Williams +1 giro
14 KOBAYASHI K. Sauber +2 giri
15 SENNA B. Renault +2 giri 4 15
16 KOVALAINEN H. Lotus F1 +2 giri
17 PETROV V. Renault +2 giri 3 18
18 D'AMBROSIO J. Marussia Virgin +2 giri
19 RICCIARDO D. HRT +4 giri
20 LIUZZI V. HRT +4 giri
ALGUERSUARI J. Toro Rosso +5 giri
GLOCK T. Marussia Virgin +52 giri
SCHUMACHER M. Mercedes GP +33 giri
TRULLI J. Lotus F1 +14 giri
Tornare in alto Andare in basso
alfa
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1955
Punti : 2520
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 63
Località : Barberino di Mugello (FI)

MessaggioTitolo: Re: GP Singapore - F1 25 Settembre 2011   Dom 25 Set 2011 - 15:01

nona sinfonia per Vettel
A Singapore titolo rimandato, Alonso 4°

Cavalcata trionfale per Sebastian Vettel nel GP di Singapore di F1. Sotto i riflettori della gara cittadina il tedesco della Red Bull ottiene la nona vittoria della stagione, dominando dall'inizio alla fine. Non abbastanza, però, per conquistare il secondo titolo, rimandato a Suzuka. Sul podio Jenson Button (McLaren), secondo, e Mark Webber (Red Bull), terzo. Fernando Alonso (Ferrari) 4°. Hamilton 5° in rimonta dopo un contatto con Massa.


Tutto come previsto, insomma, per Vettel, che tra due settimane a Suzuka dovrebbe festeggiare il successo anche in campionato. Tra Seb, al centro numero 19, e la corona è rimasto solo Button, con Webber, Alonso e Hamilton matematicamente tagliati fuori dai giochi. Gli basterà fare un punto per firmare il "bis". A Singapore tutto è filato liscio, nonostante nel finale proprio Button gli abbia messo un po' di pepe sulla coda, con una grande rimonta. Che sia proprio l'inglese l'ultimo ad arrendersi è il giusto premio a un pilota che quest'anno ha dimostrato di essere cresciuto notevolmente.

Detto questo, la gara asiatica ha regalato emozioni solo alle spalle dei primi due. Webber è riuscito a mettere una pezza alla solita partenza disastrosa, riuscendo ad avere la meglio di un Alonso che ha fatto il possibile, ma non è riuscito ad arginare lo strapotere Red Bull e McLaren.

Buon per lui che Hamilton si sia complicato la vita da solo. L'ex iridato ha tamponato Felipe Massa al 12° giro, beccandosi anche un drive-through. Poi si è reso protagonista di una grande rimonta come al solito, ma davanti erano lontani. Al solito, genio e sregolatezza. Non la penserà allo stesso modo il povero Massa, ritrovatosi con una gara rovinata e poi nono alle spalle anche delle Force India di Paul Di Resta, ottimo sesto, e Adrian Sutil, ottavo.

E' andata peggio a Michael Schumacher. Il tedesco della Mercedes ha rischiato il decollo tamponando Perez e prendendosi un bello spavento. Peccato, perché avrebbe potuto ripetere le ottime prestazioni degli ultimi tempi.


ALBERTO GASPARRI
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: GP Singapore - F1 25 Settembre 2011   

Tornare in alto Andare in basso
 
GP Singapore - F1 25 Settembre 2011
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» sett.2011 - Croazia
» Turchino Faiallo Sassello e Varazze (10/4/10)
» due anni di galera per Byron Moreno
» storia consumi Iron 883 da settembre 2011 a oggi.
» faaker see 6-11 settembre 2011

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Lo Sport dei Motori Formula1 MotoGP..... :: Archivo :: F1 2011-
Andare verso: