Lo Sport dei Motori Formula1 MotoGP.....
Benvenuto nel forum dei motori


Per usufruire dei servizi offerti dal nostro forum, effettua il login se sei già parte del forum, in caso contrario, iscriviti alla nostra comunità, è totalmente gratuito.

Lo Sport dei Motori Formula1 MotoGP.....

Discussioni su sport motoristici, in particolare approfondimenti su Formula1 e MotoGP
 
IndiceIndice  PortalePortale  CalendarioCalendario  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 GP Catalunya - Barcellona MotoGP 05-06-2011

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2
AutoreMessaggio
alfa
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1955
Punti : 2520
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 62
Località : Barberino di Mugello (FI)

MessaggioTitolo: Re: GP Catalunya - Barcellona MotoGP 05-06-2011   Dom 5 Giu 2011 - 11:00

Tornare in alto Andare in basso
alfa
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1955
Punti : 2520
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 62
Località : Barberino di Mugello (FI)

MessaggioTitolo: Re: GP Catalunya - Barcellona MotoGP 05-06-2011   Dom 5 Giu 2011 - 11:07

da altro sito
Tornare in alto Andare in basso
alfa
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1955
Punti : 2520
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 62
Località : Barberino di Mugello (FI)

MessaggioTitolo: Re: GP Catalunya - Barcellona MotoGP 05-06-2011   Dom 5 Giu 2011 - 12:45

Gara con sonnifero non da motoGP . L'unico sorpasso con capirossi
stoner, lorenzo,spies,dovizioso,rossi,simoncelli Sleep Sleep Sleep
Tornare in alto Andare in basso
alfa
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1955
Punti : 2520
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 62
Località : Barberino di Mugello (FI)

MessaggioTitolo: Re: GP Catalunya - Barcellona MotoGP 05-06-2011   Dom 5 Giu 2011 - 12:58

Ordine d'Arrivo
1 STONER C. Honda 43'19''779
2 LORENZO J. Yamaha +2''403
3 SPIES B. Yamaha +4''291
4 DOVIZIOSO A. Honda +5''255
5 ROSSI V. Ducati +7''371
6 SIMONCELLI M. Honda +11''831
7 CRUTCHLOW C. Yamaha +26''483
8 HAYDEN N. Ducati +33''243
9 CAPIROSSI L. Ducati +43''092
10 ABRAHAM K. Ducati +43''113
11 BARBERA H. Ducati +44''224
12 BAUTISTA A. Suzuki +45''239
13 ELIAS T. Honda +58''268
Tornare in alto Andare in basso
alfa
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1955
Punti : 2520
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 62
Località : Barberino di Mugello (FI)

MessaggioTitolo: Re: GP Catalunya - Barcellona MotoGP 05-06-2011   Dom 5 Giu 2011 - 13:27

STONER VINCE A MONTMELÒ
Lorenzo e Spies a podio. Rossi è 5°

Casey Stoner vince il GP di Catalunya, portando la Honda sul primo gradino del podio di Montmelò davanti alle Yamaha di Lorenzo e Spies. Quarta piazza per Dovizioso (Honda) che beffa ancora Rossi (Ducati), 5°. Solo sesto Simoncelli (Honda), partito dalla pole, ma finito nelle retrovie in partenza. Crutchlow (Yamaha) è 7° davanti ad Hayden (Ducati), mentre Capirossi chiude 9° (Ducati) vincendo la volta su Abraham (Ducati), 10°.

La pole e i sogni di gloria di Simoncelli si vanificano quando staccano le frizioni delle MotoGP, al semaforo verde di Montmelò. Marco viene subito passato a destra e sinistra da tutti i big, finendo settimo, con Rossi bravissimo a restare nel canale centrale e girare in quarta piazza alla prima curva. Proprio dietro a Lorenzo, Stoner e Spies. Alle spalle del numero 46 invece si piazzano Dovizioso e Hayden, poi Marco e Capirossi, autore di una partenza a cannone dalle ultime file.

Primo giro e Stoner sfrutta il super motore della Honda per passare Lorenzo in fondo al dritto, mentre dietro si rivedono le scintille tra Dovizioso e Valentino, con Andrea che stuzzica il Dottore riuscendo a sfilargli la quinta posizione, giusto dopo un paio di scambi di posizione. Intanto risale Simoncelli, che scavalca Hayden e si porta in sesta piazza.

4 giri dal via e cadono De Puniet ed Aoyama, che finiscono a gambe all'aria nelle vie di fuga. Una bella carambola che coinvolge anche Abraham, che resta in piedi e rientra davanti ad Elias. Mentre Stoner martella giri veloci, mettendo subito 1 secondo tra lui e Lorenzo. Sono invece 2 i secondi che separano lo spagnolo e dall'altra Yamaha di Spies. L'americano però deve difendere il terzo posto dall'arrivo di Dovizioso e Rossi, con Sic indiavolato che spreme la Honda per andare a prenderli. Perde terreno Capirossi, ripiombato in undicesima piazza con la Pramac, che si vede sfilare dai giovani Bautista e Barbera. Mentre Hayden deve difendere la settima posizione da un Crutchlow arrembante con la Yamaha.

A 13 giri dal termine il meteo ci mette lo zampino e si mischiano le carte: i commissari espongono la bandiera bianca sul rettilineo dei box, segnalando che la pit-lane è aperta per chiunque voglia effettuare il cambio moto, tempestivamente preparate da tutti i team con le gomme rain. Colpa di qualche goccia di pioggia che cade in alcune zone del tracciato, e Stoner alza inizialmente il ritmo vedendo ridursi il margine preso su Lorenzo. Pochi giri che bastano anche a Simoncelli per avvicinarsi a Rossi. La pioggierella non spaventa invece l'esperto Capirossi che ne approfitta per agguantare il nono posto, lottando e passando beffardo il trenino composto da Barbera, Abraham e Bautista. Mentre vaga per la pista, solitario e fuori da ogni gioco, Elias.

L'asfalto resta prevalentemente asciutto e Stoner torna a bastonare la concorrenza, con una fuga che non ha rivali. Soprattutto perché a cinque giri dalla fine Lorenzo perde terreno dall'australiano, dovendo faticare per contenere quel secondo e mezzo che lo separa da Spies. Distacchi e posizioni che però si stabilizzano, mentre Dovizioso e Rossi sono gli unici a fare i giri veloci, sognando senza speranza di "rubare" qualche posizione nel finale. Colpaccio che riesce solo a Capirossi nella volata sul traguardo con Abraham.

Quindi bandiera a scacchi e Stoner che festeggia sorridente, mentre la Yamaha mette due moto sul podio. Lorenzo saluta il suo pubblico, restando leader del mondiale con 98 punti, facendo attenzione a Casey che si avvicina a quota 91. Un GP tutto sommato interlocutorio, con un meteo ballerino che ha consigliato a tutti di "fare punti" in attesa della prossima sfida di Silverstone, tra 7 giorni.


MATTEO CAPPELLA
Tornare in alto Andare in basso
alfa
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1955
Punti : 2520
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 62
Località : Barberino di Mugello (FI)

MessaggioTitolo: Re: GP Catalunya - Barcellona MotoGP 05-06-2011   Dom 5 Giu 2011 - 13:30

Credo sia stata una gara in cui i commenti non si trovano considerata da sonnifero come detto prima almeno per me moto
se fosse arrivata la pioggia..... corsodispari_Megaph3
Tornare in alto Andare in basso
alfa
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1955
Punti : 2520
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 62
Località : Barberino di Mugello (FI)

MessaggioTitolo: Re: GP Catalunya - Barcellona MotoGP 05-06-2011   Dom 5 Giu 2011 - 13:38

Stoner: "La mia moto è stata fantastica"
L'australiano elogia la sua RC212V dopo il successo di Barcellona

Casey Stoner non poteva che essere sorridente quando ha incontrato i giornalisti per le interviste di rito dopo la sua terza vittoria stagionale, a Barcellona. Un successo che gli ha consentito di mettere nel mirino Jorge Lorenzo, che ora lo precede di sole sette lunghezze in campionato, maturato anche grazie ad un'ottima messa a punto della sua Honda RC212V.

"Questo weekend è stato davvero buono per noi. La moto si è sempre comportata bene, risultando molto performante. Per la gara abbiamo cambiato qualcosa a livello di assetto, perchè avevamo qualcosina da sistemare dopo le qualifiche, ma fortunatamente abbiamo lavorato nella direzione giusta" ha detto Casey.

L'australiano ha poi raccontato la sua gara: "All'inizio è andato in testa Jorge, poi quando sono riuscito a passarlo e volevo provare a prendere il passo che avevo tenuto ieri in qualifica. Quando ha cominciato a piovere le condizioni sono diventate un po' più difficili, ma ho solo badato a non commettere errori e a mantenere il passo, in modo da tenere a distanza tutti gli altri".

omnicorse
Tornare in alto Andare in basso
alfa
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1955
Punti : 2520
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 62
Località : Barberino di Mugello (FI)

MessaggioTitolo: Re: GP Catalunya - Barcellona MotoGP 05-06-2011   Dom 5 Giu 2011 - 13:39

Lorenzo soddisfatto del suo secondo posto
Questo piazzamento gli ha infatti consentito di mantenersi in testa al Mondiale

Oggi la Honda ha dimostrato ancora una volta di essere la moto da battere, soprattutto se alla sua guida c'è Casey Stoner. Tuttavia, Jorge Lorenzo è parso piuttosto soddisfatto di un secondo posto che gli ha consentito di mantenersi in testa alla classifica iridata, soprattutto in virtù della crescita mostrata a Barcellona dalla Yamaha, come certificato anche dal terzo posto di Ben Spies.

"Oggi è una bella giornata perchè io e Ben abbiamo fatto secondo e terzo, portando entrambe le Yamaha ufficiali sul podio. Sappiamo però che dobbiamo lavorare tanto perchè non siamo ancora in grado di tenere il passo di Casey" ha esordito il campione del mondo.

"E' stata una gara difficile perchè ad un certo punto ha cominciato a piovere e soprattutto nel T4 si cominciava un po' a scivolare e poteva bastare poco per commettere un errore. La cosa importante però è che sono arrivato secondo e che sono ancora il leader del Mondiale. Ora vediamo cosa succede tra una settimana a Silverstone" ha concluso.

omnicorse
Tornare in alto Andare in basso
alfa
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1955
Punti : 2520
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 62
Località : Barberino di Mugello (FI)

MessaggioTitolo: Re: GP Catalunya - Barcellona MotoGP 05-06-2011   Dom 5 Giu 2011 - 13:40

Spies: "Un podio che porta tanta fiducia"
Per l'americano si tratta del primo podio da quando veste i colori ufficiali della Yamaha

La gara di Barcellona ha regalato il primo acuto di Ben Spies da quando veste i colori ufficiali della Yamaha. Il pilota texano ha conquistato il suo primo podio stagionale, mettendo fine ad una serie di weekend decisamente sfortunati. La speranza è che questa possa essere una bella iniezione di fiducia per lui.

"Ho vissuto un inizio abbastanza difficile di stagione, ma finalmente siamo riusciti a salire sul podio. Ho sempre creduto nel team e devo dire che nelle prime gare abbiamo avuto anche un po' di sfortuna. Qui invece la situazione è migliorata, anche se forse ho fatto qualche errorino all'inizio della gara, però poi ho trovato un buon passo, spingendo fino alla fine. Sono davvero contento perchè questo podio porta anche tanta fiducia" ha commentato Texas Terror.

omnicorse
Tornare in alto Andare in basso
alfa
Admin
Admin
avatar

Messaggi : 1955
Punti : 2520
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 62
Località : Barberino di Mugello (FI)

MessaggioTitolo: Re: GP Catalunya - Barcellona MotoGP 05-06-2011   Dom 5 Giu 2011 - 16:53

Animali da corsa

Casey Stoner è un ghepardo mica un canguro, e per la sopravvivenza della specie, il suo è un modo di essere che fa riferimento alla manopola destra a cui tutto va dietro di conseguenza, ora in Honda come prima in Ducati.

Valentino Rossi alla Ducati invece ci si deve adattare e la moto se la sta plasmando addosso, con carichi di lavoro immani e richieste di pazienza continue. Però, attenzione, un’altra volta è il risultato di Hayden (ottavo), che a Barcellona da Rossi ( quinto) prende più di venti secondi, a dirci che Valentino invece non sta poi facendo tanto diverso da quel che faceva Stoner con la Ducati.
Insomma, è ben presente a sè stesso Vale, al proprio stile che prevede dedizione più alla riuscita delle sfide che al lavoro in sè e per sè. Lo squalo di Yamaha ora fa di necessità virtù e diventa animale da soma e da corsa: un purosangue con il carattere del mulo.

Se è vero insomma che la Ducati è il problema, lo è solo in relazione alla Honda che- sai che novità- ha fatto un passo avanti che definire imbarazzante è poco. Ora l’avantreno della Ducati è a posto, mentre restano problemi di retrotreno. È già un passo.

La conclusione è che al meglio il 46 sta con Dovizioso (vorrebbe essere il… delfino) che con la Honda in compenso al meglio non è. Tra gli animali Lorenzo è il più simile all’uomo. Ragiona in funzione della classifica non disperde, ma capitalizza, limita i danni, cercando di imporre una nouvelle vague di pilota corretto e un po’ primo della classe che è tutto il contrario- non a caso- di Simoncelli che è un animale per la caccia. Sì, uno che vorrebbe far la lepre ma gli tocca di continuo il ruolo del setter.

Fino a quando? Boh, chissà. Brilla l’assenza di Pedrosa, anche solo a piedi nel paddock del GP di casa. Non è guarito? È in polemica? Con chi? È frustrato? Si è rirotto cadendo col motard o in un incidente domestico come vociferano? Puig lo obbliga a farsi desiderare come un segnale da mandare alla Honda che gioca tutto su Stoner?

Vorremmo sapere perchè la situazione non è normale. Ma a scegliere un animale per Pedrosa si fa svelto: un coniglietto. Sì, tra le fauci di un lupo però.

di Guido Meda
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: GP Catalunya - Barcellona MotoGP 05-06-2011   

Tornare in alto Andare in basso
 
GP Catalunya - Barcellona MotoGP 05-06-2011
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 2Vai alla pagina : Precedente  1, 2
 Argomenti simili
-
» Maggio 2011 weekend lungo a Barcellona
» MotoGP (5°) Barcellona - 5 giugno 2011
» Calendario festività 2011
» Le nuove Triumph 2011...che ve ne pare?
» Tornei FIT 2011 (veterani e non) in Emilia

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Lo Sport dei Motori Formula1 MotoGP..... :: Archivo :: MotoGp-
Andare verso: